News

Torino

Aprile 23, 2018

AUTOMOBILI LAMBORGHINI PARTNER IED PER LE TESI

L’Istituto Europeo di Design di Torino sceglie Lamborghini per il progetto di tesi degli studenti del terzo anno del Corso in Transportation Design a.a. 2017/18. Lo scorso novembre, presso il quartier generale di Lamborghini a Sant’Agata Bolognese, i neo-diplomati hanno ricevuto il brief su cui iniziare a lavorare: Gandini’s revolution. Negli anni Sessanta e Settanta, la mano del designer Marcello Gandini ha disegnato per Lamborghini due modelli (Miura e Countach) che hanno cambiato il modo di concepire le automobili e, cinquant’anni dopo, ai giovani designer IED è stato chiesto di immaginare un nuovo modello che, come i suoi antenati, possa essere al contempo punto di rottura e inizio di un nuovo corso stilistico.

I 38 studenti hanno cominciato a lavorare sulle proposte progettuali, prima individualmente, poi divisi in piccoli gruppi da 3/4 persone. La progettazione è stata sviluppata sotto l’occhio attento dei docenti IED e con la supervisione di Manuele Amprimo, ex-studente IED Torino, oggi Chief Interior Designer Lamborghini. Simulando l’iter progettuale di un Centro Stile, gli studenti sono stati chiamati a dare risposte concrete alle esigenze di una committenza reale, e il lavoro ha previsto molteplici step. Dopo le numerose revisione intermedie con gli studenti, venerdì 6 luglio si è finalmente giunti alla discussione delle tesi.

I progetti elaborati in collaborazione con Lamborghini sono realizzati da: Filippo Beccastrini, Prashant Bhavsar Jugal (India), Andrea Canzi, Desiree Casano, Pietro Castiglioni, Thomas Cerato (Svizzera), Prithvi Chauhan (India), Matteo Crispino, Lorenzo Crosa, Gabriele Cuccu, Gennaro Di Lorenzo, Savio Lee Domenico (Argentina), Amedeo D’Oro, Elizabeth Kozlova (Cipro), Bao Lian Jian (Cina), Yanhao Liu (Cina), Riccardo Miletto, Giovanni Moglia, Nicolas Molina Sarmiento (Colombia), Andrea Napione, Dana Odesser (Israele), Davide Penno, Mirko Pocobello, Matteo Prola, Pietro Salza, Isaia Scivoletto, Valentina Sclafani, Giorgio Strada, Frederic Tomasini (Svizzera), Emanuele Tomassorri, Dumitru Topada, Ivan Turturici, Hyunjun Uhm (Corea del Sud), Sundhar Vadivelan Shyam (India), Francesca Vesprini, Minhang Wang (Cina), Zikun Xiong (Cina), Chonggjian Xu (Cina), diplomati del Corso in Transportation Design a.a. 2017/18 IED Torino.

Il Corso in Transportation Design IED Torino è coordinato da Michele Albera, sotto la supervisione di Luca Borgogno, IED Mobility Lab Coordinator, Design Director Automobili Pininfarina.