Design for Virtual Reality

Master - Barcellona

Scarica la brochure

Immersive Design sta cambiando le esperienze digitali e il modo in cui apprendiamo e creiamo. L'ambiente della Realtà Virtuale necessita di un professionista multidisciplinare in grado si progettare contenuti ed esperienze creative, comunicare e gestire progetti per nuove tecnologie immersive e raggiungere il pubblico utilizzando storie narrative e audiovisive.

 

Il Master in Design per la Realtà Virtuale  prepara una nuova generazione di designer che comprendono il panorama tecnologico e hanno una visione creativa del design di esperienze e soluzioni.

Utilizzando le risorse della Realtà Virtuale gli studenti generano concetti, sviluppano contenuti e producono narrazioni per esperienze immersive, installazioni ambientali e applicazioni della realtà virtuale, espandendo le loro conoscenze in un mercato dinamico guidato dalla tecnologia applicata al design di contenuti, dei prodotti e dei servizi.

Il Master in Design per la Realtà Virtuale utilizza le tecnologie digitali attraverso la fusione di discipline di diverse espressioni creative che saranno poi messe in pratica dai futuri media per interagire in ambienti virtuali che andranno oltre la ricezione passiva dell'utente, creando un'esperienza immersiva, comunicativa, emotiva e sociale. Queste tecnologie devono essere comprese e interiorizzate in modo che i designer possano creare soluzioni che le persone siano disposte a utilizzare e acquistare.

  • Crediti
    60*
  • Partenza
    Gennaio 2020
  • Durata
    6 mesi
  • Frequenza
    part-time
  • Lingua
    Inglese

IED Network

Orientamento

Orientamento IED

IED organizza durante l’anno numerosi momenti di incontro e orientamento che permettono di visitare le sedi, incontrare lo staff, o partecipare a workshop, al fine di guidarti nella scelta del corso più adatto alle tue capacità ed esigenze.

Scopri di più

OBIETTIVI

Il piano di studi di Immersive Design utilizza le tecnologie digitali attraverso la fusione di discipline di diverse espressioni creative che saranno poi messe in pratica dai futuri media per interagire in ambienti virtuali che andranno oltre la ricezione passiva dell'utente, creando un'esperienza immersiva, comunicativa, emotiva e sociale. Queste tecnologie devono essere comprese e interiorizzate in modo che i designer possano creare soluzioni che le persone siano disposte a utilizzare e acquistare.

I contenuti del programma incoraggiano i candidati a essere protagonisti nel processo di design e a comprendere come le tecnologie all'avanguardia possano cambiare il modo in cui interagiamo tra di noi e con il nostro ambiente, fornendo gli strumenti che consentano loro di affrontare le grandi sfide della nostra società. Tali contenuti sono stati disegnati per trasmettere domini specifici nella pratica professionale e nella realtà virtuale.

Il programma fornisce agli studenti i nuovi metodi e gli strumenti digitali legati all'esplorazione audiovisiva e li prepara alle opportunità lavorative legate al mondo digitale. Il Master

include sessioni tecniche sullo sviluppo del progetto e sull'esecuzione pratica, nonché sessioni teoriche applicate in cui viene scelto un tema chiave per integrare le conoscenze acquisite.

Verrà fornita una base di conoscenza completa per supportare le ambizioni dello studente, fornendo gli strumenti per realizzare progetti professionali futuri.

 

METODOLOGIA

La metodologia del corso rafforzerà i valori intangibili nel design thinking del progetto, soprattutto nei seguenti punti:

- Coinvolgere attivamente gli studenti nel loro apprendimento per aumentare la conservazione della conoscenza.

- Insegnare agli studenti a progettare un quadro concettuale e sviluppare capacità di problem solving.

- Trasmettere un modo di pensare narrativo e tecnologico al processo di design.

- Insegnare a creare esperienze coinvolgenti attraverso il design e gli strumenti tecnologici.

- Promuovere temi di discussione tra gli studenti e attività collaborative.

- Introdurre gli studenti a eventi e conferenze per incontrare professionisti provenienti da tutto il mondo e creare connessioni tra di loro.

- Incoraggiare gli studenti a sperimentare la narrazione e l'immersione in maniera originale, interessante e divertente.

- Valutare la comprensione degli studenti a intervalli frequenti durante tutto il processo di apprendimento.

 

A CHI È RIVOLTO

I candidati al Master in Design per la Realtà Virtuale devono possedere una profonda curiosità di esplorare i limiti creativi delle tecnologie attuali, possedere esperienze accademiche o professionali nel campo del design, audiovisivo o tecnologico e il desiderio di combinare questa specializzazione con i loro interessi.

Il Master in Design per la Realtà Virtuale è un'opportunità unica per i graphic designer, multimedia e interaction designer, animatori, i designer di motion graphic, digital artist, digital product, interior design, architetti e profili correlati, per esplorare gli usi creativi della realtà virtuale per professionisti e individuare i requisiti pratici di alto livello richiesti dal mercato.

 

SBOCCHI PROFESSIONALI

Nei settori dell'esperienza e dell'interfaccia, dell'architettura dell'informazione e della gestione dei progetti nell'industria, nelle agenzie e nella ricerca esistono numerosi sbocchi professionali per gli studenti.

Le opportunità lavorative per i laureati rappresentano una vasta gamma di settori nel mercato, come VR storyteller; content director per piattaforme di realtà virtuale; project manager per contenuti e prodotti XR/VR; exhibition ed event experience designer; programmatore e designer di simulazioni

in studi di architettura o di design; designer creativo e di VR in un'animazione, post-produzione (FX) o gaming studio; product designer XR in aziende del settore ICT (Informazione e Comunicazione Tecnologica) e XR designer per agenzie interattive e applicazioni commerciali.

 

COORDINATORE

Mery Glez

Fin dalla sua infanzia, ha viaggiato e vissuto in diversi paesi del mondo, ottenendo così una visione culturale internazionale. Negli ultimi 10 anni, ha collaborato con designer, programmatori e marketer per pianificare e iterare su contenuti audiovisivi intelligenti per musei, mostre, fiere, prodotti ed esperienze di Mixed Reality. Si occupa di proiezioni video su edifici, interattività,

AR e VR e produzioni video per eventi, festival, moda e marchi. Il suo obiettivo è far immedesimare le persone con l'animo di un esploratore e rendere ogni tema, concetto o luogo un'avventurosa scoperta. Partecipa e interviene in tutte le fasi della produzione come project manager in Digital Innovation presso Digital Storytellers, uno studio multidisciplinare composto da un team internazionale. Co-fondatore di GEOGAMING, uno studio di giochi e app, vincitrice di una borsa europea per lo sviluppo e l'applicazione di nuove tecnologie.

Esperta in educazione e industrie creative presso la Commissione europea. Ha studiato alla SVA - School of Visual Arts di New York e si è laureata al FabLab in Fabbricazione Digitale ed Elettronica, presso il MIT. Insegna allo IED di Milano e di Barcellona nel il Dipartimento di comunicazione visiva.

Partecipa regolarmente a progetti come artista visivo con il collettivo di Out Of Format.

 

Durata e frequenza: 

Inizio: 16 gennaio 2020
Frequenza: dal lunedì al venerdì
Orario: dalle 18.30h alle 22.40h 

*La pianificazione didattica di tutti i Master IED si basa sui criteri che determina lo Spazio Europeo di Istruzione Superiore (SEIS).I Master IED adottano un sistema di crediti che segue la struttura degli European Credit Transfer System (ECTS). I Master IED rilasciano esclusivamente titoli privati propri.