Una graphic novel di Giulia Masia basata su una storia vera e ispirata al romanzo Il sarto di Picasso di Luca Masia (2012). 

Narra la storia di un uomo che, dopo aver vissuto la seconda guerra mondiale, è capace di reinventarsi completamente trasferendosi dal sud Italia verso  un nuovo paese (la Francia) con passione ed entusiasmo, diventando amico fraterno di artisti come Picasso, Giacometti…
Con loro, il protagonista - il sarto artigiano Michele Sapone di Bellona -  condividerà la passione per l'arte, scambiando opere d'arte con abiti su misura.