Il progetto di Marco Fusari Imperatore analizza l'evoluzione e le motivazioni della sensibilità camp.

Dalla carnevalizzazione al cross-dressing alle sperimentazioni psichedeliche passando dalla vaporwave, per arrivare a definire il corpo post contemporaneo.