News

Milano

Ottobre 8, 2015

Giuliana Laurita: coordinatrice del Master in Social Media and Digital PR

Giuliana Laurita: digital strategist, ricercatrice, formatrice, consulente digital e social. Autrice, insieme a Roberto Venturini, di “Strategia Digitale. Il manuale per comunicare in modo efficace su internet e sui social media”, edito da Hoepli nel 2014. Dal 1997 ha portato in rete alcune tra le più importanti aziende italiane (Barilla, Alfa Romeo, Corriere della Sera). Ha creato nel 2007 il primo osservatorio italiano sui Social Media.

“Coordinare il Master in Social Media and Digital PR è un’impresa bellissima e anche un po’ spaventosa: perché è una cosa complicata, certo, ma soprattutto perché è una grande responsabilità. O almeno così l’ho letta io, che in un Master ho sempre visto due opportunità fondamentali: la possibilità di “fare” sul serio, imparando, e quella, ovvia ma oggettivamente non scontata, di trovare lavoro. Per intenderci, ho vissuto così sia i Master da docente che quelli da studentessa.

Perciò ho pensato che la cosa che veramente può fare la differenza è la squadra dei docenti. Persone di grandissima professionalità e con un’ottima capacità di trasmettere il loro sapere e il loro saper fare a degli studenti. Gente che si misura tutti i giorni con la realtà di brand e clienti e poi sa raccontarla ad altri, senza essere avari, dando tutto quello che dall’altra parte della cattedra le persone sono in grado di prendere.

Poi c’è il tema. Ho voluto costruire il programma in base alla cosa più semplice che c’è: le richieste delle aziende. Orientamento al cliente, direbbe qualcuno: certo, anche se qui i “clienti” sono due, le aziende che richiedono profili professionali e gli studenti, che questi profili devo crearseli. Perciò ho lavorato direttamente con l’ufficio recruiting dello IED Milano, che ha costantemente il polso della situazione.

Venendo all’argomento. I Social Media e le Digital PR non sono il futuro della comunicazione. Sono già qui. Sono già stati pensati e ripensati un sacco di volte. Quando si ha a che fare con una rivoluzione dei paradigmi così importante come quella introdotta dal digitale, non si può pensare che le teorie e le pratiche rimangano a lungo uguali a se stesse, perché sono una cosa viva.

Viviamo in un paradosso, in effetti: la metà degli italiani non è connessa ad internet e l’altra metà ha percorso anni luce, su internet, rendendosi sempre più imprendibile. Noi dobbiamo entrare in questa corsa. Acquisire le competenze e gli strumenti per sapere che cosa succederà domani, come potremo gestire le situazioni sempre diverse e spesso spiazzanti che ci si pareranno davanti. In un insieme di discipline che sono sempre più specialistiche e sempre più interconnesse. Imparando quindi a capire il quadro di insieme e attribuendo il compito più corretto alla persona che può effettivamente farsene carico.
Una bella sfida.” Giuliana Laurita

 

Richiedi informazioni sul Master in Social Media and Digital PR in partenza a Novembre!!!