News

Torino

gennaio 13, 2021

IED PER GREEN PEA TORINO

Apre a Torino Green Pea, il primo Green Retail Park al mondo dedicato al tema del rispetto e della sostenibilità. All’interno del nuovo edificio progettato con le caratteristiche di un organismo naturale, innovativo e sostenibile in ogni suo dettaglio, cinque piani ospitano negozi e luoghi pensati con l’obiettivo di cambiare il nostro rapporto con l’energia, il movimento, la casa, l’abbigliamento e il tempo libero per un consumo più consapevole.

Tra i sessantasei negozi del department store fondato da Oscar Farinetti, due sono stati realizzati con il contributo degli studenti dell’Istituto Europeo di Design. Al secondo piano dedicato ai migliori marchi della moda sostenibile italiana e internazionale, gli spazi vendita di Maglificio Po e Produzione Lenta sono nati rispettivamente dalle collaborazioni con i corsi Triennali di Interior Design e Product Design di IED Torino.

Guidati dai docenti Francesco Allasina e Christian Villa, gli studenti di Interior Design hanno progettato individualmente il nuovo negozio dei brand Oscalito e Natyoural di Maglificio Po, azienda fondata a Torino nel 1936 e rinomata per la produzione di intimo, lingerie e maglieria in fibre naturali e completamente riciclabili affidata all’esperienza della manodopera e ai tempi di tessitura della tradizione antica. Tra le diverse proposte presentate si è distinta quella di Carlotta De Crea, divenuta suggestione per il progetto esecutivo successivamente sviluppato secondo la visione del Direttore Creativo Giorgio Spina. Trovando ispirazione nel vuoto che si crea tra il capo d’abbigliamento e la pelle, e nello stato di comfort che questo genera, il concept della giovane designer mira a valorizzare l’accezione positiva del termine vuoto propria della cultura orientale, dove non è mancanza, ma positiva presenza tra le cose, sinonimo di apertura e libertà, di pensiero e movimento. Con un’esposizione lungo il perimetro che libera la parte centrale, il progetto immagina un’area flessibile e versatile, che può mutare a seconda delle esigenze anche grazie ad arredi dinamici.

Gli studenti di Product Design hanno invece studiato l’area vendita di Produzione Lenta, la start-up cuneese che sperimenta la filosofia slow sull’abbigliamento con l’utilizzo di materiali bio o riciclati, provenienti da filiere certificate, e le collaborazioni con artigiani locali. Tra i progetti realizzati da ciascun studente sotto la supervisione del docente Yoshio Motoki, l’azienda ha scelto la proposta di Andrea Santoro. Oltre al progetto di retail design che prevede un green wall centrale circondato da moduli interscambiabili per l’esposizione dei prodotti su pareti in legno di castagno, il giovane designer ha creato per il confezionamento delle t-shirt un nuovo packaging in cartone riciclato.

Abbracciando i principi condivisi dalle aziende partner e da Green Pea, gli allestimenti progettati dagli studenti comunicano una nuova idea di consumo legata al valore del vivere in armonia con il pianeta senza rinunciare alla qualità e al bello.