News

Torino

gennaio 17, 2020

GLI STUDENTI DI COMUNICAZIONE E PRODUCT DESIGN TRIONFANO AL TALENT FOR FRANCE 2020

L’approccio green degli studenti di IED Torino vince al Talent For France 2020, seconda edizione del contest internazionale promosso dalla piattaforma per l’open innovation Agorize in collaborazione con aziende leader nei rispettivi settori. Selezionati tra oltre 2500 studenti e giovani professionisti provenienti da 83 Paesi, gli studenti dei corsi Triennali in Design della Comunicazione e Product Design hanno conquistato le aziende committenti e gli organizzatori, aggiudicandosi quattro premi. Invitati a Parigi per partecipare alla cerimonia di premiazione, tenutasi il 14 gennaio al Ministero dell’Economia e delle Finanze francese di Bercy, i giovani creativi hanno presentato i progetti a una platea di esperti, imprenditori, manager e giornalisti, trionfando nelle categorie Smart Retail e Smart Mobility grazie a idee innovative caratterizzate da una particolare attenzione ai temi della sostenibilità e, in particolare, del rispetto per l’ambiente e le persone.

Due gli Smart Retail Prize assegnati agli studenti al terzo anno di Design della Comunicazione con i progetti sviluppati in risposta alla sfida lanciata dal committente PSA Retail: come i concessionari di Peugeout, Citroen, DS Automoviles e Opel possono diventare un Great Place to Work ed entrare a far parte della classifica dei migliori luoghi in cui lavorare? Il gruppo formato da Francesca Argamante, Simone Bonanno, Eugenio Gavarrino e Eleonora Dini si è classificato secondo con Journey of a Life Time, proposta di un viaggio attraverso  continenti per i dipendenti PSA, volto a ridurre distanze fisiche e mentali e a favorire un senso di connessione e coesione tra il personale dell’azienda; il primo premio assoluto è stato vinto dal team di Martina Baù, Patrick Buffa, Alessio Caminiti e Alessandro Saccotelli con Clorophilia Ecosystem, un sistema di serre per piante a rischio estinzione alimentabili da remoto, da sviluppare all’interno dei punti vendita per creare connessioni virtuali capaci di concretizzarsi in azioni reali tra i diversi rivenditori della rete.

Invitati da Gefco, azienda specializzata in supply chain complesse e leader europeo nella logistica, a immaginare la logistica delle città di domani, gli studenti al terzo anno di Product Design Luca Casalino e Silvio Vurro hanno sviluppato Gefsmart, una soluzione innovativa per il trasporto simultaneo di merci e persone. Capace di ridurre inquinamento e traffico urbano e, al contempo, di collegare le periferie ai centri, il progetto si è classificato secondo nella categoria aggiudicandosi, inoltre, l’Agorize’s Favourite Prize, un premio di 3000 euro destinato da Agorize alla proposta che meglio risponde ai criteri di creatività, rilevanza e impatto tra tutte quelle in gara nelle cinque categorie di concorso.