Ph. Credits: Dietrich Steinmetz

Antica città, protagonista del Mediterraneo e di una terra in cui sviluppo e innovazione sono sinonimo di Sostenibilità, Ambiente e Ospitalità.

Cagliari si affaccia sul Golfo degli Angeli dominato dalla spiaggia del Poetto che le fa da cornice e dal promontorio della Sella del Diavolo. È una città antica, protagonista di una storia millenaria che dall’epoca pre-nuragica arriva al governo sabaudo, passando per dominazioni puniche, romane, pisane e spagnole.
Costruita su 7 colli - come Roma, Istanbul, Praga e Lisbona - su cui si sviluppano i rispettivi quartieri, come quello di Castello, sul colle più alto, storica roccaforte della città e centro del potere. O Stampace, ai piedi di Castello, che ospita la chiesa di Sant'Efisio, santo amatissimo in particolare nel Sud dell’isola, protagonista di una secolare manifestazione religiosa.

 

Villa Satta è la sede di IED Cagliari: una villa liberty di inizio ‘900 circondata da un giardino botanico integralmente vincolati dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la sua preziosità. Un’oasi nella città, a 7 minuti in macchina dall’aeroporto e 10 minuti a piedi dalla stazione centrale e dal porto. Villa Satta si trova nel quartiere di Stampace, in una zona dominata da ville liberty e ampi giardini, a 5 minuti dall’Orto Botanico dell’Università di Cagliari e dal polo universitario. Con il teatro di prosa Teatro Massimo, la MEM-Mediateca del Mediterraneo e la scuola internazionale Up School, costituisce nel quartiere un piccolo polo legato alla cultura e alla creatività.  

 

Cagliari è una città che associa la sua forte identità legata alle sue tradizioni a un grande fermento ideativo e imprenditoriale che l’ha portata negli anni ’90 ad essere pioniera dell’Information Technology in Italia, da Video On Line a Tiscali, alle più recenti Abinsula, nata a Sassari, e Softfobia. Per anni ha ospitato la base del Luna Rossa Prada Pirelli Team in preparazione dell’America’s Cup. Nell’ambito enogastronomico spiccano Marina Ravarotto, giovane chef che reinventa la cucina tradizionale barbaricina, e Luigi Pomata, chef carlofortino che propone piatti contemporanei. Oggi il panorama culturale, artistico e imprenditoriale della Sardegna è rappresentato da esponenti che brillantemente perpetuano la vocazione all’innovazione, nel rispetto e nel richiamo costante alle antiche tradizioni. Come, ad esempio: Paolo Fresu, trombettista e flicornista, uno dei musicisti più conosciuti nel panorama italiano e internazionale; Gavino Murgia, polistrumentista che porta nel jazz i suoni della tradizione sarda; Michela Murgia, scrittrice e autrice di programmi culturali; Marcello Fois, scrittore, commediografo e sceneggiatore; il grande stilista Antonio Marras, da Alghero al mondo. 


 

Una scuola
fatta di persone

Monica Scanu

Direttore IED Cagliari

Stefania Puddu

Coordinatore Accademico

Al servizio dei nostri studenti

Servizi, convenzioni, sportelli personalizzati e team dedicati: vivere bene per formarsi al meglio.

IED ha a cuore il benessere a 360° dei propri studenti e in quest’ottica negli ultimi anni ha attivato servizi di supporto didattici ed extra extra didattici che aiutino a rendere l’esperienza di studio integrata, partecipata e consapevole.

Accedi ai servizi offerti dalla sede di Cagliari

 

Inoltre, IED Cagliari, attraverso una rete di alloggi residenziali convenzionati,  ti supporta  nella ricerca di un alloggio ben collegato con la sede del tuo corso di studi.

Accedi alla pagina dedicata ai servizi di Accomodation

Scopri i servizi a tua disposizione per entrare in contatto e conoscere meglio IED, orientarti lungo il tuo processo di ammissione e i passi importanti che dovrai fare per iniziare con successo il tuo viaggio in IED

Accedi alla pagina dei servizi agli studenti

Dove ci trovi

Viale Trento, 39

Viale Trento, 39 09123 Cagliari
Tel. +39 070 273505

Come raggiungerci

Cagliari dispone di una discreta rete di trasporti pubblici.

Una linee metropolitana e numerose linee autobus che consentono di raggiungere comodamente qualsiasi partedella città fino a tarda sera e l’hinterland. Il biglietto per una singola corsa costa 1,20 €, ma sono disponibili diversi tipi di abbonamenti e sconti per studenti o viaggiatori abituali.

Il sito del CTM, Consorzio Trasporti e Mobilità, offre informazioni esaustive e permette di calcolare il percorso più breve inserendo la destinazione desiderata. Sul portale dell’azienda è possibile scaricare gli orari aggiornati delle linee di trasporto.

Tra poco sarà anche disponibile sul territorio cagliaritano un servizio di Bike Sharing grazie al quale è possibile muoversi in città sulle due ruote sfruttando tutti i vantaggi dell’uso della bicicletta nel traffico cittadino.

ll principale scalo ferroviario di Cagliari è stazione delle Ferrovie dello Stato, e facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici.

Visita il sito di ARST e il sito di Trenitalia per conoscere orari e condizioni di trasporto.

Cagliari è collegata tramite l’aeroporto “Mario Mameli” di Cagliari-Elmas. Poco distante dalla città, è raggiungibile via taxi o tramite un collegamento via pulman. Le principali linee volano su Milano e Roma. Sono presenti le principali compagnie low-cost.

Il portale di questo aeroporto è ricco di informazioni sul traffico aereo e sulle destinazioni raggiungibili.

Cagliari è servita dal Porto passeggeri, commerciale e terminal crociere di via Roma. Da Cagliari vi sono servizi di linea con navi passeggeri per Civitavecchia, Napoli, Palermo e Trapani, e merci con Genova e Livorno. A Cagliari ha sede anche un Porto Canale, dedicato al traffico containers. Una zona del porto di via Roma è riservata alle imbarcazioni turistiche. Nella città si trovano altri due porti turistici: Su Siccu (Lega Navale) e Marina Piccola.

Mappa i tuoi interessi

  • Museo Archeologico Nazionale
  • Galleria Comunale d'Arte
  • Palazzo di Città 
  • ExMà - - Exhibiting and Moving Arts
  • Ghetto degli Ebrei
  • Il Lazzaretto
  • Cimitero Monumentale di Bonaria
  • Teatro Lirico
  • Teatro Massimo