News

Roma

Maggio 30, 2017

Gli Studenti della Scuola di Comunicazione vincono gli Spot School Award 2017

Un terzo posto, un primo posto, un Gran Prix e un argento. Gli studenti della Scuola di Comunicazione di IED Roma premiati allo Spot School Award – Mediterranean Creativity Festival.

Lo Spot School Award 2017, è uno dei premi più importanti per il mondo della pubblicità in Italia. Organizzato dall’Associazione CreativisinascE, Spot School Award – Mediterranean Creativity Festival è riservato esclusivamente a giovani e studenti di comunicazione e pubblicità che si mettono alla prova su temi di comunicazione sociale, commissionati dagli enti partner della manifestazione come Caritas o Lega Ambiente.

La Scuola di Comunicazione di IED Roma, coordinata da Patrizia Boglione, torna dall’ultima edizione con grandi risultati: un successo che premia il lavoro e l’impegno degli studenti del secondo anno del corso Triennale in Comunicazione Pubblicitaria – Specializzazione Art Direction e Copywriting
Tra i brief proposti gli studenti hanno scelto quello promosso dalla Fondazione Diana sulla promozione dell’economia circolare nell’ottica di una gestione integrata dei rifiuti.
La giuria, composta tra gli altri da Federico Ghiso, Maurizio Sala, Domenico Manno e Paolo Iabichino, ha assegnato il 3° posto a The Recychair, l’idea di Costanza Verdecchia e Silvia Gasperoni che parte dall’insight che i cestini della raccolta differenziata occupano spazio e sono fastidiosi. Per risolvere questo problema e rendere la raccolta differenziata più pratica le due studentesse hanno presentato the RecyChair, un set di tre sedie di design che contengono al loro interno un cestino per il riciclo.
Ad aggiudicarsi  il 1° posto e il Gran Prix RAI Pubblicità – Comune di Salerno è, invece, The Waste Parice Tag, la campagna degli studenti IED Francesca Bultrini, Chompan Tononi e Claudio Simone. Per far capire agli italiani che i rifiuti hanno un valore, i giovani creativi hanno scelto di mostrare quanto paga ciò che buttano al momento della spesa. Cambiando il software delle bilance ortofrutta di una catena di supermercati, hanno messo a punto un’etichetta dove il prezzo si divide tra parte commestibile e scarto.

Gli studenti hanno, inoltre, vinto il premio messo in palio da Rai Pubblicità: i pass per partecipare all’edizione 2017 del Cannes Lions – International Festival of Creativity.

Grazie alla qualità dei lavori degli studenti, IED Roma si è aggiudicato, infine, un argento come Scuola dell’Anno. A seguire i progetti degli studenti, i docenti Massimiliano Traschitti, art director JWT, e Lorenzo Terragna, coordinatore del corso Triennale in Comunicazione Pubblicitaria e copywriter in Saatchi&Saatchi.