News

IED Network

aprile 17, 2020

IED PER L’ITALIA | MOBILITAZIONE CREATIVA

un impegno a facilitare lo sviluppo di idee che provengono dalla collettività al servizio del bene comune. Chiunque può sottoporre il proprio progetto: c'è tempo fino al 15 giugno

Il momento che stiamo attraversando pone IED, la sua comunità fatta di studenti, docenti, staff e alumni e la collettività tutta di fronte alla sfida di riuscire a trasformare le difficoltà e i vincoli in opportunità e occasioni di miglioramento, per inventare nuove prospettive e mettere il Design al servizio del bene comune.

Per questa ragione IED ha deciso di attivare una mobilitazione creativa e lanciare una “call to creative action”, impegnandosi a fare da collettore e facilitatore per supportare lo sviluppo di idee proposte dalla propria communitye non solo.
La call to action è partita con una prima fase in cui docenti, studenti, staff e Alumni IED sono stati invitati a raccontare le loro idee, in qualunque stato di sviluppo esse siano, compilando una application nella quale descrivere a chi è rivolto il progetto, a quale domanda risponde e di cosa ha bisogno per essere realizzato.

A fronte del riscontro ricevuto dalla sua community, l’Istituto ha deciso di avviare anche la seconda fase del progetto aprendo la mobilitazione creativa a tutti coloro che chiedono di essere supportati nella finalizzazione di un progetto al servizio del bene comune, un invito allargato a guardare al futuro della società.

Per partecipare basterà compilare l’application entro il 15 giugno. In caso di dubbi o ulteriori informazioni è possibile scrivere a progetti.speciali@milano.ied.it.
Possono essere proposti progetti già avviati o addirittura realizzati, ma anche concept ancora da sviluppare; individuali o di gruppo. IED selezionerà i migliori e si attiverà per supportarli nella loro concretizzazione.