TRANSPORTATION DESIGNER

Il veicolo si fa arte grazie al Transportation Designer, figura professionale che sa capire la società e traduce in arte i meccanismi sociali e psicologici legati al concetto di trasporto. Lavora a progetti innovativi e sostenibili, tra ricerca di nuovi materiali ed ergonomia. Si occupa di forma, studiando la miglior distribuzione di linee e superfici, ma non perde mai di vista l’aspetto materiale di ogni progetto, dalle logiche aziendali alla cultura d’impresa, traducendo in design di qualità tutti gli aspetti riguardanti un veicolo e la sua capacità di conquistare il mercato.

TransportationDesign_IED

Jaguar F-Pace

Jessica Venturiello e Dominico Savio Lee, studenti del Diploma Accademico in Trasportation Design di IED Torino hanno realizzato per Jaguar l'emozionante progetto F-PACE. La nuova F-PACE. può essere considerata una sorta di quarta dimensione per Jaguar: è una vettura che va oltre la forma e lo spazio fuoriuscendo dalla schematicità dei crossover. La quarta dimensione viene spesso identificata nel tempo, ovvero lo spazio-tempo quadrimensionale in cui tutto accade nell’universo. In questo caso l’universo non è solo quello della vettura, ma anche quello di chi ha deciso averla e di viverla. La F-PACE. è anche una quarta dimensione, andando ad aggiungersi alle berline, alle sportive e alle berline di lusso che già compongono la gamma Jaguar.

Transportation Design - Showreel

Video istituzionale che racconta la lavorazione dei progetti del corso triennale di Transportation Design

PASSOCORTO - THE GENERATION Y SPORTS CAR FOR HYUNDAI

Istituto Europeo di Design presents the concept car created by the Master in Transportation Design in collaboration with the Hyundai Design Center Europe. PassoCorto is a 2 seater rear engine sports car, powered by the a 4 cylinder bi-turbo engine (1600 cc) with 270 CV. The concept car is targeted at young customers. The students of the Master course acted as real designers in the automotive field and potential buyers of their own project. The Master in Transportation Design offered by the Istituto Europeo di Design sets itself up as an incubator for tomorrow's professionals and, thanks to an ongoing relationship with Companies closely involved in this sector, it intends to contribute to the creation of very sought after and highly specialised professionals.

Ducati 2.0 New concepts for new roads

Cliente: Ducati; Autori: Battista, Buonpensiere, Campestre, Consoli, Marini, Mazzon, Montes, Pittaluga, Ravagli, Spreafico; Coordinatori: Fulvio Fantolino, Gigi Giampaolo
Individuare i segni riconoscibili delle Ducati di domani, applicandoli alla progettazione di una motocicletta Ducati che dovrà convivere, e non sostituire, l'attuale Monster.

We Teach To Imagine The Future: IED Torino


Good design is like beer; we could probably live with out it, but would we want to? Kirk_B commenta così un bellissimo articolo di Jonathan Moore per Speed Hunters. Leggi

VENT'ANNI DI TRANSPORTATION DESIGN

Il video celebra i vent'anni del corso di Transportation Design dell'Istituto Europeo di Design di Torino con interviste a Paolo Pininfarina, Chris Bangle, Fulvio Fantolino, Gianluca Forneris, Rodolfo Gaffino Rossi, Riccardo Balbo, Emanuele Soldini e Giuliano Molineri.
1994: l’Istituto Europeo di Design di Torino apre la scuola di Transportation Design.
2014: in 20 anni IED Torino è riconosciuto come eccellenza formativa nelle discipline del transportation design, la seconda scuola di car design al mondo nell’ultima classifica School League Report stilata da Cardesignnews.
IED intravede nel design nuovi scenari, nuovi modi di pensare il fare; da qui la necessità di aprire un dialogo accogliendo i linguaggi tramandati nel tempo ma anche quelli attuali di una cultura piú on demand.
Per celebrare l'anniversario IED ha creato la mostra "IED transportation design: 20 years of excellence", che racconterà 20 anni di formazione in stretta collaborazione con i brand leader mondiali dell’automotive.
Progetti, successi internazionali, storie di ex-studenti, oggi designer affermati e presenti all’80% nei centri stile sia delle aziende che hanno collaborato con IED ma anche di quelle che si sono affiancate all'Istituto per selezionare nuovi talenti creativi.
La mostra sarà aperta al pubblico dal 20 giugno al 31 agosto 2014 secondo gli orari di apertura del Mauto.

WHITE STALKER: IED FOR MCLAREN

WHITE STALKER: progetto di tesi realizzato in collaborazione con McLaren da Stefano DEL DIN, Mattia MALNATI e Loris MEAZZA, studenti del Corso triennale post-diploma in Transportation design - car design IED Torino, a.a. 2009/2010.

IED e Quattroruote presentano la nuova concept car “Syrma”

salone-syrma

In occasione dell’ 85° Salone dell’Automobile di Ginevra, in programma nella città elvetica dal 5 al 15 marzo 2015, l’Istituto Europeo di Design Quattroruote si sono presentati uniti per affermare, su scala mondiale, l’eccellenza e l’innovazione che racchiude in sé il design Made in Italy. IED Torino ha firmato con Syrma il suo 11° modello in scala 1:1 realizzato dallo storico Master in Transportation Design. Quattroruote, da sempre portavoce del ‘viaggiare sicuro’, ha deciso di dare nuova linfa a questo tema chiedendo agli studenti del Master di studiare tecnologie ad hoc da testare proprio sull’inedita concept.

Leggi tutto l’articolo

INTERIOR MOTIVES SCHOOL LEAGUE REPORT 2013

car-design-news

IED Torino si aggiudica il secondo posto nella classifica dedicata alle migliori scuole internazionali di transportation design!

Il sito cardesignnews.com ha stilato una nuova classifica relativa alle performance (2009-2013) delle scuole di Transportation Design, che su scala mondiale hanno partecipato agli Interior Motives Student Design Awards.
Rispetto al report 2008/12  l’Istituto Europeo di Design di Torino è salito dal 4° al 2° posto nella classifica overall-results, avvicinandosi al primato del Royal College of Art e dividendo la scena a pari merito con la Coventry University (nella precedente classifica ben distaccata al 2° posto) e lo Strate College, superando lo Umea Institute of Design.

IED Torino si aggiudica il 2° posto anche nella classifica Schools Winning Index. Il report è stilato da uno dei siti internazionali di riferimento per i professionisti dell’industria del automotive e del design dell’auto, e di riflesso per gli studenti e insegnanti di tutto il mondo. Il sito conta di fatto più di 750.000 utenti all’anno con 3 milioni di pagine viste al mese.

overall-results

Schools Winning Index

PRESENTAZIONE DEL CORSO DI INTERIOR DESIGN

L’interior design è un sistema articolato dove interagiscono il progetto degli spazi, il progetto della luce, dei materiali, del colore e degli arredi.

L’Interior Designer si occupa della progettazione in diversi ambiti: primo fra tutti è l’ambito abitativo domestico, spazi abitativi privati e collettivi, spazi pubblici (aeroporti, porti, stazioni), luoghi pubblici di servizi (banche, uffici postali,ospedali, scuole, spazi e allestimenti museali); luoghi del consumo (negozi, bar, hotel) e infine spazi aperti (piazze, cortili e spazi per il gioco).

Azimut Yachts

Obiettivo: Ideare un motoryacht di 22 mt. che offra al suo armatore il massimo del confort, facilita' e semplicità di utilizzo con buone prestazioni. Autori: Barbera, Guerri, Trefolello, Vettorato, Burrelli, Martinez Gallego, Gianni, Spigarolo, Chialvo, Liuzzi, Ozbolt, Bernardi, Cauchi, Rando, Gloslie, Nallur. Cliente : Azimut Yachts

FABIO VERDELLI - MEMORIA E PROGETTAZIONE

Questo video fa parte di una serie di seminari organizzati nell'ambito di IED For Future, un progetto di ricerca applicata sul contemporaneo attivo dal 2012 fino all’Expo 2015.
La memoria gioca un ruolo fondamentale nella progettazione. Impossibile essere innovativi senza cultura storica, senza una cognizione vasta e precisa di ciò che già esiste e dei motivi per cui è stato creato. Il passato non deve essere l'unica fonte di ispirazione per il futuro, ma la memoria storia è un elemento imprescindibile della progettazione.

per diventare transportation designer

Transportation Design

Torino | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 11-10-2017

Richiedi Informazioni

I COORDINATORI DEI CORSI

IED TORINO: Coordinatore: FULVIO FANTOLINO

PARTNER

Al salone di Ginevra 2017 gli studenti del Master in Transportation Design presenteranno la concept car realizzata in collaborazione con Pininfarina e Quattroruote.
Segui le fasi del progetto!

Alfa Romeo, Andrea Loi tra i progettisti della nuova Giulia

Il 35enne senior designer della casa automobilistica si è diplomato al liceo artistico di Lanusei e poi all’Istituto europeo di design di Torino.

Nonostante abbia contribuito in maniera notevole a disegnare lo stile esterno della carrozzeria della nuova Giulia dell’Alfa Romeo, di cui si parla tantissimo in tema di rilancio del marchio e delle auto made in Italy, è rimasto una persona semplice e riservata evitando persino di rilasciare dichiarazioni sul suo lavoro.

Leggi la news su La Nuova Sardegna

TRANSPORTATION DESIGN VIDEOGAME

Video realizzato da Alejandro Piñero Amerio, studente del corso triennale post-diploma in Video Design. L'offerta formativa di Transportation Design in un video game.

FERRARI WORLD DESIGN CONTEST

The thesis project of the IED Turin three-year course in Transportation Design - Car Design, a.y.2010/11, consisted in the participation in the Ferrari World Design Contest, launched by the marque of the Prancing Horse in cooperation with the Autodesk technical partner. Entrants included more than fifty design schools and universities from all over the world who forwarded more than 200 projects to the Maranello Design Centre.
The finalist projects from IED Turin in Ferrari World Deign Contest 2011 were: - Ferrari 540 Pegaso, by Giuseppe Ceccio, Giacomo Pierin, Matteo Politano; - Ferrari Xezri, by Samir Sadikhov; - Ferrari Ethesian, by Alessandro Nardolillo.

Gallery

Il prototipo Hyundai PassoCorto per le strade di Milano