Graphic Design - Focus on New media

Master - Firenze

Scarica la brochure

Il Master in Graphic Design forma professionisti specializzati nella progettazione, gestione e coordinamento di un team di lavoro e nella direzione di tutte le fasi del processo creativo. Il percorso valorizza le competenze già in possesso dei candidati, offrendo un ampliamento multidisciplinare, con un focus sui new media. Il Graphic Designer è in grado di lavorare con tutti gli strumenti di ultima generazione a favore di una progettualità originale e innovativa. Si occupa degli aspetti grafici e visivi della comunicazione, sia cartacea sia sul web, dall’analisi degli obiettivi fino al controllo sulla produzione del messaggio (per magazine, brand, packaging, video, social communication, digital publishing) per un risultato efficace e di forte impatto visivo ed emotivo.

Opportunità professionali  - Al termine del Master, il Graphic Designer, esperto nei linguaggi visivi, lavora in ambito grafico e pubblicitario presso aziende, agenzie, studi, web agency, case editrici o come freelance aprendo il proprio studio professionale. Può lavorare anche in qualità di Direttore delle strategie di comunicazione presso aziende e agenzie di pubblicità e pubbliche relazioni.

  • Partenza
    Febbraio 2018
  • Durata
    10 mesi
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Inglese

IED Network

Eventi

NOT AN ARTIST-WEEKEND

Da venerdì 17 novembre a domenica 19 novembre, gli studenti interessati ai Master dell’area Arte sono invitati a partecipare come ospiti al ricco programma di NOT AN ARTIST-Weekend, che include la visita guidata alla Biennale di Venezia.

Scopri di più

A chi è rivolto - Il Master in Graphic Design si rivolge a chi possiede una laurea, un diploma di I o II livello universitario o titolo equiparato nell’area progettazione, grafica, architettura, design, belle arti, advertising. E’ rivolto anche a chi ha svolto studi in management, comunicazione, marketing, pubbliche relazioni e ai professionisti con almeno due anni di esperienza nel settore.

Metodologia e struttura - Il percorso didattico integra la conoscenza di strumenti e tecnologie, approfondimenti teorici e culturali e metodologie di progetto, con particolare attenzione alla comunicazione visiva in tutte le sue espressioni, approfondendo i new media e i nuovi trend della comunicazione stessa.

La struttura didattica prevede tre macro aree: metodologica, tecnico-strumentale e progettuale.

Area metodologica: approfondisce la ricerca di base ed è finalizzata all’acquisizione delle conoscenze riguardanti la cultura del progetto di comunicazione. Sotto il profilo culturale si approfondisce sociologia, etica della comunicazione, storia del design, della grafica e della comunicazione.

Area tecnico-strumentale: si approfondisce l’applicazione del design grafico nelle sue diverse declinazioni, realizzando testi e immagini per riviste, brochure, cataloghi, campagne pubblicitarie, nuovi brand aziendali, packaging, prodotti multimediali. Particolare attenzione è dedicata al new media design e ai settori in maggiore evoluzione sul mercato: video, social communication, mobile UI/UX interface design e digital publishing.

Area progettuale: sono affrontate le tematiche di carattere strategico-progettuale, finalizzate alla gestione del progetto di comunicazione in tutte le sue fasi, sulla base di brief reali lanciati dalle aziende partner, in un contesto che ne ricostruisce le dinamiche professionali.

Il percorso formativo si conclude con il Progetto di Tesi.

Nelle ultime edizioni del Master sono stati invitati quali ospiti d’eccezione: David Moretti - Art Director WIRED Magazine · Marco Cendron - Creative Director con precedenti collaborazioni per: Mondadori/Rolling Stone Italy/GQ Italy · Riccardo Luna - Editor per l’innovazione c/o La Repubblica.

  • Area metodologica

    • History of Design and Communication

      Il corso esplora l'evoluzione della comunicazione visiva, dall'invenzione della stampa al tempo presente.
      Un excursus tra le pietre miliari della storia del design, sottolineando la relazione tra le condizioni storiche, sociali, culturali e gli sviluppi tecnologici.

    • Sociology and Ethics in Communication

      Il rapporto tra media e società. Introduzione alla comunicazione, a partire dalla nascita dei mass media, passando per la contro-cultura per arrivare ai new media.Studio del comportamento nel dialogo pubblico e privato e l’approccio etico nella comunicazione.

    • Visual Communication

      Esplorare, sperimentare e approfondire i temi essenziali della comunicazione visiva, concepita come linguaggio universale nella cultura contemporanea.
      Le immagini sono le nuove parole di una lingua comune che collega tutte le discipline espresse dalla comunità umana.

    • Marketing and Public Speaking

      Gli aspetti del marketing: i diversi segmenti di mercato, il comportamento dei consumatori, le esigenze, i valori di prodotto, la soddisfazione dei consumatori e l'analisi dei fattori critici e di successo. Tecniche di comunicazione: come strutturare argomentazioni teoriche e pratiche per sostenere una presentazione per un progetto di comunicazione.

    • Account Management & Professional Development

      Analisi delle conoscenze e competenze sulla comunicazione e strategie per generare idee e affrontare gli obiettivi. Seminari su argomenti di sviluppo e comprensione, client relationship management, gestione del tempo, capacità di presentazione del progetto e delle leggi relative alla comunicazione.

  • Area tecnico strumentale

    • Color & Print

      Analisi tecnica del progetto grafico, attraverso lo studio dei colori e le opportunità creative di produzione del design contemporaneo.Come preparare gli esecutivi per la stampa off-set e per il digitale / correzione di bozze / costi di produzione / budgeting.

    • Typography & Type Direction

      Studio e progettazione del carattere tipografico, dall’analisi di un singolo glifo alla creazione di una serie completa di caratteri.
      Il Progetto Finale è la realizzazione con gli strumenti dedicati di un carattere tipografico completo e pronto per l'uso.Composizione dei contenuti di solo testo e progettazione di pagine di equilibrio tra i vari elementi.

    • Adobe Creative Suite - Advanced

      Photoshop / Illustrator / InDesign

    • Media Design

      Elements of digital photography / Video design / Viral & guerrilla marketing / Mobile UI/UX interface design / Responsive design / Digital publishing: eBook, iBook author, adobe.folio / New media & interaction design: processing, arduino, kinect and leap motion sensors.

  • Area progettuale

    • Illustration

      L'uso dell’illustrazione per creare contenuti visivi (disegno, pittura, fotografia).

    • Creative Process

      Valutare il progetto grafico da una nuova prospettiva che propone diverse soluzioni (problem solving) e coinvolge la scoperta di nuove idee e concetti.

    • Corporate Identity and Coordinate Image

      Le strategie degli enti pubblici e delle imprese in materia di brand identity: analisi dei problemi di comunicazione, pianificazione ed esecuzione del progetto, utilizzo dei marchi, tipografia e codici colore. Studio di tutti gli elementi che creano l'identità visiva di una società (nome, logo, biglietti da visita, carta intestata, materiale promozionale del brand) ed elaborazione di un manuale d'uso per l'immagine aziendale.

    • Copywriting

      Il corso illustra l’uso del copywriting nella comunicazione social e no-profit. Tratta dello storytelling transmediale nell’era dei nuovi media e del ruolo della creatività nel web copywriting. Analizza lo storytelling in maniera pervasiva: dal cinema alla letteratura, dalla politica alla pubblicità, fino a quello aziendale. È infine illustrato un caso di particolare rilevanza nel mondo della pubblicità.

    • Creative Advertising

      Introduzione ai temi della comunicazione aziendale: la comunicazione, l'informazione, la promozione. Il team creativo e il processo creativo. Come la copy strategy si trasforma in un'idea creativa. Gestire le presentazioni. Suggerimenti di produzione.

    • Publishing Design

      La costruzione dell’impaginato grafico, tramite immagini e attraverso la scrittura di "storie", relativamente a pubblicazioni complesse come riviste, giornali, brochure aziendali. Analisi di ogni fase di produzione dei contenuti, dal concepimento alla creazione finale.

    • Packaging and Merchandising

      Il packaging è la prima esperienza del consumatore nella fruizione di un prodotto. Metodi e pratiche per promuovere e sostenere l'attività commerciale attraverso la progettazione di prodotti utilizzati per la vendita e l’esposizione, in modo da stimolare l'interesse del consumatore.

    • Progetto di Tesi

      Il progetto finale può essere individuale o all’interno di un piccolo gruppo di lavoro, generalmente sviluppato in collaborazione con un’Azienda di settore, ricreando una case history reale sul rapporto tra committente e professionista. Lo studente, in accordo con la didattica, sceglie un tema di intertesse coerentemente con le proprie aspirazioni professionali. Lo studente durante la presentazione finale, deve contestualmente portare il portfolio aggiornato contenente la migliore selezione dei progetti sviluppati durante tutto il percorso di studi.

       

       

       

       

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

Allo IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Marzia Lodi - Coordinatrice del corso

Marzia Lodi - Coordinatrice del corso
Dopo la Laurea in Architettura presso l’Università di Firenze, si è occupata della produzione di eventi e progetti legati alla creatività ed ai linguaggi di oggi. Ha al suo attivo l'organizzazione di eventi come il Muv_music and digital art festival; ha collaborato con il Festival della Creatività in qualità di coordinatrice dei Progetti Culturali. Da Ottobre 2008 collabora con l’Istituto Europeo di Design – sede di Firenze, in qualità di coordinatrice della Scuola di Arti Visive. LinkedIn  

Cosimo Lorenzo Pancini

Cosimo Lorenzo Pancini
E’ stato Art Director della rivista Kaos per Nexus Editrice e Web Designer del sito internet de L'Unità Mattina. Ha progettato l'organo nazionale dell'Uncem e nel ruolo di Art Director presso DADA / LCD Multimedia Agency ha realizzato spot, video e siti web istituzionali (Chl, Ondanet, Sellerio, Lcd, Dada, Supereva) e per l'intrattenimento (FilippoReitano.com, vincitore del MediaStars award 2001).Dal 2002 è tra i fondatori dello studio di grafica e comunicazione integrata Studio Kmzero.

Francesco Canovaro

Francesco Canovaro
È Co-fondatore dello studio di grafica e comunicazione integrata Kmzero. Come Interaction Designer ha realizzato prodotti multimediali come lo sfogliatore Quotidiano.net, il Quiz Sport per Gazzetta dello Sport, il meteo interattivo di Dada/superEva, cataloghi online per il mondo dell’arte e progetti di formazione. Come Web Designer ha progettato community e progetti 2.0, siti di prodotto, istituzionali e d’immagine. Come Art Director editoriale ha realizzato ego[n] magazine, vincitore dell'ADCI award per l'editoria 2008.

Marco Innocenti

Marco Innocenti
Titolare e Fondatore di Kidstudio è Designer, Illustratore, Art Director e Fotografo con esperienze di copy, tipografia e redazione testi. Esperto di magazine e impaginazione per l’editoria si occupa di promozione culturale e turistica.

Simone Massoni

Simone Massoni
Visual Artist, vive e lavora a Firenze. Dopo aver cominciato la propria carriera come illustratore di libri per ragazzi, ha spostato gli interessi verso il mondo del visual design e dell’arte. I suoi ultimi lavori in libri, riviste, pubblicità e mostre, soprattutto in territorio americano e europeo. Sito personale  

Laura Ottina

Laura Ottina
Laura Ottina è una Grafica specializzata nel campo editoriale. Si è occupata di progettazione, impaginazione, ricerca iconografica, lettering, coordinamento editoriale e direzione artistica. Dal 2005 fa parte dello studio di arte digitale e comunicazione visiva Popdesign.

Ingrid Lamminpää

Ingrid Lamminpää
Ingrid Lamminpää si è laureata in Architettura e ha conseguito un Master in Comunicazione Multimediale e Design negli anni successivi. Al momento insegna in altre istituzioni in città oltre che allo IED. Si interessa di etica nella comunicazione, visual e graphic design, social media. Grazie al suo background in comunicazione, sta portando avanti la sua ricerca nell’attivismo sociale e politico in studi di genere, diritti civili, no profit, sostenibilità.  LinkedIn

Massimo Alvito

Massimo Alvito
Dopo un lungo percorso di ricerca, nel 1996 ha fondato con Giulia Reali Almagreal, agenzia di comunicazione che lavora principalmente negli ambiti del fashion, del food, del retail e del financial. La formazione, a base antropologica, lo ha portato a sviluppare progetti integrati di comunicazione in cui le strategie di brand e di prodotto vengono orientate non solo al miglioramento delle performance aziendali quanto nello sviluppo di progetti centrati su content-mix dedicati.

Lorenzo Masini e Silvia Agozzino

Lorenzo Masini e Silvia Agozzino
MUTTNIK è un collettivo di professionisti che lavora nell’ambito del design e della comunicazione esplorando varie discipline come il graphic design, l’illustrazione, il design del prodotto, la riparazione hardware, la cucina esotica.   

Omar Rashid

Omar Rashid
Direttore Creativo. Responsabile Marketing Multiverso. E’ laureato presso il Polimoda di Firenze e successivamente ha lavorato presso Givenchy a Parigi e come Designer al Zoo York di NYC. Tornato a Firenze, fonda il brand GOLD. La sua figura professionale trasversale, lo vede impegnato in progetti paralleli: Co-fondatore del Logic (club fiorentino) e Docente di viral marketing allo IED di Firenze.      

Alessandro Capellaro

Alessandro Capellaro
Architetto (laurea a Firenze 1997, dottorato di ricerca 2000), nel 1998 è a Barcellona nello studio Pep Llinas. Nel 2003 apre a Firenze lo studio q-bic. Dal 2010 è associato allo studio b-arch. È Professore di Graphic Design e Visual Communication presso l’Istituto Lorenzo de’ Medici e la Aubburn Unversity dell’Alabama.     

Paolo Fiorini

Paolo Fiorini
E’ laureato in Economia e Commercio con tesi sul marketing internazionale. E’ Consulente di marketing e nel 2006 ha fondato Kaleidos Comunicazione srl, società di comunicazione, consulenza di marketing e organizzazione di eventi. Dal 1997 è Docente di marketing e comunicazione.

Giovanni Iozzi

Giovanni Iozzi
Fonda lo studio Giovanni Iozzi la cui filosofia aziendale è la differenziazione tramite la creazione di un messaggio che realmente differenzi il cliente nell’ambito del suo settore merceologico e crei un metodo di lavoro coerente sia nel linguaggio grafico che nei mezzi utilizzati al marketing strategico dell’azienda. Solo con un messaggio mirato e coerente, infatti, le piccole e medie aziende italiane potranno superare con successo le sfide poste in essere dal mercato.

Enrica Ficai Veltroni

Enrica Ficai Veltroni
Ha cominciato a occuparsi di pubblicità nel 1981, a Milano. Ha lavorato in J. Walter Thompson, Leo Burnett, BBDO e poi ancora in J.W.T. come Direttore Creativo Associato. Fa campagne nazionali e internazionali per Kodak, Heineken, Kellogg’s, Kraft Jacobs Suchard, Quaker, Alfa Romeo, Carlo Erba, Parmigiano-Reggiano, UniLever, Henkel, De Beers, etc. Copywriter strategico, unisce al talento creativo una solida esperienza nella produzione TV e radio.        

Laura Boninsegni

Laura Boninsegni
Per oltre 15 ha lavorato come Account Manager in agenzie pubblicitarie come Grey, BBDO, ed Eretici, e successivamente presso Yomo come Associate Marketing Director. Attualmente possiede e dirige un concept store online: styletrigger.com.

Antonio Civita

Antonio Civita
È Direttore Creativo di Lift-D, dal 2008 supporta grandi clienti, PMI e start up come Design Leader, guidando l’innovazione attraverso processi di Design Thinking e Human Centered Design per risolvere problemi complessi grazie all’analisi dei dati e a un approccio creativo al problem-solving. Si occupa di branding, service design, UX, digital products, portali e piattaforme di e-commerce.

Xenofon Ritsopoulos

Xenofon Ritsopoulos
Design Maker nei settori della progettazione di imballaggi, cartotecnica, allestimenti fieristici e arredamenti eco sostenibili. Senior Packaging & Display Designer nel laboratorio di progettazione, prototipazione e manifattura Inthebox Lab. Structural Designer e Operatore Tecnico CAD – CAM per plotter di taglio.

Paolo Servi

Paolo Servi
Ha studiato Statistica all’Università di Bologna, Bioenergetica all’Aipu di Milano e Scrittura creativa alla Holden di Torino. Ha lavorato in Irlanda e in Italia. Esperto in creative coding e interactive, è socio di Anughea Studios. Creatore e Co-autore di progetti europei, come IAM, Augmented Reality, e ViSet, Virtual Stage Design. Scrive articoli su blog e riviste online.