Comunicazione Pubblicitaria

Specializzazione in Comunicazione Pubblicitaria

Corsi Triennali e Post Diploma - Firenze

Scarica la brochure

I professionisti della comunicazione sono oggi gli attori di una rivoluzione pulsante, iniziata qualche anno fa e ora in pieno tumulto.
Gli artefici di questo movimento d’innovazione siete anche voi, i nativi digitali. Il mondo della comunicazione ha ribaltato i propri paradigmi: dai messaggi rivolti ai differenti target di riferimento si è passati alle conversazioni con le community, dai mass media ai social media. 

Gli Art Director e i Copywriter del futuro padroneggiano i linguaggi visivi e verbali tradizionali, ma sono chiamati ad applicarli in contesti d’avanguardia tecnologica e multimediale, dalle app ai social media. Dotati di pensiero trasversale, il loro campo d’espressione è l’unconventional.

Opportunità professionali - Art Direction Coordinator e Copywriter, Strategic Planner, Social Media Expert, Media Planner, Content Creator, Libero Professionista e Consulente negli ambiti della comunicazione pubblicitaria e del marketing.

Il corso è erogato anche presso la sede di: Torino -  Barcellona -  Roma -  Milano -  Milano -  Roma -  Milano -  Milano - 
  • Crediti
    180
  • Partenza
    Ottobre 2017
  • Durata
    3 anni
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Italiano

Contesto – La comunicazione pubblicitaria, ovvero il modo in cui le aziende comunicano con l’obiettivo d’influenzare i consumatori, è scesa oggi dall’alto podio dei manifesti, delle brochure e degli spot tv per interagire con i cittadini del web e i loro linguaggi in continua evoluzione. È compito dei creativi di domani guidare questa trasformazione.

Metodologia e struttura – La formazione nell’ambito dell’art direction e del copywriting inizia con l’introduzione alla genesi dell’idea, predisponendo le condizioni che favoriscono lo sviluppo di soggetti creativi, dotati di capacità di problem solving propensi al pensiero laterale, con spiccate capacità comunicative e propensione al lavoro di squadra. Il percorso didattico fornisce il metodo necessario ad affrontare con competenza la progettazione strategica della comunicazione di un’azienda, di una istituzione, di un prodotto.

Vengono insegnate le tecniche del copywriting: dall’analisi delle richieste del committente all’elaborazione del concetto migliore da declinare su tutti i canali. L’approccio all’art direction si sviluppa su due binari: da una parte s’introduce lo studente al saper vedere, come base fondamentale per la costruzione di una solida cultura dell’immagine e di uno stile personale, dall’altra si apprende l’uso di tutti i programmi di computer grafica indispensabili per la realizzazione di una campagna di comunicazione. A completamento della formazione specialistico-progettuale, sono previste materie di carattere teorico, indispensabili per un approccio consapevole alla comunicazione: dalla storia della pubblicità alla semiotica, dal marketing alla storia dei nuovi media. Successivamente gli studenti sviluppano progetti di comunicazione integrata con particolare attenzione alla loro applicazione sui nuovi media e all’integrazione con tecnologie d’avanguardia. Vengono inoltre forniti insegnamenti di web design, editoria digitale, fotografia e tecniche di ripresa e montaggio video. 

 

  • I anno

    • Storia dell’arte Contemporanea

      Lo studio della nostra cultura visuale ed estetica viene analizzata attraverso la sperimentazione e la ricerca artistica contemporanea, considerate in rapporto alle innovazioni tecniche e tecnologiche e alle diverse forme di espressione e comunicazione: dalla nascita della civiltà industriale di metà Ottocento alla deformazione del quotidiano nel flusso giornaliero delle immagini veicolate dai media, dalla pubblicità al cinema. 

    • Metodologia Della Progettazione

      Qualsiasi attività progettuale si fonda sulla capacità di trovare la soluzione a un bisogno, sia esso di comunicazione, d’uso o di relazione. Diventa quindi, fondamentale maturare competenze e attitudini legate al problem solving e capacità relative alla rappresentazione del proprio pensiero, da applicare nei momenti di progettazione in gruppo. 

    • Graphic Design

      Il corso esamina le applicazioni della progettazione grafica, per concentrarsi sul rapporto tra tipografia e immagine finalizzata alla costruzione di una corretta comunicazione. In particolare, si acquisiscono strumenti e metodi relativi all’impostazione strutturale di una corretta gerarchia degli elementi, a partire dallo studio del carattere tipografico e del logotipo e delle sue infinite declinazioni in relazione alla comunicazione pubblicitaria. 

    • Computer Graphic 1

      Il corso fornisce gli strumenti e le tecniche basilari indispensabili per l’uso del computer in ambiente MacOS X, apprendendo le funzioni fondamentali dei principali software di elaborazione delle immagini digitali, della grafica vettoriale e della progettazione e impaginazione editoriale. 

    • Comunicazione Pubblicitaria 1

      Il corso affronta le tematiche legate alla teoria, tecnica e pratica del lavoro del Copywriter. La realizzazione di una campagna pubblicitaria implica, oltre a grande inventiva e sensibilità creativa, anche precise regole compositive e poligrafiche, meccanismi e strategie che pongono come protagonista il prodotto in sé, ma anche l’anima dell’azienda committente e lo studio del target di riferimento. È il risultato di un lavoro di squadra che implica il coinvolgimento di diverse figure e competenze.

    • Art Direction 1

      Il corso analizza le opportunità professionali della figura dell’Art Director, introducendone le basilari competenze tecnico-professionali, e trasmette le regole della costruzione del messaggio visivo. Partendo dal linguaggio delle immagini, lo studente approda allo sviluppo consapevole di un progetto di comunicazione. 

    • Semiotica dell’Arte

      Il corso insegna a leggere i rapporti fra contenuto, testo e immagine e i processi narrativi adottati dalle diverse forme della comunicazione visiva e dall’universo mediale. L’apprendimento metodologico consiste nell’esame dell’unità fra forma e contenuto degli effetti estetici e dei regimi di fruizione. Il corso ha per oggetto l’analisi dei sistemi e dei processi comunicativi, dei quali esamina e smonta i meccanismi, utilizzando le metodologie messe a punto dalla semiotica nelle sue diverse correnti. 

    • Storia dell’illustrazione e della Pubblicità

      Il corso identifica le principali mutazioni dei linguaggi e dei canoni di giudizio nel campo raffigurativo e le sue commistioni con la comunicazione pubblicitaria, a partire dalla metà dell’Ottocento fino a tempi più recenti.

    • Net Marketing 1

      Il corso fornisce le tecniche di base del marketing, delle teorie e delle strategie per sostenere la comprensione del contesto commerciale e di business dell’advertising. 

    • Storia e Teoria dei Nuovi Media

      Il corso definisce una geografia del contesto dei media pubblicitari. Vengono introdotte la struttura, l’organizzazione e le dimensioni dell’industria dell’advertising, individuando case history e attori fondamentali, attraverso l’indagine dell’evoluzione dei ruoli e delle responsabilità delle singole figure professionali. 

  • II anno

    • Computer Graphic 2

      Le metodologie e le conoscenze strumentali acquisite nel primo anno sono approfondite attraverso l’utilizzo delle tecniche più avanzate della lavorazione dell’immagine e di videografica, applicate alla finalizzazione di un progetto completo. Si approfondisce la conoscenza degli strumenti dedicati allo sviluppo di siti web e alla realizzazione di prodotti e opere multimediali. Il corso prevede un approfondimento relativo ai programmi Dreamweaver e Flash. 

    • Teoria e Metodo dei Mass Media

      Studio dei media, dei contenuti veicolati, dei criteri strutturali con cui è organizzata la comunicazione e l’influenza che hanno sulla storia della cultura e della società, sui comportamenti e sui cambiamenti del gusto. Gli strumenti del comunicare seguono e anticipano le tappe dell’innovazione tecnologica, della conoscenza e della fruizione. I contenuti del corso riguardano la ricostruzione, l’analisi, le modalità di produzione e distribuzione della comunicazione di massa, i caratteri e le tipologie dei principali mercati dei media.

    • Comunicazione Pubblicitaria 2

      Il corso prende in esame l’evoluzione delle tecniche di elaborazione del messaggio. Il lavoro progettuale prende il via da un’indagine creativa preliminare degli scenari e affronta quindi i possibili sviluppi e percorsi creativi. La pluralità delle idee e la pertinenza del linguaggio scelto sono il focus della progettazione. Centrale è la parola come fenomeno fondante della rete e si indagano gli strumenti e i metodi per rendere visibile e rintracciabile la comunicazione online. 

    • Art Direction 2

      Il percorso formativo trasmette gli strumenti necessari per una solida cultura visiva, oltre che le capacità necessarie per manipolare il valore evocativo e simbolico delle immagini, raggiungendo una capacità di sintesi nella progettazione di campagne pubblicitarie. 

    • Fotografia

      Il corso affronta i linguaggi e le tecniche della fotografia, storica e contemporanea, per comprenderne i diversi usi, dalla documentazione dell’opera all’espressione del proprio linguaggio artistico. L’insegnamento fornisce elementi di lettura e produzione dell’immagine, sia per chi opera nell’ambito della produzione fotografica, sia per chi svolge attività di selezione e ricerca iconografica. Il corso insegna ad analizzare il contesto, a sviluppare il proprio spirito di osservazione e a relazionarsi con il fotografo.

    • Fenomenologia delle Arti Contemporanee

      Il corso approfondisce lo sviluppo della fenomenologia come scienza o metodo che esplicita il rapporto fra la realtà e l’espressione degli artisti. Lo studente acquisisce gli strumenti interpretativi per comprendere i fenomeni artistici contemporanei, nella loro connessione con i contesti storici e culturali e nel confronto con le dinamiche sociali. Il corso intende proporre una lettura delle arti visive contemporanee analizzando alcune pratiche, procedimenti e strategie di costruzione dell’immagine. 

    • Net Marketing 2

      Il corso approfondisce i nuovi strumenti del marketing legati al mondo del digitale e le loro specifiche applicazioni nella creazione di fenomeni commerciali. Viene sviluppata un’analisi delle strategie vincenti di marketing, attraverso l’utilizzo dei media digitali non convenzionali. 
      Sociologia della Comunicazione
      Attraverso lo studio dei processi mediatici e dell’analisi delle forme emergenti di comunicazione, il corso intende fornire una conoscenza di base degli strumenti teorici, metodologici e tecnici per l’analisi dei processi comunicativi e mediali, con riferimento a contenuti, linguaggi, forme organizzative e analisi del pubblico di riferimento. 
       

    • Sociologia della Comunicazione

      Attraverso lo studio dei processi mediatici e l’analisi delle forme emergenti di comunicazione, il corso fornisce una conoscenza di base degli strumenti teorici, metodologici e tecnici per l’analisi dei processi comunicativi e mediali, con riferimento a contenuti, linguaggi, forme organizzative e all’analisi del pubblico di riferimento. 

    • Tecniche dei Nuovi Media Integrati

      Il corso fornisce le nozioni e le tecniche di base di ripresa e montaggio video.

  • III anno

    • Fenomenologia dei Media

      Nel corso si esplorano differenti media - testi, film, illustrazioni, video e videogame - per evidenziare le contaminazioni dei linguaggi espressivi, così come la loro contestualizzazione nell’orizzonte socio-culturale e nei processi di innovazione tecnologica. Le diverse espressioni mediatiche sono quindi messe in relazione con i fenomeni culturali e le dinamiche sociali dei contesti che le producono. Il corso fornisce gli strumenti interpretativi dei fenomeni creativi e i mezzi analitici per sviluppare percorsi espressivi autonomi e personali. 

    • Comunicazione Pubblicitaria 3

      Si consolidano le capacità acquisite per affrontare una campagna integrata, con particolare attenzione al digitale. Nel primo modulo teorico vengono approfonditi gli aspetti strategici di una comunicazione integrata e digitale. Il secondo è dedicato alla progettazione: a partire dal brief gli studenti devono dimostrare il livello di assimilazione della teoria relativa ai media mix e il livello di competenza progettuale nella definizione e sviluppo di un concetto creativo. Il terzo modulo è dedicato al mondo mobile, dai siti web alle app.

    • Art Direction 3

      Il corso è dedicato alla progettazione avanzata e alla simulazione professionale. Lo studente deve dimostrare di aver acquisito autonomia operativa, capacità di effettuare scelte coerenti e argomentate e di sapersi rapportare con i committenti. Una prima parte del corso è dedicata ad aumentare il grado di libertà progettuale e di creatività. La seconda parte prevede una diversa esperienza progettuale: viene chiesta alla coppia creativa particolare destrezza nell’affrontare e sviluppare il brief secondo un preciso timing. 

    • Elementi di Produzione Video

      Il corso fornisce gli strumenti di approccio alla gestione e realizzazione di prodotti audiovisivi nell’ambito pubblicitario. Attraverso l’analisi di standard, formati e supporti, si acquisiscono le basi della pre-produzione, produzione e post-produzione, studiando figure e fasi della lavorazione nel suo insieme. L’attenzione è indirizzata allo studio e all’interpretazione della sceneggiatura e alle tecniche di montaggio. 

    • Progettazione Multimediale

      Grazie anche alla versatilità della tecnologia e alle intersezioni dei linguaggi, i campi d’applicazione del sound design sono vastissimi. Un’ampia panoramica introduttiva, anche terminologica, affronta l’analisi del sound branding e della sonorizzazione di contenuti commerciali per i media tradizionali e per il web. Attraverso basilari conoscenze pratiche dell’attrezzatura e del suo uso, si dà cenno delle diverse metodologie di gestione del progetto del racconto sonoro: dall’ideazione alla finalizzazione. 

    • Art Direction 4

      Le discipline progettuali del terzo anno impostano dei temi che vengono trattati autonomamente dai singoli docenti, ognuno per il proprio specifico, ma che parallelamente convergono in un laboratorio propedeutico al Progetto di Tesi, in cui le specificità vengono ricondotte alla realizzazione di un sistema di comunicazione complesso e articolato, ma allo stesso tempo omogeneo e unitario. Al laboratorio stesso afferiscono contributi di carattere metodologico, culturale, tecnico, specialistico.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

Allo IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Valentina Gensini

Valentina Gensini
Storica dell’Arte e Curatrice. Ha pubblicato saggi sull’arte e la critica del XIX e XX secolo e partecipato a numerosi convegni. Dopo un incarico biennale per la Soprintendenza fiorentina, per la Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti, è stata Consulente per la didattica e mediazione presso la Fondazione Palazzo Strozzi, dove ha curato la mostra Green Platform, presso il CCCS. Ha curato mostre e format di arte contemporanea e di arte del Novecento. È stata Direttore Artistico della Notte bianca 2011 per il Comune di Firenze. 

Elisa Barbieri

Elisa Barbieri
Fondatrice e Co-titolare di Chocolate Factory Studio, specializzato in strategie di comunicazione esperienziali. Docente di Strategic Branding presso la Scuola di Scienze Aziendali. È nel team di New Business presso GHMC a Londra per Colgate e Palmolive e presso RSCG a Milano per Nastro Azzurro. Strategic Planner per SEAT (Audi).

Isabella Cambi

Isabella Cambi
Fondatrice e Co-titolare di Chocolate Factory Studio, studio specializzato in strategie di comunicazione esperienziali. Docente di Strategic Branding presso la Scuola di Scienze Aziendali, è stata Strategic Planner per P&G per Leo Burnett a Milano e Junior Strategic Planner per Young & Rubicam a Sydney.

Francesco Buffi

Francesco Buffi
Co-fondatore dello studio di architettura Liquid con cui è responsabile della progettazione delle concessionarie Harley-Davidson in tutta Italia e all’estero. Attualmente è un Professionista Associato all’interno dello studio di progettazione RED Architetti Associati. Cultore della Materia per il corso di Disegno Automatico e Responsabile del seminario Cinema 4D per l’Architettura.

Tommaso Bovo

Tommaso Bovo
Art Director e Graphic Designer presso lo studio Archea Associati. Vanta diverse collaborazioni con il fotografo Oliviero Toscani (in_blank www.olivierotoscani.it) tra cui La Casa del Terzo Millennio, Around Food e Razza Umana. Collabora con lo Studio CisottiLaube (in_blank www.cisottilaube.com) e lavora come Industrial Designer per diverse aziende far cui Plank, Poltronova, Alessi, BRF e Vilca.

Diego Fontana

Diego Fontana
Dal 2001 al 2006 è Copywriter per la multinazionale della pubblicità Lowe Pirella. Nel 2006 approda in Saatchi & Saatchi. Dal 2010 ha intrapreso un percorso come Consulente e Aautore per format tv e web. Dal 2013 è Content Designer e Responsabile creativo di TIWI, realtà indipendente che si occupa di video storytelling per tv e web.

Paolo Fantin

Paolo Fantin
Da oltre vent’anni lavora nel settore della comunicazione pubblicitaria: prima come Copywiter, oggi come Direttore Creativo. Fra i molti gruppi con cui ha collaborato Young&Rubicam, Publicis, Gruppo Essevi, Wunderman Cato Johnson, Bates. Docente di copywriting presso l’Istituto Europeo di Design di Milano, ha tenuto seminari di comunicazione pubblicitaria e promozionale presso la LUISS di Roma.

Chiara Ulivi

Chiara Ulivi
Laureata in Storia dell'Arte presso l'Università di Firenze nel 2001, ha proseguito la formazione con un corso per Exhibition Manager, quindi con la Scuola di Specializzazione in Storia dell'Arte presso l’Università di Siena e con il Dottorato in Studi sulla Rappresentazione Visiva organizzato all'Istituto Italiano di Scienze Umane e dal Dipartimento di Scienze della Comunicazione dell’Università di Siena, sotto la direzione di Omar Calabrese.

Gianluca Torrini

Gianluca Torrini
Fondatore della Digital Media Agency www.sowhatfactory.it si occupa di ideazione e pianificazione di campagne di comunicazione, in particolar modo sperimentando quelle forme di advertising digitale in grado di migliorare la shopping experience sia negli ecommerce che nelle aziende della Grande Distribuzione Organizzata. Laureato in Editoria Multimediale e PhD con una tesi sulle strategie editoriali digitali, è stato per oltre 10 anni membro del Communication Strategies Lab dell’Università di Firenze.  

Tommaso Tancredi

Tommaso Tancredi
Fotografo freelance e Video Maker. Dal 2005 ha praticato molti campi della creazione dell'immagine. Ha una profonda conoscenza della fotografia commerciale ed editoriale. Ha lavorato con diverse emittenti e agenzie come Sky Arte HD, Domus, Condè Nast, Gruppo Editoriale L'Espresso, Mediaset, Rai. Dal 2014 tiene corsi di fotografia presso IED Firenze.  Sito personale

Andrea Mi

Andrea Mi
Laureato presso la Facoltà  di Architettura di Firenze, Andrea Mi è un esperto di musica, video e nuovi media. Scrive su varie testate specializzate (Alias/il manifesto, Blow Up, Mucchio Selvaggio, Goldworld, Ziguline) e cura trasmissioni radiofoniche su Popolare Network. Come curatore e direttore artistico collabora con numerosi festival dedicati alle arti digitali (Videominuto, Fabbrica Europa, Streamfest). Insegna anche Storia dell’Architettura Contemporanea presso I.E.D. Firenze.

Basilio Spiropoulos

Basilio Spiropoulos
Fotografo e Direttore della fotografia, ha frequentato numerose scuole e corsi fra cui il Maine Media College negli Stati Uniti, la Scuola Nazionale di Cinema Indipendente e la Fondazione Studio Marangoni. Ha curato la fotografia di numerosi progetti audiovisivi come lungometraggi, cortometraggi, documentari, video editoriali, videoclip musicali. Insegna fotografia e direzione della fotografia presso IED e la Scuola Nazionale di Cinema Indipendente.

Lorenza Orlandini

Lorenza Orlandini
Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Firenze. Project Manager dal 2006 presso il Communication Strategies Lab.

Jacopo Pasquini

Jacopo Pasquini
Specializzato in comunicazione web & mobile, lavora come Consulente freelance per aziende, agenzie, istituzioni e università. Formatore senior in ambito accademico e professionale, presidia temi di user experience, usability, user interface, interaction design, digital marketing & communication. Per Banca MPS si occupa di Web e Mobile Banking. Co-founder della mobile start-up Appalusa; Autore e Fondatore del blog Doctor Brand.

Giuseppe Segreto

Giuseppe Segreto
Ricercatore presso il Dipartimento di Scienze sociali, politiche e cognitive dell’Università di Siena, dove svolge attività didattica e di ricerca sui temi della comunicazione d’impresa e del public speaking è Dottore di ricerca in Semiotica. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Siena, è cultore della materia presso la cattedra di Semiotica del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione; svolge attività di docenza sui temi della comunicazione all’interno di master universitari e corsi di formazione. 

Andrea Ferracani

Andrea Ferracani
Ricercatore presso il Media Integration and Communication Center, centro di eccellenza della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Firenze, lavora nell’ambito dell’innovazione per gli ambienti interattivi ed intelligenti. Attualmente insegna come assistente del corso di Progettazione e Produzione Multimediale del corso di Laurea in Ingegneria Informatica di Firenze.

Francesco Canovaro

Francesco Canovaro
Dal 2002 è tra i fondatori dello studio di grafica e comunicazione integrata Kmzero con i quali ha vinto l’ADCI award per l'editoria 2008.  Come Interaction Designer ha realizzato prodotti multimediali come lo sfogliatore Quotidiano.net, il Quiz Sport per Gazzetta dello Sport, il meteo interattivo di Dada/superEva, cataloghi online non convenzionali per il mondo dell’arte e progetti per l’educazione e la formazione. Come Web Designer ha progettato community e progetti 2.0, siti di prodotto, per manifestazioni/eventi, siti istituzionali e d’immagine.

Donatello D' Angelo

Donatello D' Angelo
Titolare e Creative Director di D’Apostrophe Studio di Architettura e Design. Si occupa di direzione creativa e progettazione di sistemi di identità aziendale, stand fieristici e allestimenti, comunicazione e advertising. Insegna in IED Firenze nei corsi di specializzazione e nei triennali di grafica e comunicazione pubblicitaria. È Docente presso l'Università degli Studi di San Marino e l’Università IUAV di Venezia. 

Laura Ottina

Laura Ottina
Laura Ottina è una Grafica specializzata nel campo editoriale. Si è occupata di progettazione, impaginazione, ricerca iconografica, lettering, coordinamento editoriale e direzione artistica. Dal 2005 fa parte dello studio di arte digitale e comunicazione visiva Popdesign. www.popdesign.it

Martina Angelotti

Martina Angelotti
Curatrice indipendente e critica d’arte, lavora alla realizzazione di progetti artistici e mostre di arte contemporanea. È curatrice e Socia Fondatrice di On progetto nato a Bologna che dal 2007. Dal 2009 tiene un corso di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università Cattolica di Milano, dove coordina anche il Master MEC Master Eventi Culturali, giunto alla sua XII edizione.