Marketing Comunicazione e Pubblicità

Corsi di specializzazione - Roma

Scarica la brochure

Il corso sviluppa le competenze e potenzia le abilità necessarie per operare con successo nel marketing, nella comunicazione e nella pubblicità sia per il mercato di prodotti che per quello di servizi, utilizzando nel modo più efficace i mass media. Mediante workshops e case histories, il corso fornisce gli strumenti per realizzare professionalmente progetti per un’ampia gamma di clienti, aziende, enti ed associazioni. Il corso infatti forma addetti alle diverse discipline del marketing (product management, sales management) e della comunicazione d’impresa: pubblicità, sales promotion, eventi, sponsorship, relazioni pubbliche/ufficio stampa.

Vengono offerte, inoltre, le competenze per operare come professionisti della creatività pubblicitaria, quali l’art director e il copywriter. I partecipanti sono anche chiamati a realizzare un project work di marketing per il lancio di una start-up e a definire una campagna pubblicitaria, oggetto di verifica finale.

  • Partenza
    Novembre 2017
  • Durata
    150 ore
  • Frequenza
    serale
  • Lingua
    Italiano

Il Corso si rivolge a persone che intendono sviluppare le capacità di marketing, pubblicità e art direction per realizzare progetti destinati a clienti, aziende, enti e associazioni. La struttura formativa del Corso si basa  su contenuti teorici e sullo sviluppo di attività progettuali che permettono di acquisire un bagaglio di conoscenze specifiche e manageriali, indispensabili per lavorare con successo nell’ambito del marketing, della comunicazione tradizionale e web  e della pubblicità.

Durante le lezioni di marketing vengono indicate le modalità di successo su un mercato in grande evoluzione applicando in workshops e in un project work conclusivo i fattori del marketing mix: prodotto, prezzo, distribuzione, comunicazione. Particolare attenzione viene riservata  al brand management ed alla comunicazione di PR, all’ufficio stampa, alla sponsorship, all’organizzazione di eventi. E’ inoltre sviluppata la capacità di comunicare in pubblico con l’esercizio delle tecniche di public  speaking.

Il modulo di pubblicità è articolato in tre aree tematiche: culturale, tecnica e progettuale. l’area culturale ha la finalità di far familiarizzare lo studente con la storia, i ruoli e il vocabolario essenziale della pubblicità. Vengono poi analizzate le strutture narrative, i modelli copy e visual e le case-history di successo e insuccesso. Infine viene approfondito il processo creativo, dal brief al brainstorming ai test di verifica. L’area tecnica è dedicata alla produzione dei contenuti, prima di tutto headline e baseline, naming e payoff, titoli e bodycopy; poi tutti gli strumenti, dalla campagna media alle affissioni, dallo spot televisivo a quello radiofonico fino alle tecniche ambient, viral e guerrilla e alle modalità di comunicazione interactive, basate sui social network. L’area progettuale, infine, mette a frutto il lavoro delle prime due aree.

Il percorso formativo si conclude con la realizzazione di una campagna integrata in tutte le sue fasi, dall’ideazione alla presentazione del lavoro. 

  • Insegnamenti

    • IL RUOLO DELLA STRATEGIA DI MARKETING PER IL SUCCESSO DELLE IMPRESE

      Vengono fornite le conoscenze sull’organizzazione e sugli strumenti di marketing per affrontare con successo la competizione che l’internazionalizzazione e la digitalizzazione economica hanno reso sempre più difficile e dinamica.

    • IL BUSINESS PLAN, IL MARKETING PLAN E LE MATRICI STRATEGICHE

      Attraverso lo studio di case historiy di aziende reali si comprende il concetto di profittabilità di un’attività aziendale mediante la scelta di prodotti e di servizi destinati al successo. Saranno determinanti gli indirizzi strategici definiti mediante l’impiego delle matrici di Ansoff e del Boston Consulting Group.

    • IL MODELLO DEL MARKETING MIX DEI PRODOTTI E DEI SERVIZI

      Si analizza l’ottimizzazione dell’offerta al mercato mediante le ricerche di marketing per l’individuazione dei bisogni del target e la realizzazione di un brand di successo, con efficaci politiche di prezzo, di distribuzione, di comunicazione web/social/mobile e tradizionale, di p.r. vengono esaminate le tecniche di e-commerce, il ruolo del sales manager e della rete di vendita, il ruolo economico del lay-out del punto di vendita e le tecniche di sales promotion.

    • IL PRODUCT MANAGEMENT E LE COMPETENZE MANAGERIALI

      Vengono fornite le conoscenze manageriali e la Leadership che i marketers devono possedere.  Vengono analizzate le abilità personali e le competenze relative al saper comunicare con efficacia, al team working, alla sinergia interpersonale, alla assertività, al personal branding, al problem solving in situazioni complesse.

    • LA STRATEGIA E LA TATTICA NEL MARKETING MEDIANTE UN PROJECT WORK

      Attraverso il lancio di un project work, che costituisce materia di verifica dell’apprendimento, gli studenti realizzano in gruppo e individualmente lo start-up di un’impresa creando una strategia ad-hoc su una ipotesi di azienda da loro ideata.

    • RUOLI, MODELLI E STRUTTURE DELLA PUBBLICITA’

      Vengono analizzati i ruoli nelle agenzie pubblicitarie, le case history di successo e insuccesso e i modelli di copywriting e art direction più accreditati.

    • TIPOLOGIE DELLA PUBBLICITA’ TRADIZIONALE

      Vengono studiate e riprodotte le tipologie tradizionali della pubblicità: campagna stampa, affissione, spot televisivo, annuncio radiofonico. Con un approfondimento specifico della campagna sociale.

    • LE NUOVE FRONTIERE DELLA PUBBLICITA’

      Vengono studiate e riprodotte le più avanzate tipologie della pubblicità: interactive, social network, viral, guerrilla, ambient.

    • BELOW THE LINE

      Vengono analizzati gli strumenti della comunicazione pubblicitaria “one to one”: newsletter, brochure, flyer, lettere e telefonate commerciali.

    • CAMPAGNA PUBBLICITARIA INTEGRATA

      Vengono sperimentate sul campo, attraverso un project work, tutte le fasi di una campagna integrata, dal brief alla progettazione, dal lavoro in gruppo alla presentazione del risultato.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

Allo IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Raffaele Massimo

Raffaele Massimo
È Direttore e Sr. Partner di Conexa, Società per lo Sviluppo Manageriale. Effettua analisi organizzative e di Marketing, realizza Master, seminari di formazione e definisce strumenti didattici multimediali nelle aree del Marketing economico e sociale, delle Relazioni Pubbliche e di Internet. Giornalista, proviene da posizioni di responsabilità ricoperte nel Marketing, nell’Ufficio Stampa e nella Direzione del personale nell’ambito di uno dei maggiori gruppi internazionali. E’ autore di numerosi libri, pubblicazioni e articoli sui temi del Marketing, della Comunicazione d’impresa e dell’Organizzazione.    

Luigi Sardiello

Luigi Sardiello
Ha scritto e diretto i film Piede di Dio (2009) e Il Pasticciere (2013), vincitori di numerosi premi e distribuiti in molti paesi. Come Sceneggiatore ha collaborato, fra gli altri, con Pupi Avati e diverse produzioni americane. Ha pubblicato quattro romanzi e il manuale di scrittura Scrivere per comunicare (Bompiani, 1997). Attualmente è Direttore della rivista di cinema Filmaker’s magazine e Docente di Scrittura Creativa presso l’Università La Sapienza di Roma e presso altre scuole italiane.