Museum Experience Design

Master - Firenze

Scarica la brochure

2a edizione - Il Master in Museum Experience Design si pone l'obiettivo primario di formare professionisti museali in grado di progettare percorsi e programmi destinati all’audience engagement e audience development nelle diverse categorie di pubblico, all'interno di istituzioni di carattere museale o culturale. Il percorso fornisce competenze specifiche legate ai temi del design museale, della comunicazione in ambito culturale, della mediazione e di tecniche comunicative e di apprendimento legate alla promozione e fruizione del patrimonio artistico.

Gli studenti imparano ad andare oltre il tradizionale approccio divulgativo in vista di percorsi museali multidisciplinari e supportati dalle nuove tecnologie in ottica immersiva.

Tali figure professionali possono intraprendere una carriera nelle istituzioni culturali pubbliche e private come mediatori del patrimonio dei Beni Culturali o come Designer per i Servizi Educativi.

  • Partenza
    Novembre 2020
  • Durata
    6 mesi
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Italiano

A chi è rivolto - Il Master si rivolge a laureati in Beni Culturali, Scienze della Formazione, Lettere, Storia, Filosofia, Antropologia o Accademia di Belle Arte. Sono inoltre ammessi coloro che hanno maturato esperienza pregressa nel settore collaborando con istituzioni museali o di associazioni culturali.

Metodologia e struttura - Attraverso una didattica fortemente laboratoriale, il percorso formativo mira alla costruzione e di esperienze museali e progetti didattici. Strutturato secondo cinque moduli tematici, il Master alterna lezioni teoriche a laboratori: le lezioni teoriche introducono gli studenti agli strumenti di interpretazione e comunicazione utilizzati in ambito artistico-museale, i laboratori forniscono l'occasione per sperimentare le attività di pianificazione, organizzazione, conduzione e valutazione di progetti educativi e di edutainment, anche grazie alla collaborazione tra IED Firenze e musei ed enti del territorio.

Sono previsti, inoltre, workshop, visiting e uscite didattiche presso istituzioni pubbliche o private, musei e fondazioni, che offrono agli studenti la possibilità di entrare in contatto con le principali best practice del territorio nazionale. Un intero modulo sarà dedicato all’accessibilità museale letta in chiave inclusiva.

Alcuni interventi saranno tenuti in lingua inglese e saranno dedicati a programmi, professionalità e tematiche urgenti a livello internazionale nell’ambito dell’esperienza museale.

La Tesi Finale consisterà nella progettazione di un percorso e/o esperienza museale, sviluppata a partire da brief forniti da istituzioni partner. I risultati del progetto saranno presentati ai committenti nel corso della discussione di fine corso.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Valentina Gensini - Coordinatore del corso

Valentina Gensini - Coordinatore del corso
Storica dell'Arte e Curatrice. Ha pubblicato saggi sull'arte e la critica del XIX e XX secolo e partecipato a numerosi convegni. Dopo un incarico biennale per la Soprintendenza fiorentina, per la Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti, è stata Consulente per la didattica e mediazione presso la Fondazione Palazzo Strozzi, dove ha curato la mostra Green Platform, presso il CCCS. Ha curato mostre e format di arte contemporanea e di arte del Novecento. È stata Direttore Artistico della Notte bianca 2011 per il Comune di Firenze.

Eleonora Chielli

Eleonora Chielli
Avvocato cassazionista, ha conseguito il suo Diploma in “Intellectual Property and Collections” presso l’Institute of Art Law di Londra, acquisendo una professionalità specifica nell’abito della legislazione per l’arte ed i beni culturali.

Luca Scarlini

Luca Scarlini
Luca Scarlini è scrittore, Performance Artist, Arts MAnager, Curatore. Collabora con diverse istituzioni culturali in Italia e all'estero. Lavora come scrittore con diversi festival e per il programma radio Museo Nazionale di Radio 3.

Nicola Santini

Nicola Santini
Fondatore, insieme a Pier Paolo Taddei di Avatar Architectur; Co-autore della mostra permanente del nuovo Museo del Novecento; collabora stabilmente le Gallerie degli Uffizi dal 1997.

Chiara Ulivi

Chiara Ulivi
Storica dell'Arte, attualmente lavora per il dipartimento di tecnologia dell'informazione - Strategie digitali delle Gallerie degli Uffizi come gestore dei social media e gestore del sito web. Fa parte del team che ha creato e presentato la strategia di branding delle Gallerie degli Uffizi nel 2017, insieme al nuovo sito Web e agli account social media. 

Martino Margheri

Martino Margheri
Laureato in Storia dell’arte contemporanea. Dal 2014 è responsabile delle attività educative dalla Fondazione Palazzo Strozzi per i progetti dedicati alle accademie e università. Dal 2007 al 20013 si è occupato dei progetti educativi e attività per il pubblico per il Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, Firenze. Il suo lavoro si concentra principalmente nello sviluppo di progetti partecipativi finalizzati alla valorizzazione dell’arte come esperienza di condivisione e apprendimento.