News

Roma

Giugno 26, 2019

A ROMA BREAKFAST: PROGETTANDO CON DESIGN E CUCINA

Lunedì 1 luglio presso il ristorante AROMA, a Palazzo Manfredi, una colazione vista Colosseo per la conclusione del progetto che ha visto protagonisti gli studenti IED Roma al fianco di quelli dell'Istituto Alberghiero Tor Carbone, in gemellaggio con due istituti di formazione francesi.

A Roma arriva l’evento conclusivo di un progetto incentrato su progettazione e cibo. A Roma Breakfast rappresenta infatti la conclusione di un percorso che ha coinvolto IED al fianco dell’Istituto Alberghiero Tor Carbone, in gemellaggio con un analogo progetto condotto dagli istituti francesi Ensaama – École Nationale Supérieure des Arts Appliqués et des Métiers d’Art e il Lycée Guillaume Tirel di Parigi.

Il primo evento del gemellaggio, dal titolo Eléments-Terre, si è tenuto a Parigi il 2 aprile di quest’anno. Si è trattato di una cena presso il ristorante Les Belles Plantes, in cui il menù ha colto ispirazione dai quattro elementi naturali (aria, terra, fuoco e acqua) e le varie pietanze sono state servite in piatti in ceramica personalizzati e appositamente creati.

Il secondo evento avrà invece luogo lunedì 1 luglio, dalle 10 alle 12, presso l’esclusivo ristorante AROMA a Palazzo Manfredi, a capo del quale c’è lo chef stellato Giuseppe Di Iorio.

Gli studenti dei corsi Triennali in Product Design e Interior Design IED Roma collaborano per l’occasione con un gruppo di studenti di cucina e servizio di Tor Carbone, realizzando una colazione dinanzi alla vista mozzafiato del Colosseo. E lo fanno concentrandosi su una serie di elementi provenienti da diverse culture, a partire dalle spezie che nella storia sono state uno dei primi veicoli di scambio culturale. I giovani designer IED, oltre a curare le grafiche, hanno progettato inoltre un gadget per gli ospiti della colazione.

Il gemellaggio Italia-Francia ha visto tra i suoi coordinatori: Nerina Di Nunzio (per IED e Food Confidential); Felice Santodonato (per Tor Carbone); Hervé Bernard e Jean Rault (per Ensaama); Roberto Ghin (per Tirel). L’organizzazione dell’evento romano è stata curata da Food Confidential, Tor CarboneGiuseppe Di Iorio.

Gli sponsor dell’evento sono: Aroma Restaurant a Palazzo Manfredi, Ceretto Winery, Emporio delle Spezie di Fabio Gizzi, La Fenice, Mogi Caffè, il Mulino di Gragnano.

Leggi il comunicato stampa.