Data

06 febbraio 2024

Un progetto che mira a rivitalizzare l'Alto Artigianato Artistico veneziano

IED è partner di *”Campo de' Mestieri: intrecci innovativi per la Venezia di domani”, progetto di Irecoop Veneto finanziato nell’ambito del bando “Venezia I.C.O.N.A.” DGR727/2023 Regione Veneto che mira a rivitalizzare l'Alto Artigianato Artistico veneziano, contrastando lo spopolamento e offrendo nuove opportunità attraverso percorsi di innovazione e sviluppo di una nuova impresa declinata al comparto. 

Il progetto, attraverso azioni di upskilling e reskilling, formerà un team multidisciplinare di esperti competenti; alla costruzione di queste competenze parteciperanno partner altamente qualificati: IED Firenze per sviluppo di prodotto, comunicazione e sostenibilità, IVL e ISRE per l’avviamento all’imprenditorialità, Fondazione Bevilacqua La Masa e Martina Cavallarin per una supervisione curatoriale di livello, Bizzart per il digital upgrade, Comunità di Venezia per occasioni dedicate a utenze svantaggiate, CISL, Confcooperative Veneto eConfcooperative Venezia per lanciare la start-up sul territorio.

Campo de' Mestieri affronta le esigenze specifiche di settori come vetro, carta, mosaico, nautica, oreficeria, strumenti musicali. Le visite alle botteghe guidate dai mastri artigiani, i laboratori e i corsi daranno voce alle esigenze di ogni settore. La proposta si concentra sulla cura e preservazione dei patrimoni, implementando approcci curatoriali e successivamente digitali. Il progetto sosterrà la creazione di start-up multidisciplinari, combinando rispetto per la tradizione e innovazione
 
Il progetto sarà presentato in occasione dell'incontro "Carta, vetro, tessuto il tocco artigiano: strategie per valorizzare la Venezia autentica", in programma venerdì 9 febbraio alle ore 9:30 a Venezia presso Ateneo Veneto, sala Tommaseo San Marco, 1897 Campo San Fantin con gli interventi di:

  • Silvia Pichi (storica dell'arte, artista, art conselour)
  • Muriel Balensi (artigiana del vetro di Murano)
  • Marina Brandes (artigiana specializzata in arredi d'interni e bijoux)
  • Filippo Menin (servizi alle cooperative e area welfare Confcooperative Veneto)
  • Igor Efrem Zanti (Global Head of Arts and Restoration Department - IED).

Iscrizioni gratuite qui.
 
*Progetto Finanziato da PR VENETO FSE+ 2021-2027 e approvato con Decreto n. 1584 del 28/11/2023, codice 52-0001-727-2023, a cura di Christian Leo Comis e Ilenia Maretto.

Potrebbe interessarti anche: