News

Milano

Maggio 15, 2017

80 studenti, 2 Istituti milanesi, 1 Performance: Wakening the sleeping beauty

IED Milano e DanceHaus in collaborazione con DANCEHAUSpiù, presentano “Wakening the sleeping beauty”, una performance contemporanea che andrà in scena giovedì 25 maggio presso la nuova factory di produzione culturale BASE Milano.

Il progetto artistico ha visto il coinvolgimento di 50 danzatori, 27 scenografi e 4 sound designer; i giovani creativi guidati dai co-ideatori dell’iniziativa, Susanna Beltrami Direttore di DanceHaus e Alessandro Chiarato Direttore della Scuola di Design di IED Milano, e da un pool di docenti professionisti, hanno lavorato in team, assumendo la multidisciplinarità come pratica di apprendimento, la contaminazione come principio di creazione, la sostenibilità ambientale come strategia.

Dall’ideazione del concept alla scrittura, dalla sala prove alla comunicazione, gli studenti hanno avuto la straordinaria possibilità di seguire attivamente tutte le fasi della creazione dello spettacolo condividendo idee e visioni. Il risultato finale è “Wakening the sleeping beauty”, una performance che racconta l’uomo e il rapporto con la natura, assumendo come punto di partenza per l’indagine la biomimesi, (dal greco bios = vita e mimesis = imitazione), ovvero “quella scienza che studia i sistemi biologici naturali emulandone forme, processi, meccanismi d’azione, strategie, per risolvere le sfide di ogni giorno (…)”, come la definisce la biologa statunitense Janine Benyus.

La performance della durata di 35 minuti circa sarà ospitata nella sala principale di BASE in Via Bergognone 34.

La Prima, alle ore 19:30 sarà dedicata a Stampa e Istituzioni.

Seguiranno tre repliche con ingresso libero e gratuito alle ore 20.30 – 21.30 – 22.30