News

Milano

Dicembre 3, 2018

Giornata per la Disabilità, prosegue il progetto “Hoteling for All”

Dopo il successo dello scorso anno, va avanti anche per l’anno accademico 18/19 il progetto Hoteling for All di IED, Comune di Milano e Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, delineato nell’ambito del Tavolo del Turismo – gruppo Turismo Accessibile di Camera di Commercio. Obiettivo dell’iniziativa – che sarà portata avanti attraverso un progetto di tesi sviluppato da diversi gruppi di diplomandi dei corsi di Interior Design e Product Design IED Milano – è quello di progettare una camera d’albergo per tutti, in grado di accogliere nel massimo comfort e funzionalità persone con diversi livelli di abilità, senza rinunciare al design, dal punto di vista estetico e funzionale.

Gli studenti – guidati dal relatore Libero Rutilo e dal correlatore Silvia Roth – svilupperanno soluzioni per una camera d’albergo che tenga in considerazione le necessità dei portatori di bisogni diversi, ma che allo stesso tempo sia una camera “gradita da tutti”, anche da chi non presenta bisogni specifici, potenzialmente replicabile in tutti gli alberghi ma al tempo stesso diversa per tipologia d’albergo. Una camera che, attraverso soluzioni tecnologiche e di design, possa rispondere a diverse criticità di movimento e di vissuto in Hotel, con l’obiettivo di offrire una nuova esperienza di soggiorno.

Come per lo scorso anno – nel quale sono state presentate 5 soluzioni letto/bagno (in un caso anche con l’ausilio dell’intelligenza artificiale) – verranno presi in considerazione utenti normodotati, persone con disabilità temporanee, ipovedenti, non vedenti, ipoudenti, non udenti, paraplegici e tetraplegici, oltre alle persone con disabilità cognitive.