Data

25 giugno 2021

Le tesi degli indirizzi di Moda, Management & Design Strategies, Design e Visual Communication hanno affrontato lo sviluppo di soluzioni per settori molto diversi: l'estetica come espressione di un profondo universo personale, l'uso dell'ASMR come strategia di marketing, il turismo del futuro o la ridefinizione della comunicazione visiva dello spazio urbano. 

Tutte le proposte portano il marchio inconfondibile dello IED Barcelona: innovare attraverso il pensiero del design. I progetti premiati sono il frutto di un processo creativo articolato in varie fasi, dalla ricerca all'ideazione e alla prototipazione, fino alla proposta finale. 

 

Questi sono i risultati: 

 

Collezione: Pop Porn

Studente: Giacomo di Paolo

Diploma quadriennale di Alta formazione artistica in Fashion Design

Pop Porn si ispira alla cultura pop con uno sguardo intimista e rivendicativo, che si nutre del viaggio alla scoperta del mondo queer e delle teorie sulla sessualità e il genere. Cantanti di musica popolare, celebrità della TV e la bandiera spagnola sono solo alcuni degli elementi presenti sulle stampe dei capi, insieme a una palette di colori che accosta toni freddi e caldi, con una predominanza di giallo, rosso, blu marino, "verde Guardia Civil", nero e marrone.

La varietà di tessuti utilizzati, da quelli naturali e sartoriali a quelli sintetici e tecnici, dà forma a look eclettici nelle silhouette e nello stile, che offrono una prospettiva fresca, divertente e sensuale sulla moda maschile.  Dai corsetti in pelle ai leggins, dai jeans alle giacche e alle polo destrutturate, la collezione è ricca di riferimenti artistici e culturali che alimentano l'universo creativo dello studente. 

 

Progetto: The Role of ASMR in Future Advertising

Studente: Andrea Rovira

BA (Hons) Fashion Marketing & Communication

Questo progetto esplora l'uso della Risposta Autonoma del Meridiano Sensoriale (sigla inglese ASMR) nella comunicazione dei brand per cercare un contatto più profondo con il pubblico. 

L'ASMR è un fenomeno sensoriale, diffuso negli ultimi anni in formato video e soprattutto attraverso i social, che provoca nello spettatore una piacevole sensazione di torpore e rilassamento. In un contesto come quello attuale, in cui il pubblico è saturo di informazioni e pubblicità, questa proposta analizza le potenzialità dell'ASMR per sviluppare una pubblicità immersiva e sensoriale.   

 

Progetto: Starbound

Studente:  Hadi Hissi 

Bachelor of Arts in Product Design  

Starbound è una capsula pressurizzata e alimentata da palloni aerostatici per viaggiare dalla costa di Barcellona alla stratosfera. Il progetto esplora in modo innovativo le opportunità del turismo spaziale per la futura ridefinizione del settore nella capitale catalana. 

Costruito per ospitare quattro passeggeri, l'abitacolo è dotato di grandi vetrate per godere della vista panoramica sulla terra e sullo spazio. Gli interni, equipaggiati con sedili reclinabili e regolabili e un tettuccio con illuminazione intelligente che sembra tutt'uno con l'ambiente esterno, favoriscono un'atmosfera piacevole e sicura durante il viaggio. 

 

Progetto: Creixem

Studentesse: Gaia Pantalone e Eleanor Berney

Bachelor of Arts in Motion Graphics and Video e Bachelor of Arts in Graphic Design 

La luce è la principale fonte di ispirazione di questo progetto, nato per migliorare il sistema grafico della città di Barcellona e la sua interazione con i residenti. 

Creixem si concentra sulle nuove strade verdi e pedonali del quartiere dell'Eixample, sviluppando una proposta che combina urbanistica, comunicazione visiva e mobilità. Una parte del progetto consiste nella creazione di una nuova segnaletica e di campagne di informazione finalizzate a semplificare la comunicazione visiva esistente, per renderla più inclusiva e intuitiva. 

Caratterizzano questa nuova proposta la scelta di un approccio gender neutral e la composizione di una mappa dei servizi di mobilità della zona e di cartelli informativi sugli spazi verdi.