Interior Design

Corsi Triennali e Post Diploma - Firenze

Scarica la brochure

L’Interior Designer oggi interviene in molteplici campi: dagli ambiti abitativi agli spazi pubblici, dai luoghi di lavoro agli spazi dedicati all’accoglienza, alla ristorazione, alla vendita e al consumo. Capace di sintetizzare i nuovi concept del vivere dinamico, sa selezionare e gestire le componenti più adatte ai diversi spazi e volumi, in un equilibrio tra lavorazione artigianale e nuove soluzioni tecnologiche. Il lavoro dell’Interior Designer è la sintesi della sapiente combinazione di più elementi: colori, volumi, materiali, superfici e luci. Deve avere la capacità di creare luoghi con personalità e innovazione, in grado di favorire e integrare la relazione tra persone e ambiente.    

Titolo rilasciato - Il Diploma Accademico di Primo Livello è riconosciuto dal MIUR ed è equiparato ai titoli di Laurea di I Livello

  • Crediti
    180
  • Partenza
    Ottobre 2020
  • Durata
    3 anni
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Italiano

IED Network

Orientamento

IED Open Day 2020

L’Open Day Online si è concluso, ma le possibilità per esplorare il mondo IED continuano. Scopri come partecipare alle presentazioni online dei corsi Undergraduate, Master e Formazione Continua e in sede per i corsi Triennali.

Scopri di più

Scopri le pagine delle professioni creative: Interior Designer

Contesto - Il mercato globale richiede oggi un Interior Designer evoluto, che abbia competenze sia nella composizione architettonica dello spazio, sia nella progettazione dei servizi che organizzano e fluidificano le relazioni tra lo spazio e le persone. 

Metodologia e struttura - La metodologia didattica si basa su lezioni teoriche, unite a workshop ed esercitazioni, prediligendo gli aspetti pratici ed esperienziali, con numerose visite, incontri e progetti in collaborazione con le piccole medie imprese toscane. L'obiettivo è di valorizzare e creare produttive sinergie con il territorio, con le sue risorse e con i suoi distretti che hanno fatto del saper fare artigianale una buona parte del successo internazionale del Made in Italy.

Il percorso formativo offre le competenze progettuali, culturali e strumentali indispensabili per la gestione professionale delle molteplici dimensioni legate alla gestione degli spazi fisici. Lo studente impara a confrontarsi e a gestire le varie fasi progettuali: come nasce un’idea, come viene elaborata considerando le molteplici implicazioni culturali e socio-economiche, come viene sviluppata a livello tecnico-progettuale, grazie all’utilizzo di software specifici, fino alla sua realizzazione. Gli studenti imparano anche a comprendere e anticipare le esigenze del mercato di riferimento, integrando le conoscenze tecniche più avanzate con la tradizione artigianale del contesto toscano.  
Altro aspetto importante è la parte relativa allo studio delle sorgenti luminose e la loro interazione.  Lo studente viene introdotto infatti alla progettazione illuminotecnica, intesa sia come fattore scientifico e tecnologico, sia come formidabile strumento espressivo. 

Opportunità professionali - Interior Designer, Retail Designer, Service Designer, Exhibit Designer, Designer for Hospitality, Set Designer.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Cecilia Chiarantini - Coordinatore del corso

Cecilia Chiarantini - Coordinatore del corso
Ha lavorato nello studio del Designer Guido Venturini, partecipando attivamente a progetti per Alessi e UnoAErre. Negli ultimi anni ha indirizzato il suo lavoro verso un design ecologico, alla ricerca di una progettualità più consapevole e una creatività che nasce dal bisogno di eliminare l’eccesso. Lo ha fatto attraverso un laboratorio sperimentale i cui obiettivi principali sono la progettazione e la realizzazione di oggetti per la casa, gioielli, allestimenti e luoghi che rispondono a bisogni sociali, ecologici o di riuso. 

Massimiliano Arnone

Massimiliano Arnone
Architetto e Designer. Si laurea a Firenze e successivamente frequenta un Master in Progetto dello Spazio Urbano a Pisa. Ha collaborato a numerosi progetti su scala internazionale con diversi studi di architettura fiorentini, concentrandosi prevalentemente sull'interior design. Ha sempre coltivato la passione per il design, occupandosi di laboratorio di ricerca e di sperimentazione di materiali innovativi per la realizzazione di elementi di arredo.

Giulia Bartolozzi

Giulia Bartolozzi
Consulente marketing e comunicazione, collabora con aziende e agenzie nella definizione di piani marketing e strategie di comunicazione. Attualmente libera professionista, ha lavorato in agenzie pubblicitarie, in istituti di ricerca di mercato e nella direzione marketing di Targetti Sankey.

Gianni Benincasa

Gianni Benincasa
Architetto. Si occupa di disegno CAD 2D e 3D a livello professionale sia presso studi e imprese di costruzioni edili, sia come freelance.

Alessandra Castellani

Alessandra Castellani
Ha un dottorato in Antropologia Culturale delle Società Complesse e una laurea in Sociologia. Svolge attività di consulenza nel marketing e nella comunicazione per aziende internazionali, come P&G, J&J e Unilevel. È autrice di Storia Sociale dei Tatuaggi (2014), Roma:Donzelli; Vestire Degenere: moda e culture giovanili (2010), Roma:Donzelli; Piacevole è la notte: cultura e mercato dell'intrattenimento notturno (2003), Roma:ManifestoLibri; I ragazzi di Tokyo: le poetiche zen di una metropoli (1997), Napoli:Liguori; Mondo Biker: bande giovanili su due ruote (1997), Roma:Donzelli; Ribelli per la pelle: Storia e cultura dei tatuaggi (1995), Genova: Costa&Nolan; Senza chioma né legge: skins italiani (1994), Roma:ManifestoLibri. Ha curato le mostre “Tattoo. L’arte sulla pelle” (Museo Arti Orientali, Torino 2018) e “Tattoo. Storie di tatuaggi” (Museo del ‘900 M9, Mestre 2019). La sua ricerca si focalizza su: Media, Gender, Cultura Popolare e Moda  

Matteo Fioravanti

Matteo Fioravanti
Architetto e Ricercatore in Architettura, membro dello studio qart con cui svolge attività di progettazione. Accompagna la vita professionale con l’insegnamento in differenti realtà. 

Bettina Gelli

Bettina Gelli
Architetto. Si laurea a Firenze con Piero Paoli con una tesi sul recupero della Stazione Leopolda. Dal 1996 svolge la libera professione occupandosi prevalentemente di restauro e interior design. Ha curato numerosi progetti di interior, in Italia e all’estero, e collaborato con numerosi studi di architettura.

Valentina Gensini

Valentina Gensini
Storica dell'arte e curatrice. Dopo il lavoro in Sovrintendenza presso Palazzo Pitti, ha lavorato come consulente per la Fondazione Palazzo Strozzi, dove ha co-curato Green Platform. Arte Ecologia Sostenibilità (CCCS, 2009). Ha co-curato il progetto espositivo Novecento Sedotto. Il fascino del Seicento tra le due guerre (Villa Bardini 2010). Ha diretto la sezione Arti Visive del Festival Fabbrica Europa (2012). Per Mus.e, in qualità di Responsabile dell’Area Contemporaneo, ha fondato e diretto il Museo Novecento (2014-2017) e Le Murate. Progetti Arte Contemporanea (2014-2019), che attualmente dirige con il nuovo progetto Murate Art District. E' fondatrice e direttore artistico del Progetto Riva, un progetto pluriennale di arte pubblica internazionale sul tema della progettazione ecosostenibile ed ecosofica. E’ autrice di saggi, cataloghi e volumi tra cui Video d'artista. La video-arte dalle origini a oggi (Polistampa, 2011) e Global identities. Postcolonial and cross-cultural narratives (Mousse, 2019). E’ consigliere di amministrazione di Fondazione Primo Conti, Fiesole  e Galleria dell’Accademia, Firenze. 

Elisabetta Grassi

Elisabetta Grassi
Architetto, Consulente in Art Direction per EDILIZIACROBATICA. Co-fondatrice di Arcabi Associates, studio di architettura attivo su mercato internazionale, il cui core business è rappresentato dalla creazione di concept per il fashion system, avendo maturato una lunga esperienza nella progettazione e realizzazione di boutique e showroom per brand quali Versace, Daks London, Sisley. Negli ultimi anni hanno realizzato department store in Cina, hotel, restauri e recuperi di edifici di rilevanza storica e di rappresentanza istituzionale.

Federico Grazzini

Federico Grazzini
Architetto e Designer, dopo la Laurea ha vissuto e lavorato a Londra, insegnando anche all’Università di Brighton. In Italia ha collaborato con diverse aziende di architettura. Insegna in diversi corsi di Interior e Product Design presso università straniere e istituti privati. Attualmente lavora come freelance alla progettazione di accessori e oggetti.

Annalisa Ignesti

Annalisa Ignesti
Si occupa di pubbliche relazioni, organizzazione eventi e comunicazione nel settore dell’architettura e del design. Marketing Manager per Spazio360Firenze, Consulente di brand care per Menarini, collabora attivamente con la rivista di architettura AND e con piccole realtà emergenti tutte comunque legate al design.

Marco Innocenti

Marco Innocenti
Titolare e Fondatore di Kidstudio. Designer, Illustratore, Art Director e Fotografo con esperienze di copy, tipografia e redazione testi. Esperto di magazine e impaginazione per l’editoria, si occupa di promozione culturale e turistica.

Ingrid Lamminpää

Ingrid Lamminpää
Laureata in Architettura, ha conseguito un Master in Comunicazione Multimediale e Design negli anni successivi. Si interessa di etica della comunicazione, visual e graphic design, social media. Grazie al suo background in comunicazione, sta portando avanti la sua ricerca nell’attivismo sociale e politico in studi di genere, diritti civili, no profit, sostenibilità.

Andrea Lanzini

Andrea Lanzini
Laureato in Architettura, dal 1999 collabora con studi professionali e aziende, focalizzandosi nel disegno automatico, la computer grafica e la prototipazione, applicati alla progettazione architettonica e al design. Dal 2006 svolge la libera professione, collaborando principalmente con Pitti Immagine dove coordina la produzione degli allestimenti fieristici e dei saloni evento.  

Antonino Marsala

Antonino Marsala
Collabora con il forum di grafica digitale 3dAgain e con la rivista Computer Grafica. È ART, Authorized Rhinoceros Trainer. Precedentemente cura l'edizione italiana per il testo Generative Algorithm with Grasshopper, di Zubin Khabazi, e partecipa alla fondazione di Mandarino Blu, gruppo di comunicazione visiva.

Luca Mazzari

Luca Mazzari
Co-fondatore dello studio di Genova Archifax associati. Progetta per le principali aziende del furniture design, come Move, Berloni, Falegnami, Ciat, Fimes, Laurameroni, Nardi, Composit. Realizza allestimenti per abitazioni e per le principali manifestazioni di design, come il Salone del Mobile di Milano, Parigi, Colonia e Mosca. È invitato alla Biennale del design di St. Etienne. Vince il concorso internazionale per il redesign della sedia Chiavarina e con la lampada Led-Runner si aggiudica il primo premio al concorso internazionale indetto da Delta Light.

Laura Moretti

Laura Moretti
Designer, lavora all’interno del proprio studio guidata dai valori di sperimentazione, ricerca e innovazione. Dal 2005 è docente in comunicazione visiva e progettazione grafica. È Co-curatrice del premio internazionale Aiap Women in Design Award AWDA.

Raffaella Oddo

Raffaella Oddo
Architetto. Dopo diverse esperienze in studio, collabora con l’azienda Giulio Tanini, dove approfondisce la conoscenza dei materiali per finiture e collabora alla realizzazione di showroom per brand di moda, hotel e residenze di lusso. Collabora con diverse agenzie di organizzazione eventi e wedding planning di Firenze, occupandosi di allestimenti e progettazione grafica.

Piero Angelo Orecchioni

Piero Angelo Orecchioni
Architetto, Designer, Artista. Nel 1998 è Co-fondatore dello Studio63 a+d, marchio internazionale di architettura e design specializzato nella progettazione di concept retail, interior design, product design, art direction e design consultancy per aziende di arredamento e moda. Dal 2015 porta avanti parallelamente anche una propria attività nella libera professione e una personale ricerca nel design. 

Eva Parigi

Eva Parigi
Dopo una lunga esperienza nella progettazione di strutture temporanee per mostre di arte e musei, nel 2003 ha fondato con Matteo Zetti lo studio associato di architettura e design ZPSTUDIO. Ha lavorato anche come Coordinatore Editoriale della rivista di architettura AND e di altre riviste ch trattano temi legati al design. Dal 2013 è Consulente della Fondazione Architetti Firenze.

Francesca Parotti

Francesca Parotti
Docente universitaria specializzata in Scienza e Tecnologia dei Materiali. Si occupa di ricerca e sviluppo di nuovi materiali e tecniche costruttive environmental friendly, nell'ambito di progetti internazionali con centri come CNR-IVALSA. Collabora con Bamboo Smart Technology.

Francesca Pazzagli

Francesca Pazzagli
Set-Designer. Dal 2011 è Co-Founder di Archivio Personale, uno studio che si occupa di progetti di set-design, comunicazione e produzione di eventi nel campo della Moda, del Design e dell’Arte Contemporanea. Laureata in Architettura e specializzata in Sociologia Urbana e Marketing Territoriale.

Sara Pelacchi

Sara Pelacchi
CCollabora dai tempi dell’università con studi di architettura, società di ingegneria e Enti pubblici. Dopo aver conseguito un Master di II livello e il diploma di Esperto CasaClima Junior, trasforma una passione in lavoro, creando un laboratorio artigianale per la realizzazione di modelli.

Lorenzo Perini

Lorenzo Perini
Consulente della Fondazione Architetti Firenze. Dopo una lunga esperienza nella progettazione di strutture temporanee per mostre di arte e musei, nel 2003 ha fondato con Matteo Zetti lo studio associato di architettura e design ZPSTUDIO. Ha lavorato anche come Coordinatore Editoriale della rivista di architettura AND e di altre riviste che trattano temi legati al design.

Leonardo Rossano

Leonardo Rossano
Architetto e Designer di mobili, prodotti e spazi espositivi. Si ispira alla natura e alla tecnologia.   

Angelo Ruocco

Angelo Ruocco
Architetto e Dottore di Ricerca in Progettazione dell’Architettura. Svolge attività di docenza da oltre 20 anni presso enti di formazione a livello regionale nel campo informatico per la progettazione. Ha fondato nel 2003 lo studio di architettura Bifora, con cui lavora in Italia e all’estero con altri studi e ditte nel campo del design. Attualmente è membro della commissione Cultura dell’Ordine degli Architetti di Livorno.

Francesca Sorgato

Francesca Sorgato
Docente di Interior Design e Teoria della Moda. Laureata in Architettura, ha collaborato per alcuni anni con il collettivo Arabeschi di Latte nella produzione di eventi e allestimenti. Nel 2009 si trasferisce a Londra dove intraprende il percorso di docenza e consegue il Postgraduate Certificate in Academic Practice alla Manchester Metropolitan University. Porta avanti la ricerca approfondendo anche gli aspetti sociologici e semiologici legati alla creatività.

Rita Giannandrea

Rita Giannandrea
Anna Rita Giannandrea, insieme a Sara Pelacchi, ha fondato il laboratorio artigiano UNOADUE specializzato nella realizzazione di modelli, plastici e prototipi.

Alberto Morselli

Alberto Morselli
Architetto dal 2001, ha lavorato a Roma Londra e Genova collaborando, tra gli altri, con gli studi Rogers Stirk Harbours + Partners e Renzo Piano Building Workshop. Dal 2011 lavora come progettista freelance a Firenze nei campi dell'architettura e della rappresentazione di contenuti in realtà virtuale.

Giorgio Franceschini

Giorgio Franceschini
Dopo la laurea presso l'Università degli studi di Pisa si specializza in Graphic Design presso IED Firenze. Dal 2011 lavora presso Kidstudio dove si occupa di principalmente di branding, editoria e frontend developing. Ponderatezza ed essenzialità sono le sue caratteristiche principali, sia nella costruzione visiva che nelle scelte cromatiche.   

Progetti