Diseño de Interiores. Barcelona. | © Proyecto: LLUM BCN 2019

Lingua

Spagnolo

Inizio

Settembre 2022

Frequenza

Full time

Fruizione

On Campus

Durata

4 Anni

Crediti

240

Il programma offre una formazione multidisciplinare basata sulle competenze necessarie per sviluppare la percezione spaziale e multisensoriale, il pensiero creativo, la dimensione estetico-emozionale e la capacità di gestione e innovazione.

Il Titolo Superiore in Interior Design, equivalente a Grado Universitario (240 ECTS), forma designer capaci di progettare interni ed esterni, permanenti ed effimeri, quali abitazioni, spazi commerciali, stand o spazi espositivi, oltre che elementi d’arredamento o attrezzature grazie alle conoscenze in design del prodotto.

Il programma si concentra anche sull’UX, sul controllo della luce, sulle finiture, sulla tecnologia e sui materiali. Parimenti offre l’opportunità di collaborare con clienti e istituzioni del settore insieme a centri di innovazione.

Le informazioni per decidere

Il designer d’interni impara a osservare le tendenze e l’evoluzione degli stili nel contesto culturale e sociale, nonché a comprendere e interpretare le esigenze e le aspettative specifiche di ciascun cliente, per poi sviluppare un progetto sullo spazio. Ciò avviene incoraggiando la creatività e la libertà di espressione, rispettando le esigenze dell’utente e la problematica tecnica determinata dal design dell’abitazione e di altri spazi. Tutte queste capacità si sviluppano grazie all’acquisizione di una grande sensibilità di progetto e di una cultura interdisciplinare del design.

Il primo anno è incentrato sull’acquisizione dei fondamenti di design degli interni, della cultura e della metodologia del progetto. Si insegna al futuro laureato ad analizzare e a comprendere il contesto, a creare e a comunicare.

Il secondo anno si focalizza sullo sviluppo della propria creatività e si iniziano a studiare gli strumenti della specializzazione: planimetrie, installazioni, spazio, volume e luce, Autocad, Rhino e 3D Max, gestione dell’opera e costi, comunicazione tramite i programmi Illustrator e Photoshop e comunicazione orale.

Durante il terzo anno si iniziano a fare progetti più tecnici e complessi con prototipi e costi reali. Si lavora in gruppi trasversali di studenti di design del prodotto, interni e transportation design. Si studiano anche nuovi materiali come nanomateriali, biomateriali e materiali avanzati e sistemi di energie alternative.

Durante il quarto anno si effettuano stage obbligatori in azienda e si sceglie il profilo professionale. Viene data grande importanza al creative management tramite la gestione del progetto. Alla fine del percorso si svolge il progetto finale di laurea con clienti reali nel quale si realizzano prototipi e, in caso di successo, vengono prodotti per essere lanciati sul mercato.

Sbocchi professionali

- Architettura degli interni.
- Design di spazi effimeri, progetti di design degli interni e decorazione, stand, eventi di comunicazione, nuovi business e franchise e design di aree verdi e di svago.

Faculty

Raffaella Perrone

Direttore

Ignasi Bonjoch

Coordinatore del Corso

Laura Choya

Docente

Paula Curras

Docente

Ignasi Pérez

Docente

News