Service Design

Master - Barcellona

Scarica la brochure

ll Master en Service Design offre ai futuri designer di servizi l’opportunità di conoscere le basi teoriche della disciplina e di mettere in pratica i metodi e gli strumenti specifici di essa. Tramite lo sviluppo di progetti di gruppo, gli studenti affrontano la sfida di creare o trasformare un servizio partendo dalla ricerca, passando per ideazione e prototipazione, fino ad arrivare alla preparazione del progetto pilota da implementare.

Siamo circondati dai servizi. Anche se non ne siamo del tutto consapevoli, in un giorno ne utilizziamo a decine. Ci muoviamo con i mezzi pubblici o in car pooling, leggiamo le ultime notizie sul telefono, facciamo acquisti, frequentiamo corsi, buttiamo i rifiuti nel cestino o andiamo dal medico.

Al di là della propria percezione, le cifre sottolineano il crescente peso dei servizi nel mondo: ormai rappresentano il 65% del PIL globale – il 69,5% nei Paesi ad alto reddito e il 53,7% nei Paesi a reddito medio-basso – stando ai dati della Banca Mondiale.

Ciò ha stimolato una domanda crescente di professionisti specializzati nel settore, anche nell’ambito del design, alla quale il Master en Service Design cerca di dar risposta. Quello dei servizi è un campo di studio affascinante nel contesto attuale, dove tecnologie come l’intelligenza artificiale, la robotica o l’Internet of Things stanno generando trasformazioni rapide e profonde nella loro gestione, acquisizione ed uso.

Parlare di design dei servizi è come parlare di innovarli a partire da un’impostazione umana e sistemica, attraverso creatività e processi iterativi. Ma cosa fa esattamente un designer di servizi? A seconda del background professionale che possiede e del contesto organizzativo nel quale svolge la propria attività, può dedicarsi a:

Organizzare i distinti momenti del servizio, di modo che l’esperienza risulti piacevole e fluida.

Individuare opportunità di nuovi servizi e concettualizzare sistemi che permettano di creare valore con gli utenti, tra utenti o tra più organizzazioni.

Fare in modo tale che più attori partecipino in modo attivo alla definizione di nuove pratiche e narrative di valore, dentro e fuori dalle organizzazioni.

 

Modulo complementare

Scopri il nuovo Research & Publish Module, un modulo complementare con una durata pari a 6 mesi, che introduce i principali strumenti teorici e pratici di ricerca e riflessione nell’ambito della comunicazione e della diffusione di progetti nell’area del design, che permettono allo studente di acquisire la capacità di documentare correttamente la propria opera, comunicarla adeguatamente al suo target di riferimento e diffonderla attraverso i canali più appropriati. Richiedi maggiori informazioni al tuo advisor.

  • Crediti
    60*
  • Partenza
    Gennaio 2021
  • Durata
    6 mesi
  • Frequenza
    part-time
  • Lingua
    Inglese

IED Network

Orientamento

Orientamento IED

IED organizza durante l’anno numerosi momenti di incontro e orientamento che permettono di visitare le sedi, incontrare lo staff, o partecipare a workshop, al fine di guidarti nella scelta del corso più adatto alle tue capacità ed esigenze.

Scopri di più

Metodologia 

L’esperienza di apprendimento del corso si basa su:

Svolgimento pratico e sperimentale di diversi progetti reali per aziende selezionate da IED Master.

Comprensione del quadro teorico e dei fondamenti del service design come base per il processo decisionale.

Conoscenza diretta di casi illustrati dal corpo docente e da professionisti invitati a tenere conferenze.

Il corso percorre queste tre prospettive del service design applicandole a tre progetti di gruppo. Tutti i progetti del corso passano per le diversi fasi di un processo di design.

Obiettivi

Comprendere le diverse prospettive concettuali del service design e i criteri per sapere quale di esse sia più adeguata a ciascun intervento di design.

Adottare approcci, metodi e strumenti specifici dello sviluppo di progetti di gruppo, orientati a creare nuovi servizi, valutare e trasformare i servizi esistenti o a effettuare cambi operativi a livello dei fornitori.

Promuovere un’attitudine sperimentale, l’auto-organizzazione e la collaborazione con team multidisciplinari e interdisciplinari, con utenti e altre parti interessate.

Promuovere la sensibilità e il senso critico riguardo alle ultime novità in fatto di service design e di sviluppi socio-tecnici con un impatto sull’economia dei servizi.

Profilo dello studente

Professionisti e laureati in design del prodotto, digitale, degli interni e graphic design che intendano specializzarsi nei servizi.

Professionisti di User Experience interessati a ricoprire ruoli più strategici.

Professionisti negli ambiti di marketing, comunicazione, sociologia, antropologia e ricerche di mercato interessati a intraprendere la propria carriera nel campo dell’innovazione dei servizi e della customer experience. 

Sbocchi professionali

Designer di servizi.

Strategic designer.

UX researcher.

Design researcher.

UX strategist.

Design thinker o consulente in design thinking.

Designer di customer experience.

*Crediti

La pianificazione didattica di tutti i corsi IED Master si basa sui criteri indicati dallo Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (EHEA). IED Master adotta un sistema di crediti che segue la struttura degli European Credit Transfer System (ECTS). IED Master rilascia esclusivamente titoli privati propri.

  • MODULO SPECIFICO

    • SERVICE DESIGN SPECIFIC MODULE

      INSIGHTS INTO OPPORTUNITY AREAS AND EXISTING SERVICE EVALUATION
      CO-CREATION, DEVELOPMENT & EVALUATION OF NEW SERVICES
      SERVICE BUSINESS, STRATEGY AND CULTURE
      MASTER’S FINAL PROJECT

       

  • MODULO COMUNE

    • SERVICE DESIGN COMMON MODULE

      DESIGNING FOR THE MANY
      DESIGN TOUR
      PUBLIC SPEAKING
      PORTFOLIO AND PERSONAL BRANDING
      ITALIAN DESIGN CULTURE AND HISTORY
      DESIGN PROCESS
      SOCIAL DESIGN AND SUSTAINABILITY

       

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Itziar Pobes

Itziar Pobes
Designer di servizi e cofondatrice di We Question Our Project, uno studio di design dei servizi con sede a Barcellona. Lavora per aziende e organizzazioni pubbliche a livello locale ed europeo in campi come quello della salute e dell’invecchiamento, educazione, sviluppo locale, attenzione al cliente e collaborazione con aziende nell’ambito degli ecosistemi dei servizi. È anche professoressa ordinaria e docente a contratto di design dei servizi, creazione di prototipi di servizi e creazione condivisa in varie scuole di design. Coordinatrice del Master in Service Design.

Labs