Firenze è lo straordinario “museo a cielo aperto” che si può ammirare passeggiando per le vie del centro: il Ponte Vecchio con le botteghe dei maestri orafi; piazza Signoria con la copia del David di Michelangelo, Palazzo Vecchio, la Loggia dei Lanzi e la Galleria degli Uffizi; piazza Duomo dominata dalla Cupola del Brunelleschi, il campanile di Giotto e il Battistero; e il Giardino di Boboli a Palazzo Pitti.

IED Firenze ha sede nel cuore della città in un Palazzo Storico, capolavoro dell'architettura del Novecento, ed è  facilmente raggiungibile a piedi ovunque, passando tra giardini, botteghe artigiane, gallerie d’arte, mercatini  e tipici locali di ristorazione e di intrattenimento.

 

Firenze è una delle capitali della moda nel mondo con una lunga tradizione basata sul lavoro di eccellenze artigiane ma, oggi, anche  di ricerca e innovazione: sono nati qui Gucci, Salvatore Ferragamo, Emilio Pucci ed altri importanti Brand del lusso vi hanno portato parte della loro produzione. Tra antico e contemporaneo, la città ospita importanti appuntamenti internazionali, occasione per confrontarsi sulle tendenze future nel design, architettura, arte contemporanea, cinema e letteratura, oltreché nella moda.

 

IED Firenze ha un dialogo permanente con il territorio in tutti i settori, con un ruolo attivo e propositivo che  si traduce in ambito formativo nel trasferire una forma mentis progettuale in grado di fondere insieme saperi antichi e contemporanei per una capacità  innovativa  che valorizza i talenti delle giovani generazioni.

Una scuola
fatta di persone

Danilo Venturi

Direttore IED Firenze

Martina Lazzerini

Coordinatore Accademico

Daria Filardo

Coordinatore Accademico Area Master

Andrea Nardi

Coordinatore Area Moda

Al servizio dei nostri studenti

Servizi, convenzioni, sportelli personalizzati e team dedicati: vivere bene per formarsi al meglio.

IED ha a cuore il benessere a 360° dei propri studenti e in quest’ottica negli ultimi anni ha attivato servizi di supporto didattici ed extra extra didattici che aiutino a rendere l’esperienza di studio integrata, partecipata e consapevole.

Accedi ai servizi offerti dalla sede di Firenze

 

 

Scopri i servizi a tua disposizione per entrare in contatto e conoscere meglio IED, orientarti lungo il tuo processo di ammissione e i passi importanti che dovrai fare per iniziare con successo il tuo viaggio in IED

Accedi alla pagina dei servizi agli studenti

Dove ci trovi

IED Firenze

Via M. Bufalini 6/r 50122 Firenze
Tel. +39 055 29821
Fax. +39 055 2645685

Come raggiungerci

ARRIVI COI MEZZI PUBBLICI?

Firenze dispone di una fitta rete di trasporti pubblici.

Il trasporto urbano è gestito dalle Aziende AUTOLINEE TOSCANE e GEST (Tramvia)

Per muoversi in città con bus o tramvia è necessario acquistare il biglietto “Urbano Capoluogo”, che ha un costo di € 1,50.  I titoli possono essere acquistati tramite App TABNET, nelle rivendite che espongono il logo Autolinee Toscane, nelle biglietterie di Autolinee Toscane e con il servizio SMS al numero unico per tutta la Toscana 488 01 05 (al costo di € 1,80) scrivendo nel testo la città in cui ti trovi (solo con operatori Tim, Vodafone e Wind).

Su tutti gli autobus Autolinee Toscane è attiva la possibilità di acquistare il biglietto al prezzo di € 1,50 direttamente a bordo del bus, utilizzando la carta di pagamento contactless dei circuiti abilitati Mastercard, Maestro, Visa e V PAY. Sono disponibili diversi tipi di abbonamenti e sconti per studenti o viaggiatori abituali. Per maggiori informazioni consulta il sito di AT.

Informazioni: numero verde di Autolinee Toscane
800 14 24 24 (Lun-Dom 6-24)
servizioclienti@at-bus.it

Il biglietto “Urbano Capoluogo” è il titolo di viaggio anche per utilizzare la tramvia T1 che collega il centro (Stazione S.M.N.) con la città di Scandicci e l’ospedale di Careggi e la linea T2 che collega il centro (Piazza de l’Unità) con l’Aeroporto. Nelle ore di punta c’è una corsa ogni 4 minuti circa, gli orari completi possono essere consultati sul sito di Gest.

In città è inoltre attivo il servizio di bike sharing gestito da Mobikegrazie al quale è possibile muoversi in città sulle due ruote sfruttando tutti i vantaggi dell’uso della bicicletta (anche elettrica) nel traffico cittadino. Per usufruire del servizio è necessario scaricare l’app Movi by Mobike, disponibile su iOS e Android.

Da Firenze è possibile raggiungere qualsiasi destinazione sul territorio nazionale via treno.

Le stazioni ferroviarie sono numerose (Firenze S.M.N. è la più importante) e facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici. Visita il sito di Trenitalia per conoscere orari e condizioni di trasporto.

A Firenze è presente inoltre l’aeroporto internazionale Amerigo Vespucci raggiungibile con la linea T2 (rete tranviaria) dal capolinea in Piazza de L’unità (centro città). Dall’aeroporto si possono raggiungere le principali città italiane ed europee.

Il principale scalo toscano è l’Aeroporto intercontinenale Galileo Galilei di Pisa, che dista circa 1 ora dalla città di Firenze ed è facilmente raggiungibile via treno o via bus.


Informazioni sull’accessibilità dei locali costituenti il set minimo.

L’accessibilità ai locali dell’Istituto Europeo di Design Spa di Firenze per le persone con mobilità ridotta è prevista da via M. Bufalini 6/rosso direttamente dal piano strada.

ll marciapiede pubblico ha larghezza variabile tra 90 e 100 cm circa.

Di fronte all’ingresso è presente un attraversamento pedonale raccordato al marciapiede con uno scivolo di larghezza pari all’attraversamento stesso. Non sono presenti dislivelli in corrispondenza dell’accesso. I parcheggi dedicati ai disabili sono presenti a 70 metri dall’ingresso dell’istituto, di fronte al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Santa Maria Nuova.

Dall’ingresso è possibile accedere alle aule IED in completa autonomia.

Per raggiungere i servizi sanitari il percorso prevede due rampe dotate di corrimano, che potrebbero richiedere l’ausilio del personale interno dell’Istituto o telefonando al numero 05529821.

Storie

Ogni anno  appuntamento con

Pitti Immagine

Pitti Immagine è l'unico insieme d’avanguardia di fiere commerciali immerso nell'arte. Il suggestivo tocco rétro della Stazione Leopolda, della Fortezza da Basso, della Dogana in via Valfonda, di Villa Vittoria e del Palazzo degli Affari arricchisce ogni esperienza di Pitti Immagine.
Slancio visionario, Pitti Immagine è una storia multiculturale in continua espansione. Partendo dalla Sala Bianca cresce fino a diventare una stazione sperimentale. Una singola sfilata di moda si trasforma in sette dimensioni. Una prospettiva tutta italiana acquisisce un respiro internazionale. Ogni nuova esperienza la spinge oltre per offrire il futuro. Pitti Immagine comprende le manifestazioni Pitti Uomo, Pitti Bimbo e Pitti Filati.

MIDA - Mostra Internazionale dell’Artigianato

MIDA, la Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze, accoglie ogni anno negli spazi della Fortezza da Basso artigiani e imprese artigiane di ogni ambito e dimensione, per restituire ai visitatori il senso di varietà, ricchezza e qualità di un settore insieme ereditario e innovativo, che suscita sempre maggiore interesse. Con l’obiettivo di disegnare la costellazione presente dell’artigianato e le sue prospettive future, MIDA presenta la diversità del multiverso artigiano, che si sviluppa in una continua dialettica tra valorizzazione di antichi saperi e tecnologie high tech, proprie degli scenari di Impresa 4.0, territori e mondo. 

Fabbrica Europa

Fabbrica Europa, nata nel 1994 con l’ambiziosa volontà di creare a Firenze una casa per la cultura di tutta Europa, ha dato origine, in oltre venticinque anni di attività, a uno spazio per i linguaggi e le arti contemporanee. Officina, bottega, palcoscenico e laboratorio della ricerca e della sperimentazione, Fabbrica Europa ha restituito alla città un luogo di archeologia industriale, la Stazione Leopolda, recuperandolo all’uso culturale. Firenze, città deputata ad accogliere l’arte e tuttavia gravata dal peso che la tradizione le impone, è forse uno dei luoghi più difficili per portare avanti questo progetto, che non è solo un festival ma un’idea, un centro di incontro, di creazione e di formazione a carattere internazionale e multiculturale.

Florence Biennale

Dal 1997 la Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea e Design di Firenze, supporta e promuove la cultura, l’arte e le diverse forme di espressione umana, volte a favorire uno sviluppo culturale e avere un impatto per il cambiamento della società e delle comunità in cui viviamo.

Bright Festival

Il Festival sull'innovazione e sulle nuove tecnologie rivolto ad esperti ed appassionati di Arte digitale, Lighting design e Musica elettronica.

La Città dei lettori

La città dei lettori è il festival, la rivista e gli appuntamenti che trasformano Firenze in un paradiso per chi ama leggere ed incontrare i protagonisti dell’editoria.  La città dei lettori" è un'idea dell'Associazione Wimbledon APS. Vuole invitare il grande pubblico alla lettura, portando il libro dove non è protagonista.

Mappa i tuoi interessi

Scopri le sedi IED e tutti i luoghi della creatività, della moda e della cultura 

  • Galleria degli Uffizi
  • Galleria dell’Accademia
  • Palazzo Strozzi
  • Museo del Novecento
  • Museo degli Innocenti
  • Murate Art District
  • Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze
  • Biblioteca delle Oblate