GRAPHIC DESIGNER

Il Graphic Designer è il progettista della comunicazione visiva. Si muove a suo agio in un territorio ampio e multiforme, che spazia dalla grafica tradizionale alle nuove frontiere dei media digitali sposando mestieri tradizionali e nuove logiche espressive. Sa “leggere il bello” in ciò che lo circonda, è appassionato di arte e sa cosa fa tendenza: tutte caratteristiche che gli permettono di rispettare logiche commerciali e dinamiche sociali. È un creativo che impiega la sua tecnica in tutto ciò che è visivo nella comunicazione: dal packaging alla grafica di un film, dal logo di un nuovo prodotto al design di un marchio di tendenza.

GraphicDesign_IED

MunDay - Omaggio a Bruno Munari

Progettazione e realizzazione di un video in motion graphics per il lancio del Munday, giornata evento dedicata al genio di Munari.
Studenti Elisabetta D’Alessandro, Francesco Malafronte, terzo anno del corso in Graphic Design.

HAPPYTUDE - I PROSSIMI CENTO ANNI DELLA CONTOUR BOTTLE DI COCA-COLA SECONDO IED

Il compleanno è un momento di bilanci ma anche di progetti: cosa mi aspetta nel futuro? La stessa domanda se l’è posta Coca-Cola Italia in occasione dell’anniversario della nascita della sua mitica bottiglia. “Come saranno i prossimi cento anni?” La risposta è arrivata dai creativi di IED Milano che hanno dato vita a una serie di opere ispirate alle celebri forme della bottiglia contour. Nel corso di un workshop formula weekend 32 studenti trasversali alle scuole IED e Officine (IED Arti Visive, IED Design, IED Moda, IED Comunicazione) hanno proposto la loro visione del futuro, immaginando come sarà il prossimo secolo della contour bottle e come influenzerà le sfere del design, moda, arti visive, comunicazione e anche cinema. Il risultato è una reinterpretazione creativa e artistica della bottiglia Coca-Cola alla ricerca di nuovi impieghi di un oggetto iconico fino alla sua rinascita come opera d’arte. I progetti realizzati sono stati protagonisti di una mostra dal titolo “HAPPYTUDE”, aperta al pubblico dal 18 al 24 giugno, presso la sede principale di IED Milano, in via A. Sciesa, 4.

PIMP MY TEMPO 2.0 !

14 studenti IED del secondo anno dei corsi di Interior Design, Product Design, Graphic Design, Illustrazione e Animazione e Fotografia, dopo il successo della prima edizione di Pimp my Tempo, hanno lavorato per due mesi ad un contest creativo volto alla personalizzazione del nuovo pack del prodotto icona, Tempo Classic. I lavori degli studenti sono poi passati al vaglio dei consumatori attraverso i social media e sono stati proprio gli utenti dei social a decretare il vincitore finale tra 4 finalisti.

Nel mese di giugno il lavoro di Alessandro Pigoni, studente IED di Graphic Design, sarà distribuito su oltre 21 milioni di pacchetti di fazzoletti.

Gianni Mascolo – Uno che ha fatto lo IED

Art director, photo editor de Il Venerdì di Repubblica, XL e Affari e Finanza. Gianni Mascolo si diploma nel 1986 con lode in Grafica presso IED Roma. Decide di iniziare subito la sua avventura nel mondo dell'editoria e comincia proprio con il quotidiano Repubblica, per il quale lavora sia al quotidiano, sia ad Affari e Finanza, Musica per poi occuparsi del nuovo design del quotidiano con l'introduzione del colore, su richiesta diretta da parte di Eugenio Scalfari, fondatore e direttore della testata.    Mascolo sa come unire grafica, photo editing e art direction, ritagliando giorno per giorno su di sé il ruolo – pionieristico – di Art Director.

IED ART LAB – DA COSA NASCE COSA | WORKSHOP

Una divertente sfida che ha coinvolto 117 studenti provenienti dalle scuole di Moda, Design, Arti Visive e Comunicazione delle sedi IED Milano, IED Torino e IED Roma. Nel corso dei tre giorni di workshop i giovani talenti creativi, sotto la guida di sei docenti per sede, si sono cimentati in un innovativo laboratorio multidisciplinare con l’obiettivo di sviluppare artefatti, progetti, opere e installazioni ispirate al concetto di italianità.
Il risultato ha portato alla realizzazione di 120 progetti che sono stati protagonisti di una mostra presso il MAXXI di Roma.

Space Metropoliz - tesi grafica

Autori R. Artegiani, S. De Marco, A. Cassaro, E. Filippetti, M. Marconi, G. Spada, L. Tarricone, R. Merola, N. Miccinilli, E. Trapani, A. Proia, G. Volino.

Alcuni progetti 2014 da sfogliare

 

NUOVO LOGO QUATTRORUOTE REALIZZATO DA STUDENTI IED!

In occasione del 60° anniversario del suo lancio, Quattroruote ha richiesto agli studenti IED di Graphic Design di realizzare il nuovo logo della rivista. Il brief ha previsto la definizione di un prodotto declinato in diverse varianti colore e in formati adattabili ai device digitali, al merchandising e agli strumenti istituzionali. Il progetto vincente è stato realizzato da Jacopo Boggione, Alessandro Calabrese e Flavia Giolito, studenti del terzo anno del Corso in Graphic Design di IED Torino. Particolarmente apprezzato è stato il mood vintage dell’immagine, che richiama il concetto di rivista storica e che da 60 anni provvede a un costante allineamento rispetto alle novità nel settore automotive.

Inventori di Mondi: l'agenzia creativa fondata da 4 ex studenti IED

Inventori di Mondi è un'agenzia di Multimedia Design fondata nel 2011 e rappresenta un altro caso di successo interdisciplinare, nato nelle aule IED. L'idea, poi diventata progetto reale, è infatti il frutto del lavoro congiunto di 4 ex studenti di IED Roma: Daniel Bedusa e Tommaso Mattia Del Prete, diplomati in Digital Design, Danilo Bubani in Graphic Design e Maurizio Bergmann in Sound Design. Il video celebrativo dell'azienda Keyline S.p.A. è stato realizzato interamente dai quattro giovani creativi! A breve sarà disponibile anche il nuovo sito inventoridimondi.com. Stay connected!

REBRANDING MENSE SCOLASTICHE TORINESI | PROGETTO DI GRAPHIC DESIGN

Committenza CITTÀ DI TORINO

Studente Nathalie Tayag

Docenti Tommaso Delmastro e Michele Bortolami

BRIEF Ridefinire l'identità visiva del sistema delle mense scolastiche, per sottolineare la nuova direzione qualitativa del servizio. Il progetto di rebranding, argomento di tesi del corso triennale di graphic design, è focalizzato sulla definizione e attualizzazione dell'immagine delle mense attraverso una serie di supporti di comunicazione dedicati: dal logotipo agli stampati per la comunicazione (leaflet, brochure, cartoline e pieghevoli) ai menu, dalle comunicazioni alle famiglie (con visual storytelling e infografica), al refresh della grafica ambientale negli spazi in cui sono allestite le mense.

GIOVANI D'OGGI E LIBRI DI SEMPRE - IED E LIBRI MONDADORI

Gli Oscar Mondadori compiono cinquant'anni! E per festeggiare hanno selezionato dieci evergreen del loro catalogo e li hanno affidati agli studenti IED, istituendo un concorso dal titolo "match the cover". Il lavoro ha visto gli studenti IED impegnati nella realizzazione delle copertine di dieci Oscar “imprescindibili”: Il vecchio e il mare, Assassinio sull’Orient-Express, Fahrenheit 451, Sulla strada, e Narciso e Boccadoro. Oscar Mondadori e IED sono due esempi di creatività e di eccellenza del made in Italy. Il 50° anniversario degli Oscar (27 aprile 2015) coincide inoltre con l’apertura dell’EXPO (1° maggio). Il motto di EXPO «Feed the planet, energy for life» applicato al mondo del libro può diventare: «feed your mind», «feed your imagination». Che cosa meglio del libro permette di nutrire la mente? Titoli e studenti vincitori: MARQUEZ, Cent'anni di solitudine: Andrea Guccini; CHRISTIE, Assassinio sull'Orient Express: Chiara Pirovano; PIRANDELLO, Il fu Mattia Pascal: Giorgia Baldini; D'ANNUNZIO, Il piacere: Davide Francesco Cabra; BRADBURY, Fahrenheit 451: Giorgia Baldini; ORWELL, La fattoria degli animali: Andrea Guccini; KEROUAC, Sulla strada: Andrea Guccini; WILDE, Il ritratto di Dorian Gray: Andrea Guccini; HESSE, Narciso e Boccadoro: Chiara Pirovano; HEMINGWAY, Il vecchio e il mare: Chiara Pirovano.

ADAM | ALPHABET DIGITAL ART MAGAZINE

Il progetto ADAM nasce come primo art-magazine per Ipad. Non una delle tante versioni tablet di un prodotto cartaceo, bensì il frutto di una nascente generazione editoriale che, partendo dalla tecnologia Ipad, rielabora e rinnova il linguaggio della comunicazione. Gli studenti hanno declinato i temi partendo dall'idea di creare l’alfabeto di una nuova grammatica visiva. Perché ADAM, che negli intenti è un abecedario, si basa principalmente sulle immagini, seguendo libere associazioni creative che intorno a un concetto addensano icone popolari e capolavori, linguaggio pubblicitario e ricerca antropologica, spaziando dal mainstream alla contro-cultura.

art direction editoriale

Autori Ilaria Alquati, Stefano De Marco, Viola Moroni, Michela Picchi.

per diventare graphic designer

Graphic Design

Milano | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 12-10-2016

Richiedi Informazioni

Graphic Design. Motion Graphic

Roma | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 12-10-2016

Richiedi Informazioni

Graphic Design

Torino | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 12-10-2016

Richiedi Informazioni

Grafica - Professional Training Program

Venezia | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 12-10-2016

Richiedi Informazioni

Web Design - Professional Training Program

Firenze | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 12-10-2016

Richiedi Informazioni

I COORDINATORI DEI CORSI

IED MILANO: Coordinatore: DARIO ACCANTI

IED ROMA: Coordinatore: LUIGI VERNIERI

IED TORINO: Coordinatori: TOMMASO DELMASTRO E MICHELE BORTOLAMI

IED VENEZIA: Coordinatore: DAVIDE G. AQUINI

IED FIRENZE: Coordinatore: DAIANA SALUCCI

Quali sono i lati positivi dell’essere un graphic designer in Italia al giorno d’oggi?

“L’Italia gode tutt’ora, soprattutto all’estero, di una buona reputazione nell’ambito cosiddetto creativo ed essendo sempre più frequenti i contatti con committenti esteri, anche per realtà professionali piccole, questo costituisce un indubbio fattore positivo. Ma l’aspetto forse più positivo, in particolare in realtà come Milano, è che è facile costruire rapporti con le professioni contigue, andando a creare dei veri e propri network informali di professionisti che si configurano di volta in volta sulle specificità di ogni progetto, ognuno portando le proprie competenze.” Contina a leggere l’intervista a Dario Accanti, coordinatore del corso Triennale a Milano su StudentVille

“Un buongiorno a regola d’arte” con nutella

Davide Scarpantonio, studente al secondo anno del corso triennale di Grafica presso IED Roma, con 5308 voti è il vincitore del contest “Un buongiorno a regola d’arte”, che Nutella ha lanciato attraverso Facebook. Oggetto della competizione era la realizzazione grafica di una Collection Nutella® Limited Edition, i famosi bicchieri da 200gr. diventati, dagli anni ’90 ad oggi, veri e propri oggetti da collezione. È stato il popolo del web che ha decretato il vincitore tra i quattro finalisti scelti da una commissione composta da membri Ferrero e IED. Davide ha vinto con la collezione Funny Morning, che è stata disponibile sugli scaffali dei negozi nell'autunno 2012.

Gallery

btl e manifesto

Autori Silvia Ciurluini, Davide Pavone, Davide-Scarpantonio.

Pati Nunez

Dalla pratica all'esperienza: cosa è il lavoro del grafico.