Lighting Design

Corsi di specializzazione - Milano

Scarica la brochure

La luce è uno strumento espressivo importantissimo: tutti gli architetti e i designers più affermati prestano grande attenzione nel definire il progetto della luce all’interno delle loro realizzazioni. Per fare questo, si rivolgono a lighting designer specializzati, in quanto la luce ha necessità di un attento studio che richiede competenze tecniche specifiche. Oggi il lighting designer ha a disposizione tecnologie, nuove fonti luminose, strumenti elettronici di controllo della luce naturale e artificiale che rendono questa professione complessa ma estremamente creativa.

Il corso Lighting Design ha l’obiettivo di approfondire, sia dal punto di vista teorico che pratico, tutti gli argomenti specifici per una corretta progettazione illuminotecnica, in termini sia di luce naturale che artificiale.

 

  • Partenza
    Gennaio 2017
  • Durata
    120 ore
  • Frequenza
    serale
  • Lingua
    Italiano

Requisiti di ammissione:

Laurea in Architettura o Interior o Industrial Design e/o esperienza professionale nell’architettura d’interni o nell’Industrial design (documentati da portfolio), conoscenza informatica di base su piattaforma Windows e di AutoCAD® 2D.

Per poter rispondere alle esigenze specifiche del singolo partecipante, il corso, partendo dall’acquisizione delle competenze legate alla teoria illuminotecnica e al calcolo della luce in uno spazio architettonico, si sviluppa in una parte teorica e una di workshop progettuale.
 

Per consentire di sperimentare dal vivo tutti gli effetti luminosi, il corso si tiene in un Laboratorio di Luce dove sono presenti tutte le sorgenti luminose e tutti i tipi di corpo illuminante, controllati da una centralina elettronica.

La corretta progettazione dello spazio e della luce, in cui tecnica ed emozionalità raggiungono un equilibrio vincente, riguarda i molteplici aspetti della realtà dei progettisti di oggi ed è un tema importantissimo per tutte tipologie architettoniche che un professionista conosce e su cui è chiamato ad intervenire: dagli spazi pubblici e legati a servizi, all’ambito privato e residenziale. Il corso affronta perciò le differenti potenzialità del progetto illuminotecnico partendo dall’analisi dalla luce; dagli aspetti più tecnici legati agli ambienti lavorativi come uffici e banche, fino a quelli più emozionali e d’atmosfera di Hotel e Centri benessere, che mirano ad una dimensione di comfort e di benessere psico-fisico.



IED è l’unica Scuola in Italia a offrire tre “pacchetti” software di primissimo livello a ogni iscritto: approfondisci e clicca qui

Visita la pagina Specializzarsi in Design, troverai interviste e progetti dei docenti e di ex studenti.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

Allo IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Beatrice Spirandelli

Beatrice Spirandelli
Architetto con specializzazione post-laurea a livello internazionale in “Energy efficiency improvement of building façades” e una lunga esperienza professionale nell’impiego di materiali naturali in architettura e interior design. Insegna in numerosi corsi di formazione nel settore della sostenibilità in edilizia , scrive per differenti riviste a tiratura nazionale e ha scritto con Marco Moro il libro “LA CASA ECOLOGICA. Esempi di sostenibilità nel mondo”. Linkedin: http://it.linkedin.com/pub/beatrice-spirandelli/b/3a2/162

Paolo Spotti

Paolo Spotti
Alterna l’attività di Progettista illuminotecnico per la città e l’architettura con quella di Light Designer per lo spettacolo, elaborando una personale sintesi tra tecnologia e ricerca artistica. Per la società di progettazione illuminotecnica Ferrara-Palladino e Associati ha curato importanti realizzazioni tra cui la stazione Garibaldi di Milano, Palazzo Grassi a Venezia, il polo espositivo di Punta della Dogana con l’architetto Tadao Ando. È autore di Illuminare con i LED, Tecniche Nuove.

Francesco Chiodaroli

Francesco Chiodaroli
Ingegnere, nato a Milano nel 1959 e laureato al Politecnico di Milano. Nella carriera professionale ha coperto responsabilità di direttore tecnico in Luceplan e Gewiss Illuminazione, collaborando successivamente con RUUD Lighting e Sylvania. Dal 2004 libero professionista e consulente di progettazione illuminotecnica. Nel 2009 ha unito le proprie competenze con l’Arch. Amedeo Guidobono Cavalchini aprendo lo studio Litelab con focus il progetto illuminotecnico, dall’abito architetturale a quello industriale, agli impianti sportivi e all’illuminazione pubblica. Docente di Lighting Design alla NABA di Milano e all’Istituto Europeo del Design di Milano. www.litelab.it

Riccardo Rocco

Riccardo Rocco
Riccardo Rocco si diploma presso l’I.T.C.G. Mosè Bianchi di Monza e consegue il titolo di Geometra nel 2006. La passione per il mondo dell’architettura e del design lo conduce a scegliere la facoltà di Industrial Design allo I.E.D. di Milano. Durante gli anni universitari, intervallati da esperienze londinesi, si appassiona particolarmente al mondo del lighting design. Terminato il percorso accademico nel 2009, intraprende la carriera professionale come light designer presso SIDE S.p.A., realtà italiana protagonista nel mondo dell’architectural lighting.   

Amedeo Guidobono Cavalchini

Amedeo Guidobono Cavalchini
Architetto, vive e lavora a Milano. Dopo una lunga collaborazione con Paolo Rizzatto, Nel 2003 apre il suo studio di Architettura e Design e realizza diversi interventi di ristrutturazione di interni. Ha collaborato con lo studio BBPR. Nel 1998 vince il premio Tiziana Mascheroni al concorso Young and Design. Dal 2005 ha effettuato importanti progetti architettonici e di paesaggio urbano, oltre a numerosi interventi di allestimento e progettazione di negozi e interni in Italia e all’estero (Bratislava, New York, Copenaghen, Parigi, Mosca). Da segnalare la progettazione e realizzazione dell’ingresso al Teatro della luna di Assago –Milano e di tutto il masterplan attorno al Forum di Assago per il Gruppo Cabassi. Dal 1994 è consulente e responsabile del dipartimento di Exibition Design di Luceplan SpA per cui ha anche disegnato diversi prodotti. Nel 2009 apre lo studio all’Ing. Chiodaroli con cui fonda Litelab, un dipartimento dello studio che si occupa di Lighting Design www.litelab.it