Data

22 Febbraio 2024 - 22 Febbraio 2024

Orario

12:00 - 19:00

Dove

Museo delle Civiltà Piazza Guglielmo Marconi 14, 00144 Roma , Roma - Italia

Mostra la mappa

Fruizione

In presenza

Giovedì 22 febbraio, il Museo delle Civiltà di Roma accoglie "La resistenza sensibile", intervento site-specific realizzato da ventuno studentesse e studenti della sede romana IED.

Per la realizzazione del progetto, che sarà esposto nella Sala delle Colonne del Museo il 22 febbraio, dalle 12.00 alle 19.00, l’artista Daniele Puppi e la curatrice museale Claudia Pecoraro, entrambi docenti del Corso triennale in Video Design e Filmmaking, hanno lavorato con la classe di terzo anno sul tema La resistenza sensibile. Ne derivano ventuno video, proiettati a comporre un’opera unica, che oltre a offrire una risposta puntuale al tema proposto e a rispondere alle questioni aperte poste dal Museo delle Civiltà, restituiscono una caleidoscopica panoramica sulle nuove generazioni. In ciascuno dei contributi emerge una diversa forma di resistenza, sia individuale che collettiva. Con inquietudine o ira, ironia o delicatezza, di volta in volta emerge uno sguardo acceso sulla nostra contemporaneità: il futuro del Pianeta Terra, il rifiuto della violenza e del razzismo, la volontà di confronto che eviti un conflitto intergenerazionale, la collaborazione come risposta all’individualismo inesorabile, l’importanza delle memorie individuali e delle tradizioni familiari.

Per i docenti che hanno coordinato il lavoro, un museo sensibile è anche un museo che si pone in ascolto delle persone che lo frequentano a vario titolo e, in questo caso, delle giovani e dei giovani che si sono messi al lavoro nel loro personale percorso di studi. Il Museo delle Civiltà, con il suo contesto di storia e storie interculturali, rappresenta un partner anche educativo per l’elaborazione e la condivisione della riflessione proposta e diventa quindi un punto ulteriore di incontro tra prospettive ed esperienze, in cui le generazioni più giovani possano sentirsi libere di esprimere la propria resistenza, ponendola come qualcosa con cui anche l’istituzione può interagire, ascoltandola, osservandola, riflettendoci.

Sempre il 22 febbraio, il Museo delle Civiltà ospita anche per un giorno I mestieri della pace, esposizione di opere realizzate da tredici scuole superiori di Roma durante i Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento (PCTO). Tutte opere nate dalla riflessione creativa sul tema della pace proposta dalle quattro scuole IED (Arti visive, Moda, Comunicazione e Design) a circa duecento studentesse di terzo, quarto e quinto anno, che, da ottobre 2023 a febbraio 2024, hanno partecipato ai relativi laboratori.

Nel giorno dell’evento, l’ingresso al Museo delle Civiltà per le studentesse e gli studenti IED, e i loro ospiti, è gratuito. Per info scrivere a p.r@roma.ied.it

Dove ci trovi