Fashion Buyer

Corsi di specializzazione - Milano

Scarica la brochure

|| Speciale EARLY BIRD ||
Questo corso partecipa ad una promozione che offre un'agevolazione del 15% sul costo della retta di frequenza per tutte le iscrizioni formalizzate entro e non oltre il 6/9/17.

Scopri quii tutti gli altri titoli in Early Bird

Il Fashion Buyer è l'esperto di moda che, attraverso gusto e sensibilità, utilizza le proprie capacità d'interpretazione delle tendenze, insieme a doti analitiche e di valutazione commerciale che sono alla base di questo ruolo strategico volto alla scelta del mix di prodotto destinato alla rete di negozi. Verrà analizzata l'attività di buying come strategia di pianificazione e osservazione delle tendenze.

Per chi desidera apprendere la materia dalle basi, è altamente consigliata la frequenza al modulo Fundamental di 30 ore in partenza a ottobre.

Visita la pagina Specializzarsi nella moda, troverai interviste e progetti dei docenti e di ex studenti, relative ai corsi di Specializzazione nell'ambito della moda.

  • Partenza
    Novembre 2017
  • Durata
    200 ore
  • Frequenza
    serale
  • Lingua
    Italiano

Il corso di Fashion Buyer è strutturato in moduli complementari, che permettono l'approfondimento dei diversi scenari d'azione di questa figura professionale: lo studio dei fenomeni e dei processi sociali, la lettura delle tendenze del settore, lo sviluppo delle competenze connesse all'attività di marketing, la conoscenza del sistema distributivo del settore moda e della gestione del punto vendita. Si approfondiranno le tecniche necessarie allo sviluppo e progettazione dell'offerta merceologica e alla creazione e gestione degli assortimenti, la tecnologia del tessile, la tecnica e la teoria del colore, la pianificazione di collezioni.

  • Insegnamenti

    • Fashion Brand

      Il corso ha lo scopo di far comprendere il processo di costruzione di una collezione di abbigliamento dalla creazione di un’identità del marchio allo sviluppo delle idee arrivando fino alla fase produttiva. Il corso prenderà in esame il timing di una collezione dal concept iniziale fino alla preparazione del campionario, la vendita in showroom, il pricing etc..

    • Fashion Product

      Obiettivo del corso è quello di sviluppare la conoscenza, la capacità di utilizzo pratico e le nozioni fondamentali per riconoscere e descrivere un prodotto abbigliamento, dal punto di vista tecnico, stilistico e di occasioni-funzioni d’uso, in modo adeguato e maturo. Durante le lezioni si apprenderanno i parametri principali di strutturazione merceologica di una collezione e la classificazione delle categorie/tipi di prodotto. Si imparerà, inoltre, a riconoscere le principali vestibilità ed i volumi di un capo. Ulteriore obiettivo sarà l’apprendimento della corretta terminologia e lo sviluppo dell’uso di un linguaggio tecnico che sia in grado di descrivere i singoli dettagli all’interno del capo stesso.

    • Trend Forecasting

      Cosa significa “tendenza”? come si individuano le tendenze moda di stagione? Perche’ nascono e come si sviluppano? Perche’ sono importanti? Cosa rappresentano? Il corso si occupa di presentare le tendenze moda sulle passerelle delle future stagioni ed analizzarne i segni. Si procederà con l’analisi della costruzione dei quaderni di tendenza: le tendenze di concetto, le tendenze di prodotto e l’importanza figura dello stylist.

    • Targeting

      Il Fashion Buyer cerca stagionalmente la risposta alle esigenze del suo cliente, cerca di anticipare i suoi desideri, cerca col assortimento definito di educarlo step-by-step. Questo processo si svolge con dei contenuti diversi – i quali dipendono dal grado d’innovazione che iL contenitore retail offre alla sua clientela. Il focus di ogni Fashion Buyer per cui è il suo cliente, il suo target. Il corso offre una panoramica sul targeting e indaga le tecniche per l’individuazione del consumatore.

    • Back Office

      La prima parte del corso sarà dedicata all’analisi dello stock e ai principali strumenti per una sua efficiente gestione. Ci si muoverà quindi sulla gestione operativa presentando una serie di indicatori chiave, applicabili sia in ambito retail che in ambito produttivo. La seconda parte del corso prenderà il via da un inquadramento generale delle pratiche di import/export affrontando le principali tematiche relative alla strategia del commercio internazionale. L’ultima parte del corso sarà dedicata all’esecuzione logistica: i canali distributivi, gli incoterms ed i principali contratti commerciali, mantenendo un focus costante sulle peculiarità del commercio nel mondo della moda.

    • Retail & Store Management

      Il corso è pensato per formare professionisti in grado di dare vita ad un piano marketing che contenga nuove strategie e tecniche. E’ incentrato sugli elementi che determinano e influenzano l'esperienza di acquisto dei consumatori di beni di lusso e si pone l’obiettivo di approfondire la figura del Luxury Retail Store Management focalizzata sulla gestione del punto vendita. Il corso prevede lo studio della stesura dei budget di collezione, l’analisi dei rendimenti economici dei negozi e lo sviluppo delle strategie di gestione per le aperture e il consolidamento delle boutique di proprietà, in franchising e online.

    • Self Promotion

      Nella società dell’informazione globalizzata e digitale resta fondamentale la capacità di comunicare noi stessi e i nostri progetti. Questo modulo fornisce agli studenti gli strumenti per migliorare la propria professionalità rendendoli il più possibile persuasivi ed efficaci. La cassetta degli attrezzi è composta da diverse discipline come la Programmazione Neuro Linguistica, lo Storytelling, e le tecniche di comunicazione creativa. Il corso si svolge in tre lezioni ed è impostato su una forma didattica esperienziale che unisce teoria e pratica.

    • Office Suite

      L’obiettivo del corso è quello di fare acquisire una serie di conoscenze specifiche e di metodologie di lavoro che permettano agli studenti di poter lavorare agevolmente aumentandone la produttività. Le lezioni, partendo da una breve introduzione generale sull’utilizzo del computer e del pacchetto Office, tratteranno nello specifico Excel e Power Point con il fine di giungere ad un’autonomia esecutiva nell’abito professionale di riferimento Excel è uno strumento ottimale per la gestione degli uffici: consente infatti lo svolgimento del lavoro su molte pagine dello stesso file del foglio di calcolo. Power Point è il principale strumento per realizzare presentazioni multimediali, durante il corso sarà possibile imparare ad impostare i layout delle tue presentazioni e ad utilizzare le molte funzioni, sia predefinite che personalizzate, per creare diapositive e presentazioni efficaci.

    • Fashion Marketing and Fashion Buying

      Il corso ha l’obiettivo di formare professionisti qualificati con una conoscenza specifica del prodotto moda e delle tecniche di acquisto. Il fine ultimo è quello di sviluppare le capacità analitiche adatte ad osservare la realtà sociale, i trend di consumo attuali e futuri e i bisogni dei consumatori per offrire il prodotto moda più adatto nelle modalità più consone. Il corso vuole formare dei professionisti in grado di selezionare e strutturare intere collezioni, capaci anche di utilizzare gli strumenti di marketing e comunicazione per sviluppare strategie distributive e in grado di gestire un piano di acquisto.

    • Visual Merchandising

      Nel punto vendita il processo di acquisto non avviene in base a motivazioni razionali, bensì emotive. È determinante perciò massimizzare l’impatto emotivo tra la merce in esposizione e il visitatore. Si comprenderà da un punto di vista pratico la figura del Visual Merchandiser. Si valuteranno gli aspetti commerciali, psicologici e sociali, dando attenzione agli aspetti tecnici perché diventino utile strumento professionale nell’interazione tra il mondo del visual con quello del buying.

    • E-Retailing

      Il corso esaminerà le strategie e i modelli operativi di un nuovo canale distributivo per le aziende della moda: internet. Il corso partirà dall’introduzione al mondo dell'e-commerce e indagherà le connessioni tra Internet e il sistema moda, l'importanza crescente del canale web dal punto di vista distributivo e il conseguente impatto sulle strategie di presidio del territorio e fidelizzazione del cliente, i modelli di e-retail, e-store design e I-pad e mobile version per il fashion system. Il passo successivo focalizzerà l’attenzione sull’online merchandising, le strategie di buying e di presentazione prodotto, la programmazione commerciale di un online store, il customer service, il Web marketing, i social media e le shopping guides. Infine si farà una panoramica sulla crescente importanza dei blog e dei magazine online.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

Allo IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Gaya Calabrò

Gaya Calabrò
Gaya Calabrò è specializzata in Relazioni Pubbliche Europee, con indirizzo marketing. Inizia il suo percorso professionale lavorando tra Parigi e Milano per IBM, coordinando le attività di marketing e comunicazione. Seguono delle significative esperienze presso Arcelor Mittal e HSM. In seguito a queste esperienze si accosta al mondo del lusso come buyer donna e uomo presso Privalia e Saldiprivati.com

Maria Delli

Maria Delli
Maria Delli ha sviluppato molti anni di esperienza in ambito moda abbigliamento e accessori. Ha maturato importanti competenze come responsabile prodotto presso Mandarina Duck e Fila Sport. E’ stata designer per linee sci, snowboard, tennis, running uomo e donna. E’ responsabile prodotto e stile collezioni Meeting (Dimensione Danza, Meeting collection man and woman). E’ freelance Product Manager. Ha partecipato al Salone del Mobile di Milano con progetti dedicati al food desgin.

Francesco Diamante

Francesco Diamante
Francesco Diamante  inizia la sua carriera di designer nel 2005, quando vince una borsa di studio iniziando a progettare occhiali da sole per la Marcolin S.p.A. Successivamente matura differenti esperienze lavorative collaborando con studi di architettura, design, e negozi di arredamento di lusso. Nel 2008 decide di iniziare la carriera come libero professionista fondando lo Studio Francesco Diamante offrendo servizi a 360° legati al mondo del design. Nell’anno successivo inizia ad occuparsi anche di formazione nell’ambito del design.

Gianfranco Giacoma Caire

Gianfranco Giacoma Caire
Gianfranco Giacoma Caire, opera nel mondo della comunicazione e devl visual merchandising da oltre trent'anni. Dopo diverse significative esperienze come responsabile di comunicazione e marketing presso alcune aziende decide di aprire una sua agenzia di comunicazione. E' collaboratore editoriale della casa editrice Edinterni per le riviste Allestire e Tex Home. Al momento svolge attività di consulente creativo e formatore.

Stefano Guerrini

Stefano Guerrini
Inizia la sua carriera professionale nell’ambito della moda scrivendo per diverse testate del settore e diventando ben presto Fashion Director del trimestrale bilingue Label. Ha scritto per L’Uomo Vogue, MF Fashion, EFF, bellomag.com, ashadedviewonfashion.com e manchic.com. È stato Fashion Editor per Made05, prima e Caporedattore di MadeWithStyle, poi. Collabora con Velvet, Modem on Line e GQ. Ha un blog e un sito di cui è Fashion Editor e per cui si occupa anche dei progetti di styling.  

Corrado Mariano

Corrado Mariano
Corrado Mariano, in seguito a studi in ambito finanziario/statistico, matura una decennale esperienza presso la multinazionale americana Owens Illinois prima come business process leader per l’implementazione del gestionale SAP, in seguito come european supply chain analyst; dal 2013 ricopre la posizione di logistic excellence manager europe. Profondo conoscitore delle tematiche di pianificazione, analisi dei processi e supply chain, svolge docenze presso importanti istituti universitari. E', inoltre, autore di diverse pubblicazioni su testate nazionali (edizioni IPSOA). www.facebook.com/MarianoConsulenzaDocenza

Gaia Rancati

Gaia Rancati
Gaia Rancati è esperta in marketing and sales. Ha maturato importanti esperienze nelle vendite presso La Rinascente, è stata Area Manager e Coach per Max Mara Fashion Group, Retail Manager per Value Retail ed attualmente è Sales Manager per Louis Vuitton.

Bianka Renn

Bianka Renn
Bianka Renn nasce in Germania dove si forma in discipline economiche e manageriali. Matura esperienze professionali internazionali come brand manager ed international sales executive nel settore moda per designer brands e successivamente come consultancy, development e wholesale distribution e come development, merchandising e wholesale distribution per brands di abbigliamento, accessori e scarpe del segmento pret-a-porter. 

Emanuele Scataglini

Emanuele Scataglini
Specialista in Programmazione Neuro linguistica, Analisi dei processi per la costruzione del significato e Processi decisionali nella scelta. Lavora come Web Master del Consiglio regionale della Lombardia Servizio Comunicazione e settore stampa. Parallelamente svolge attività di docenza in strategie di comunicazione e analisi dei processi di consumo presso enti pubblici e aziende private. Fa consulenze musicali per aziende del settore moda (Marni, Yoox, Pitti Uomo, Berlin Green Showroom, ...)

Serena Toffetti

Serena Toffetti
Serena Toffetti vive e lavora tra Milano e Berlino. E' freelance fashion stylist, consulente e creativa. Pubblica  come stilist e fotografa per riviste indipendenti come Fault, Fallen, Essen,  Haute Food, Spleen, Ozon, WU, Beauty Rebel, 62nd Floor, Freek, Popdam, THEONES2WATCH. Contributor Magazine,Volume Magazine, Dress Lab Magazine, 180 Magazine, GQ Italia, B >,Label, Kinki, Stimulus Respond, REVS,Nasty, Yet, Intermission. E' contributor permanente per HAUTE FOOD, distribuito in tutta Europa, in Giappone e New York.