News

Marzo 26, 2013

URBAN SEEDS

FDVLAB propone alla Fabbrica del Vapore una serie articolata di progetti dalla forte connotazione sperimentale e creativa che offrono una lettura trasversale e non convenzionale del design affrontando il tema della sostenibilità urbana.

IED Milano e INVIDEO by aiace presentano URBAN SEEDS, un percorso interattivo di installazioni multimediali, risultato di una progettazione che ha coinvolto studenti ed ex studenti di Interaction Design, Video Design e Sound Design.

DI MANO IN MANO è un’installazione interattiva che vuole informare e sensibilizzare i visitatori sul tema alimentare. Protagonista del progetto è un prodotto di largo consumo: la mela.

Con il supporto del visitatore saranno creati due percorsi, uno simbolico e uno reale, per raccontare da un lato il significato della mela, le diverse tipologie esistenti e classificazioni e ricreare al contempo l’immaginario che storicamente circonda questo frutto. Dall’altro informare il consumatore sul sistema di mercato nel quale è inserito e di distribuzione, mostrando i diversi flussi generati dalla filiera per arrivare dal produttore al consumatore finale.

Senti che smog traduce il concetto d’inquinamento ambientale in un progetto sonoro e grafico, sensibilizzando il cittadino su un tema chiave, che spesso si tende a dimenticare e a non percepire più.

Si tratta di un’installazione interattiva dove i dati relativi ai valori di PM.10, presi da diverse stazioni Arpa presenti in alcune province lombarde, diventano direttori di un’improbabile orchestra composta da strumenti virtuali e non.

L’area geografica considerata viene proiettata su una superfice: da qui l’utente può selezionare il giorno desiderato, abilitando le relative stazioni di rilevamento. Se il livello di inquinamento misurato cresce, le sezioni orchestrali collegate diventano sempre più frenetiche, stonano e il disturbo della sala aumenta, mentre in prossimità della stazione le aree si amplificano e si colorano di rosso.

Interland invita il visitatore a guardare Milano da una nuova prospettiva. L’utente è chiamato a sporgersi su palazzi asettici, per scoprire che all’interno della città si nascondono diverse realtà di cui non sempre siamo consapevoli e che solo mettendoci in gioco possiamo vedere.

 

 

Fabbrica del Vapore – Via Procaccini 4

Dal 10 al 14 aprile, dalle 10.00 alle 22.00

Inaugurazione: 9 Aprile, dalle 19.30