Fashion design - Research and creativity - Fall Semester

Corso Semestrale - Milano

Scarica la brochure

Questo corso introduce gli studenti nel sistema Moda italiano, nonché offre agli studenti la possibilità di padroneggiare le tecniche fondamentali e gli strumenti relativi al disegno di moda.

I partecipanti hanno l’opzione di estendere l’iscrizione ad un corso Academic Year. Al momento, questa opzione è disponibile soltanto nelle sedi IEDdi Firenze e Milano.

  • Partenza
    Settembre 2017
  • Durata
    15 settimane
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Inglese

Il corso Fashion design - Research and creativity è concepito e strutturato sotto forma di una panoramica esauriente del mondo della moda italiana, attraverso lo studio teorico di discipline teoriche fondamentali, lo studente giungerà all’acquisizione di quelle capacità metodologiche e tecniche necessarie all’ideazione di una collezione di moda.

Per permettere uno sviluppo completo delle tecniche di progettazione, il piano di studi inizia con l’introduzione a quei temi fondamentali come il disegno a mano libera, ponendo particolare attenzione all’anatomia della figura umana, per poi procedere all’utilizzo dei software di grafica e alle relative tecniche di sketching digitale. Particolare importanza verrà data all’utilizzo del colore e alla ricerca metodologica di concept e immagini che siano di supporto all’ideazione di una collezione di moda.

Attraverso poi lo studio dell’arte e della storia del costume e della moda, lo studente sarà in grado di riconoscere il legame intrinseco di queste discipline, la loro evoluzione e l’influenza che hanno nella comunicazione visiva e nella definizione delle tendenze.

Il corso è rivolto a candidati appassionate del settore che non abbiano ancora maturato esperienza o un percorso di studi affine, così come ai neolaureati che vogliono definire o acquisire nuove capacità e prospettive

  • Academic Program

    • Arte Nella Moda

      Questo corso offre un’analisi storico-critica dei movimenti artistici e degli artisti moderni e contemporanei dell’Ottocento e del Novecento: Impressionismo, Post-Impressionismo, Liberty, Espressionismo, Cubismo, Surrealismo. Visite guidate in rilevanti siti storici, musei e mostre fano parte integrante del corso.

    • Applicazioni Progettuali Informatiche

      La padronanza di Photoshop e Illustrator per completare i progetti. Introduzione agli strumenti di software utilizzati per progettare e comunicare una collezione, sviluppando diverse tecniche applicate alla progettazione di moda.

    • Comunicazione Del Vestire E Dell’autodecorazione

      Come il vestire agisce da mezzo di comunicazione individuale, sociale e culturale. L’abbigliamento e gli accessori sono filtri e giunzioni per l’articolarsi dei dialoghi dinamici tra me, il mio intimo, il mio corpo, gli altri, la mia cultura e le mie aspettative. L’analisi mira ai diversi livelli di comunicazione mediati dall’abbigliamento; comunicare se stessi: si lavora sui diversi livelli di comunicazione mediati dall’abbigliamento; humus culturale; decorare i sensi; parole chiave e moodboard. Il lavoro progettuale consiste nella produzione di una collezione di moda/ gioielli/ accessori e il progetto di un book.

    • Disegno Per La Moda

      Il corso fa acquisire conoscenza e padronanza della realizzazione delle corrette proporzioni per un disegno di moda. Il programma contiene una spiegazione e una realizzazione di un disegno di base femminile/maschile, con un occhio particolarmente attento alle proporzioni anatomiche. Di conseguenza, lo studente analizza immagini di base che sono studiate espressamente per il disegno dei tessuti di moda. La spiegazione delle proporzioni antropometriche e del movimento dinamico del corpo; la spiegazione a la dimostrazione della possibilità di far assomigliare un disegno di figura ad una top model che cammina in una sfilata (vista frontale); l’evoluzione del movimento. Lo sviluppo di un manichino che cammina attraverso soluzioni creative (tracciando la figura e diverse proposte per le posizioni delle gambe); tecniche di rappresentazione cromatica. Luce e ombra. Introduzione all’uso corretto di pennelli, matite colorate e altri strumenti per il disegno di moda; studio e sviluppo di tecniche grafico-cromatiche, drappeggi e motivi per i tessuti principali e i materiali della moda; studi che mirano alla figura umana e al conseguente disegno grafico, sintesi stilistico e formale per la progettazione del vestito; tecniche di Illustrazione e disegno.

    • Storia Della Moda E Degli Accessori

      Il mondo della moda e la sua evoluzione a partire dalla seconda metà dell’ottocento e fino al presente; introduzione ai punti salienti della storia del costume dal Rinascimento italiano fino a Napoleone; i rapporti tra i cambiamenti politici e sociali e lo sviluppo del costume; il ruolo fondamentale degli stilisti di moda e degli accessori in questi cambiamenti, la capacità di tradurre tutto con le proprie competenze e la propria comprensione della moda.

    • Introduzione Al Colore

      Una discussione delle questioni chiave legate all’uso del colore. Una valutazione dei metodi di gestione del colore, che si considera uno strumento per la progettazione. Il sistema cromatico; la fisica del colore e l’armonia cromatica; la percezione e l’uso sociale del colore; le tecniche di abbinamento dei colori; la lettura della prova psicologica di Loesche; dimostrazioni ed esercizi pratici dell’abbinamento dei colori e dello sviluppo dei palette dei colori.