TRANSPORTATION DESIGNER

Il veicolo si fa arte grazie al Transportation Designer, figura professionale che sa capire la società e traduce in arte i meccanismi sociali e psicologici legati al concetto di trasporto. Lavora a progetti innovativi e sostenibili, tra ricerca di nuovi materiali ed ergonomia. Si occupa di forma, studiando la miglior distribuzione di linee e superfici, ma non perde mai di vista l’aspetto materiale di ogni progetto, dalle logiche aziendali alla cultura d’impresa, traducendo in design di qualità tutti gli aspetti riguardanti un veicolo e la sua capacità di conquistare il mercato.

TransportationDesign_IED

Alcune immagini tratte dal design book di Andrea Bruno e Alessandro Fiori: Demiurgo è una concept car progettata in collaborazione con Mercedes-Benz, basata sul concetto di metamorfosi dal mondo delle idee alla materia. Tramite l’utilizzo di nanotecnologie e l’applicazione dei principi di plasmonica, Demiurgo ricrea un ecosistema all’interno dell’abitacolo che recupera per l’uomo gli spazi delle automobili tradizionali, ripensa le sedute e rivoluziona la modalità di guida.

Un progetto di Andrea Bruno, studente di IED Torino, nato per la partecipazione alla prima edizione del “MilleMiglia Design Experience2013” classificandosi al 2° posto. E’ stata creata una supersportiva del 2025, sicura ed ecologica ispirandosi direttamente al mondo delle corse dell’epoca, non trascurando sentori, profumi e colori che caratterizzano quella che era definita la gara piu bella del mondo.

Sportività estrema, ecologia e sicurezza alla base del progetto. Un auto elettrica con una tecnologia all’avanguardia di base per essere supercompetitiva. L’attenzione si focalizza ai particolari ed all’utilizzo di materiali che ricreano un oggetto carico di emozioni e di ricordi. La cura e la raffinatezza dei dettagli nasce dall’esperienza e dallo stile inconfondibile e famoso nel mondo dato dal brand Maserati.

Jaguar F-Pace

Jessica Venturiello e Dominico Savio Lee, studenti del Diploma Accademico in Trasportation Design di IED Torino hanno realizzato per Jaguar l'emozionante progetto F-PACE. La nuova F-PACE. può essere considerata una sorta di quarta dimensione per Jaguar: è una vettura che va oltre la forma e lo spazio fuoriuscendo dalla schematicità dei crossover. La quarta dimensione viene spesso identificata nel tempo, ovvero lo spazio-tempo quadrimensionale in cui tutto accade nell’universo. In questo caso l’universo non è solo quello della vettura, ma anche quello di chi ha deciso averla e di viverla. La F-PACE. è anche una quarta dimensione, andando ad aggiungersi alle berline, alle sportive e alle berline di lusso che già compongono la gamma Jaguar.

PASSOCORTO - THE GENERATION Y SPORTS CAR FOR HYUNDAI

Istituto Europeo di Design presents the concept car created by the Master in Transportation Design in collaboration with the Hyundai Design Center Europe. PassoCorto is a 2 seater rear engine sports car, powered by the a 4 cylinder bi-turbo engine (1600 cc) with 270 CV. The concept car is targeted at young customers. The students of the Master course acted as real designers in the automotive field and potential buyers of their own project. The Master in Transportation Design offered by the Istituto Europeo di Design sets itself up as an incubator for tomorrow's professionals and, thanks to an ongoing relationship with Companies closely involved in this sector, it intends to contribute to the creation of very sought after and highly specialised professionals.

Ducati 2.0 New concepts for new roads

Cliente: Ducati; Autori: Battista, Buonpensiere, Campestre, Consoli, Marini, Mazzon, Montes, Pittaluga, Ravagli, Spreafico; Coordinatori: Fulvio Fantolino, Gigi Giampaolo
Individuare i segni riconoscibili delle Ducati di domani, applicandoli alla progettazione di una motocicletta Ducati che dovrà convivere, e non sostituire, l'attuale Monster.

WHITE STALKER: IED FOR MCLAREN

WHITE STALKER: progetto di tesi realizzato in collaborazione con McLaren da Stefano DEL DIN, Mattia MALNATI e Loris MEAZZA, studenti del Corso triennale post-diploma in Transportation Design at IED Torino.

Progetto di Nicolas Loyola, IED Torino. Motoveicolo a motore elettrico pensato per un utilizzo urbano, che trae ispirazione  dai valori del brand Puma: impiego di tecnologie d’avanguardia, performance di alto livello, emozioni forti all’utilizzo. Una moto dall’intelaiatura fatta di materiali leggeri, che ricordano il manto elastico dei felini, con un’interfaccia di controllo touchscreen.

Un progetto di Tesi di gruppo degli studenti di IED Torino per portare il benessere all’interno dell’auto. Una vera e propria compagna di vita che può far felice le persone che la usano. All’interno del veicolo ci sono vita e colore; la natura è complice della vita a bordo e contribuisce alla gioia dei passeggeri.

IED e Quattroruote presentano la nuova concept car “Syrma”

syrma-salone

In occasione dell’ 85° Salone dell’Automobile di Ginevra, in programma nella città elvetica dal 5 al 15 marzo 2015, l’Istituto Europeo di Design Quattroruote si sono presentati uniti per affermare, su scala mondiale, l’eccellenza e l’innovazione che racchiude in sé il design Made in Italy. IED Torino ha firmato con Syrma il suo 11° modello in scala 1:1 realizzato dallo storico Master in Transportation Design. Quattroruote, da sempre portavoce del ‘viaggiare sicuro’, ha deciso di dare nuova linfa a questo tema chiedendo agli studenti del Master di studiare tecnologie ad hoc da testare proprio sull’inedita concept.

Leggi tutto l’articolo

INTERIOR MOTIVES SCHOOL LEAGUE REPORT 2013

car-design-news

IED Torino si aggiudica il secondo posto nella classifica dedicata alle migliori scuole internazionali di transportation design!

Il sito cardesignnews.com ha stilato una nuova classifica relativa alle performance (2009-2013) delle scuole di Transportation Design, che su scala mondiale hanno partecipato agli Interior Motives Student Design Awards.
Rispetto al report 2008/12  l’Istituto Europeo di Design di Torino è salito dal 4° al 2° posto nella classifica overall-results, avvicinandosi al primato del Royal College of Art e dividendo la scena a pari merito con la Coventry University (nella precedente classifica ben distaccata al 2° posto) e lo Strate College, superando lo Umea Institute of Design.

IED Torino si aggiudica il 2° posto anche nella classifica Schools Winning Index. Il report è stilato da uno dei siti internazionali di riferimento per i professionisti dell’industria del automotive e del design dell’auto, e di riflesso per gli studenti e insegnanti di tutto il mondo. Il sito conta di fatto più di 750.000 utenti all’anno con 3 milioni di pagine viste al mese.

overall-results

Schools Winning Index

Azimut Yachts

Obiettivo: Ideare un motoryacht di 22 mt. che offra al suo armatore il massimo del confort, facilita' e semplicità di utilizzo con buone prestazioni. Autori: Barbera, Guerri, Trefolello, Vettorato, Burrelli, Martinez Gallego, Gianni, Spigarolo, Chialvo, Liuzzi, Ozbolt, Bernardi, Cauchi, Rando, Gloslie, Nallur. Cliente : Azimut Yachts

FERRARI WORLD DESIGN CONTEST

The thesis project of the IED Turin three-year course in Transportation Design - Car Design, a.y.2010/11, consisted in the participation in the Ferrari World Design Contest, launched by the marque of the Prancing Horse in cooperation with the Autodesk technical partner. Entrants included more than fifty design schools and universities from all over the world who forwarded more than 200 projects to the Maranello Design Centre.
The finalist projects from IED Turin in Ferrari World Deign Contest 2011 were: - Ferrari 540 Pegaso, by Giuseppe Ceccio, Giacomo Pierin, Matteo Politano; - Ferrari Xezri, by Samir Sadikhov; - Ferrari Ethesian, by Alessandro Nardolillo.

La formazione accompagna la carriera professionale

Ogni giorno, sia che si prosegua dopo gli studi nella libera professione o che si lavori in uno studio o in azienda, è richiesta una preparazione molto elevata e soprattutto trasversale. Per questo motivo IED consiglia anche ai suoi studenti di tenersi informati e aggiornarsi spesso, magari con corsi complementari a quelli seguiti nel triennio, facendo esperienze anche all’estero.

L’offerta dei corsi Master IED in primis, infatti, si sviluppa in 11 città, 3 nazioni, 2 continenti.
Consulta l’elenco aggiornato dei corsi Master, erogati in lingua italiana e in inglese: corsi in Italia | corsi in Spagna

Un aggiornamento quotidiano nella propria città è invece possibile grazie ai corsi di Formazione Continua. Fanno parte di questi corsi i Corsi di Specializzazione e i corsi di Formazione Avanzata, consultabili nelle specifiche offerte delle diverse sedi.

per diventare transportation designer - corsi in italiano

Transportation Design

Torino | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 11-10-2017

Richiedi Informazioni

per diventare transportation designer - corsi in inglese

Transportation Design

Torino | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 12-10-2017

Richiedi Informazioni

I COORDINATORI DEI CORSI

IED TORINO: Coordinatore: FULVIO FANTOLINO

PARTNER

Al salone di Ginevra 2017 gli studenti del Master in Transportation Design presenteranno la concept car realizzata in collaborazione con Pininfarina e Quattroruote.
Segui le fasi del progetto!

Scopri di più