News

Como

maggio 11, 2022

SULL’ONDA DEL TEMPO – waves of fashion

La mostra Sull’onda del tempo waves of fashion, history and innovation nasce grazie alla partnership siglata da Accademia Galli- IED Network con Fondazione ADI per il sostegno alla cultura del design, i progetti di ricerca, le attività di restauro contemporaneo e lo sviluppo di progetti legati alla formazione dei giovani studenti.

SULL’ONDA DEL TEMPO – waves of fashion, history and innovation, è una mostra che nasce dalla sinergia creativa tra Accademia Aldo Galli – IED Network e l’azienda di moda YAMAMAY: due realtà che lavorano insieme da anni con lo scopo di accompagnare gli studenti nel mondo delle professioni, dando loro la possibilità di esprimere la creatività in modo completo, strutturato, contemporaneo ed, oggi più che mai, sostenibile. La mostra verrà inaugurata giovedì 12 maggio nella splendida cornice dell’ ADI Design Museum di Milano, per rimanere poi aperta al pubblico fino al 29 maggio.

Gli studenti dei corsi triennali di Pittura e linguaggi visivi e di Fashion Textile Design, accompagnati dai loro docenti, hanno lavorato in questi mesi per ricostruire e riproporre la storia del costume da bagno attraverso il suo aspetto estetico ed emozionale
Gli studenti sono quindi partiti dallo studio della storia del costume da bagno dalla sua nascita nell’antichità ad oggi per osservarne i cambiamenti di forme e i materiali che hanno seguito ed anticipato passaggi importanti della storia dell’umanità, arrivando a creare un vero e proprio racconto.

La potenza di questa narrazione risiede anche in una seconda chiave di lettura della mostra, più contemporanea e attuale: quella che va oltre l’estetica ed il piacere, nella direzione di un cambio culturale per coloro che sono interessati a comprendere come l’eco design sia oggi diventato la chiave per progettare costumi da bagno fatti con cura per durare nel tempo e drenare sempre meno risorse dal pianeta, permettendoci di stare nella natura in armonia. Infatti, il tema della sostenibilità che oggi quanto mai parte degli obiettivi di ogni produzione, permea la mostra in cui si espongono tessuti frutto di una visione a lungo termine, tessuti che possano coniugare allo stesso tempo la bellezza e il rispetto del pianeta e del mare.
La storia del costume da bagno è raccontata attraverso un video racconto e da una cascata di tessuti che fa da sfondo alle varie installazioni presenti nella sala: costumi storici, disegni di archivio, nuove produzioni e filati sostenibili.

La mostra Sull’onda del tempo waves of fashion, history and innovation nasce anche grazie alla partnership siglata da Accademia Galli- IED Network on Fondazione ADI per il sostegno alla cultura del design, i progetti di ricerca, le attività di restauro contemporaneo e lo sviluppo di progetti legati alla formazione dei giovani studenti.