News

Milano

luglio 19, 2021

Acer e i giovani creativi IED: Innovation Design Lab

Il video racconto del progetto speciale che ha visto studenti e Alumni presentare dei product concept per la famiglia di computer per creator "ConceptD"

I giovani designer guardano alle necessità dei loro pari, i designer di domani, e studiano le potenzialità di utilizzo e i nuovi scenari per il brand ConceptD, la linea di prodotti Acer studiata per il mondo dei Creator e dei progettisti.

Con questo obiettivo si è svolta la collaborazione tra IED e la grande casa taiwanese nel progetto Innovation Design Lab, che ha coinvolto team di studenti triennali delle aree Arti Visive e Design e del Master in Design – Innovation, Strategy and Product per presentare (dopo un periodo di 6 mesi di studio), possibili modelli di prodotto che rispondessero alle nuove e future esigenze dei professionisti (QUI il video racconto).

LE FASI DI LAVORO

I differenti gruppi hanno analizzato in dettaglio il target chiedendosi quali fossero oggi i creator, le loro esigenze e i trend di mercato.  Partendo da un’attenta analisi degli utilizzatori e degli scenari in cui operano, lo studio si è focalizzato sull’importanza degli strumenti di collaborazione al fine di accelerare il processo creativo rendendolo più efficiente e produttivo. I team hanno apprezzato da subito la potenza delle prestazioni dei device ConceptD, basati su sistemi operativi Microsoft Windows 10 Professional, soprattutto nella fase di realizzazione dei rendering 3D dove è stata apprezzata la velocità, che ha permesso una semplificazione del processo di sviluppo, della creazione e della realizzazione di ogni idea creativa. Inoltre l’assoluta fedeltà nella replicazione visiva e la precisa accuratezza dei colori hanno restituito al lavoro degli studenti una qualità altissima.

LE PROPOSTE
Al termine dei lavori, gli elaborati sono stati presentati ad una giuria composta da professionisti del settore, da IED e da Acer che ha selezionato e premiato il miglior progetto con un riconoscimento economico suddiviso tra i partecipanti.
Ogni gruppo ha presentato un product concept per la famiglia ConceptD con proposte che variavano dal design language al CMF (Color Material Finish), dal packaging ai piani di lancio e alle strategie di vendita.

Il progetto vincitore, Project Litterae del Team D.E.M. ha colto una necessità importante per il creativo ossia il divario tra esperienza reale e digitale, sviluppando una soluzione di ConceptD laptop ‘phygital’ che sia in grado di catturare ed elaborare tempestivamente le “ispirazioni”, grazie alla versatilità, portabilità e potenza del prodotto.