News

Milano

Dicembre 19, 2018

A scuola di effetti visivi e Virtual Reality

Un rapporto proficuo che giunge al 4˚ anno accademico e che trova nuova linfa; una tutorship didattica e tecnologica per formare i professionisti di domani nel settore dei Visual Effects e della Virtual Reality.

La partnership tra IED e lo studio Proxima Milano sui corsi di CG Animation e Sound Design si rinnova e da quest’anno si arricchisce anche degli studenti del corso di Video Design. Una vera squadra professionale al lavoro, con le studentesse e gli studenti dei tre corsi coinvolti in un’opportunità e un’esperienza sul campo che permette loro di confrontarsi con uno studio di VFX e XR (Extended Reality) tra i più importanti in Italia e riconosciuto a livello internazionale.

Per l’anno in corso si sta già lavorando a un cortometraggio (Eden) che promette di stupire: l’intento è quello di portare lo spettatore alle suggestioni di Blade Runner e alla serie Black Mirror, ove gli effetti visivi avranno un ruolo fondamentale per coinvolgere gli spettatori nel proprio universo.
Il progetto sarà supervisionato da Andrea Masera – Socio e General Manager di Proxima Milano e Nicola Danese – Head of 3D/VFX Supervisor.

Il corto vuole raccontare una storia con un immaginario visivo ricco di suggestioni, emozioni ed effetti, e che vuole essere anche un invito a riflettere sulle paure di un mondo e di una società che cambia. Il tutto visto e raccontato da giovani poco più che ventenni.

Una tutorship che per Proxima Milano significa investire tempo e forze su un nuovo progetto con gli studenti IED, spostando gli equilibri tra relatore e casa di produzione, e che per IED Milano vuol dire affidarsi a un partner di eccellenza.

“La partnership con IED rappresenta uno tra i maggiori obiettivi raggiunti dal nostro studio – commenta Andrea Masera di Proxima Milano “dal momento che la Formazione è strettamente connessa e anzi enfatizza la nostra intenzione di diventare un punto di riferimento per quanti desiderano intraprendere una carriera nei VFX e nell’utilizzo delle nuove tecnologie e dei nuovi linguaggi di comunicazione.”

Diversi i prodotti di valore già realizzati all’interno dei corsi di CG Animation e Sound Design IED Milano grazie al tutoraggio degli esperti di Proxima Milano e alla messa a disposizione di know how e tecnologie da parte dello studio milanese.

Tra gli ultimi (anno accademico 17/18), il cortometraggio Nest, progetto di tesi multidisciplinare condotto da sei studenti dei due corsi triennali: un prodotto audiovisivo di alta qualità realizzato interamente in CGI, e che sfrutta le enormi potenzialità della piattaforma di rendering Redshift per dare un look cinematografico al progetto.

Cosa significa guidare gli studenti in processi creativi di questo tipo? La collaborazione che abbiamo proposto a IED Milano circa cinque anni fa ha l’obiettivo di insegnare agli studenti di uno dei gruppi di tesi del corso di laurea in CG Animation cosa significa realizzare un prodotto multimediale dovendo contare su un determinato lasso di tempo ma soprattutto volendo ottenere il massimo del risultato. Nel caso specifico il prodotto è la loro tesi e il massimo risultato è permettere a studi come il nostro in Italia e all’estero di comprendere nel minor tempo possibile durante un colloquio di lavoro le capacità del singolo candidato o del gruppo. Per aiutare gli studenti ad ottenere questo obiettivo ci siamo resi conto che era necessario metterci a loro disposizione insegnandogli durante un anno intero tutte le regole di organizzazione, i processi creativi e produttivi, le insidie ma anche i mezzi per prevenirle e risolverle con cui ci confrontiamo ogni giorno su ogni progetto. Un anno di scuola di vita e di lavoro, un‘esperienza unica sia per loro che per noi.” – commenta ancora Andrea Masera.