FASHION STYLIST

Raccontare lo stile e la sua evoluzione nella società è il compito del Fashion Stylist. Una sfida interessante che ha bisogno d’istinto, capacità di visione d’insieme, metodo e comprensione dei meccanismi che regolano questo mercato. Non si tratta solo di illustrare abiti e collezioni ai lettori: piuttosto si tratta di leggere tra le righe, intuendo i percorsi di senso celati dietro al lavoro delle case di moda. Occorre superare la semplice analisi, coniugando buon gusto e capacità di piegare la parola alla sensazione.

FashionStylist_IED_

A R T I C A | Tesi Fashion Stylist

Un confine impercettibile tra moda e ortopedia, supera i limiti dell'immaginazione, scopre mondi inesplorati.
ARTICA è un studio intimo della condizione umana di un paziente, un approccio sano verso la società, l'analisi di una patologia reumatica che va compresa, accettata e soprattutto rivoluzionata. Sulle basi dei tradizionali tutori ortopedici nascono i jewels orthopedic, uguali per funzionalità, flessibilità e resistenza, ma innovativi nel design, nelle proporzioni e nei materiali.
Studente Fashion Stylist IED Roma Noemi Bocina
Video editor and photographer Lisa Pepe
Video editor and photographer assistant Laura Di Legge
Stylist assistant Patrizia Brienza e Martina Grasso
Mua and hair stylist Domitilla Coni
Model Carlotta Haver
Design Laura Tarquinio
Dressmaker Alfonsina Puletto.

Gallery

CLONE IMPERFETTO


Progetto di tesi, 2010. Il lavoro si articola in un'operazione di styling e shooting per una collezione d'abbigliamento e comprende anche la produzione del relativo lookbook. Il tema sul quale si sviluppa il tutto è l'idea di un corpo che si trasforma artificialmente, si destruttura e si ricompone attraverso interventi di cui restano visibili le tracce: un corpo quindi deformato, imponente, illusoriamente perfetto, drammatico. La visione complessiva è quella di una donna artificiale, irreale, un sorta di replicante.

TBAU | THE BOOK ABOUT US

tbau è un magazine prodotto dagli studenti di IED Moda Milano, nel quale vengono presentati i progetti realizzati dai giovani Fashion Designer e Fashion Stylist con l'appoggio degli studenti di Fashion Communication.

D.A.T.E.@IED

D.A.T.E.@IED, una sera di moda, arte e creatività.
La collaborazione tra il brand toscano D.A.T.E. e IED Firenze ha portato alla creazione di un evento moda ideato ed organizzato dagli studenti del corso estivo in Fashion Event e Public Relations. Il 25 luglio 2013 D.A.T.E. ha presentato la nuova collezione D.A.T.E.*HUB Limited Edition Apparel Collection e la collezione D.A.T.E. autunno/inverno 2013 Sneakers Collection, presso IED Firenze. Con il motto ‘Creation has no limits’ è stata presentata un’installazione in cui, fra luci e composizioni simili a vetrine, ha mostrato la collezione D.A.T.E.*HUB Limited Edition. Una performance live dell’artista IUCU [di FIRENZE FU*TURISTA] ha accolto gli ospiti all'entrata della sede, dando il benvenuto all'evento D.A.T.E.@IED.

Gli studenti IED a Pitti Uomo 89 con R-mix

Nella cornice di Pitti Uomo, ed. 89, si è svolta R-mix, iniziativa promossa da R-Club, supplemento del sabato di Repubblica, e IED. Per il V anno si è aperta la sfida creativa per 18 studenti dei corsi nell’Area Moda di IED Milano, Roma, Torino, Firenze e Accademia di Belle Arti Aldo Galli – IED Como. I ragazzi, con il coordinamento dei docenti Umberto Sannino e Valentina Biondi, hanno partecipato a un workshop di 3 giorni a Milano dal tema Unique R(Mix) Generation, che rientrava nel più ampio focus Pitti Generation(s), un’occasione per far emergere la simultaneità di generazioni diverse nella moda. Niccolò Vanghetti, studente del II anno in Fashion Stylist, ha vinto grazie a un rever, particolarmente apprezzato: “Ha smontato la nostra giacca e l’ha ricucita con un maxi filo di lana rendendola sartoriale”, afferma Pino Lerario, Direttore Creativo della maison pugliese Tagliatore. I 18 studenti IED che hanno partecipato al workshop studiano nelle seguenti sedi i relativi corsi nell’area Moda: IED Milano: Corso in Design del Gioiello, in inglese; Corso in Fashion Design, in inglese; Corso in Fashion Design, Specializzazione in Shoes and Accessories Design Corso in Fashion Stylist and Communication, Specializzazione in Fashion Stylist. IED Roma: Corso in Fashion Design; Corso in Fashion Design, Specializzazione in Shoes and Accessories Design. IED Torino:  Corso in Fashion Design; Corso in Design del Gioiello e Accessori. IED Firenze: Corso in Fashion Design, Specializzazione in Shoes and Accessories Design. IED Como: Corso in Fashion & Textile Design .
Leggi la news e scorri l’album con le foto dei progetti in gara (photo & gallery credits: Paolo Consaga).

L'0M.IT L'ORIGINALE MANCANTE - PROGETTO DI FASHION STYLIST

Partendo dallo studio della mostra-evento “Stanze e segreti” tenutasi a Milano nel 2000 e in particolare dall’installazione curata da Peter Greenway, le autrici del progetto hanno realizzato un sistema di archiviazione ideale che, attraverso un uso metodico di categorie emotive, possa rendere conto e “ordinare” il loro vissuto personale, traducendolo a loro volta in un’installazione.

Tale sistema è destinato ad essere condiviso e ampliato, invitando altre persone ad arricchirlo con immagini e oggetti, in particolar modo abiti e accessori, che possano raccontare e codificare le emozioni legate ad episodi della vita, per sintetizzarne lo stile, il senso estetico ed evocarne il ricordo. Obiettivo è la realizzazione di una mappatura di oggetti usati, dimenticati, abbandonati e ritrovati i grado di segnare le tappe di un cambiamento nel tempo, per registrarne le oscillazioni e le sfumature, attraverso il potere narrativo e suggestivo dell’abito.

BACKSTAGE TESI - ERNESTO CANTO PER ERMANNO SCERVINO.MP4

Backstage di shooting del progetto di tesi di Ernesto Canto, studente del terzo anno del corso di Diploma Accademico in Fashion Design. Tesi realizzata in collaborazione con Ermanno Scervino. Docenti: Alessandro Moroni Marina Nelli BRIEF: Progettare una collezione uomo/donna, seguendo le linee guida fornite dal brand. La collezione di ogni studente include lo studio di 60 capi di cui 30 circa costituenti il focus scelto da ciascun studente.

PER DIVENTARE FASHION STYLIST

Fashion Stylist

Milano | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 12-10-2016

Richiedi Informazioni

Fashion Stylist

Roma | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 17-10-2016

Richiedi Informazioni

Fashion Stylist and Communication

Firenze | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 13-10-2016

Richiedi Informazioni

I COORDINATORI DEI CORSI

IED MILANO: Coordinatori: Filippo Leone Maria Biraghi e Leila Cerullo

IED ROMA: Coordinatore: Valeria Palieri

IED FIRENZE: Coordinatore: Gabriele Goretti

guarda alcune delle sfilate ied italia e spagna

FRANCESCA, UNA CHE HA FATTO LO IED

Intervista a Francesca Lancia, IED Roma, vincitrice My Own Show 2012 per la categoria Fashion Stylist.

FASHION MAKE-UP

Individual project made by Katherine Sulyma, student of the Fashion Communication course. She created a VIDEO proposal for Mac to show the colours of their new eyeshadow collection.

BUYO BIANCO BUTOH

Progetto di tesi presentato nel 2011 da Maurizia Mezza. Studente Fashion Communication, IED Moda Roma.

LA DANZA DELLA REALTA'

Progetto di tesi redatto da Maurizia Mezza, studentessa di Fashion Communication.