Lingua

Inglese

Inizio

Ottobre 2022

Frequenza

Full time

Fruizione

On Campus

Durata

3 Anni

Crediti

180

Coordinatore del corso

Lavinia Modesti

Costruisci la tua personalità espressiva nella relazione tra spazio, oggetti e persone nel corso di Interior and Furniture Design a Firenze

Scopri come anche il mondo del design di oggi, dettato da una catena di produzione tecnologica, può essere messo a servizio dell’artigianalità per creare un dialogo innovativo caratterizzato da una forte spinta alla personalizzazione.
Con il corso di Interior Design and Furniture di Firenze vivrai un’esperienza unica in un ambiente stimolante e dinamico grazie alla partecipazione di studenti provenienti da tutto il mondo, agli incontri con i professionisti che operano a livello internazionale e che vivono il Design in tutte le sue molteplici sfaccettature, ma soprattutto grazie alle collaborazioni con note aziende del settore.

In tre anni imparerai come la connessione tra progettazione, metodo e comunicazione si intrecciano per formare esperti già in grado di esprimere la propria voce professionale nella creazione di ambienti e che hanno parte attiva all’interno della filiera del design di prodotto.

Le informazioni per decidere

Un corso che ti fornisce gli strumenti per gestire l'intero processo di progettazione dell'organizzazione degli spazi e del prodotto. 

Il nostro percorso formativo è improntato a un bilanciamento ottimale tra aspetto pratico e teorico seguendo un approccio multidisciplinare che favorisca lo sviluppo di una sensibilità individuale verso il Design. Le materie progettuali sono supportate da un solido bagaglio culturale e coinvolgono lo studio della storia dell'arte, dell'architettura, della sociologia, dell'antropologia e del marketing.

Imparerai le tecniche e gli strumenti per la rappresentazione formale e funzionale del prodotto: dal disegno a mano alla progettazione tecnica, fino alla produzione di modelli tridimensionali, esplorando il digitale, le arti visive e i relativi paradigmi.  L’obiettivo è quello di avere sicurezza e autonomia nello sviluppare varie tipologie progettuali, tra cui residenziale, commerciale, dell'hospitality, fieristico o espositivo, e di prodotti d’arredo.

Oltre alle metodologie progettuali, il focus del corso è quello di acquisire nozioni e strumenti utili alla progettazione spaziale e di prodotto. Imparerai a sviluppare e applicare soluzioni creative per gli ambienti e di prodotti che rispecchiano esigenze estetiche e funzionali.

Il corso di Interior Design and Furniture di Firenze è dedicato a chi vede il Design come un linguaggio universale capace di mettere a frutto una nuova strada per l’artigianalità e le nuove tecnologie.

Il corso offre nuove prospettive di esplorazione a chi vuole indagare i territori interconnessi di ricerca spaziale con finiture, colori, tessuti e materiali valorizzando la dimensione ecosostenibile.

In questo modo scoprirai diversi sbocchi e prospettive professionali che superano la figura pura dell’Interior Designer o del Furniture Designer e abbracciano quelle di Concept Designer, Product Designer, Product Specialist, Materials and Devices Researcher. 

Ciò che contraddistingue il corso di Interior and Furniture Design di Firenze è la capacità di attingere alle risorse locali e territoriali per aprirsi ad una visione internazionale artistica e culturale. Studenti provenienti da Paesi diversi si incontrano nella città che rappresenta per antonomasia la storia e la cultura italiana e il cui know-how artigianale ha saputo valicare ogni confine. 

La realtà toscana offre, inoltre, un collegamento diretto con il Fashion System e, grazie a concorsi e progetti speciali, avrai l’occasione di mettere in pratica le tue idee andando a sviluppare varie tipologie di progetti e lavorando con focus mirati, approcciando i brief di progetto in senso critico e imparando a lavorare in team.

Questo corso rispecchia le evoluzioni e le tendenze di mercato ed è consapevole di quanto l’industria sia alla ricerca di artigiani che possano aumentare il valore di un prodotto grazie alle loro abilità manifatturiere. In questo contesto così complesso,  vogliamo formare figure professionali responsabili della definizione degli spazi e di tutte le sue componenti che sappiano ragionare sia sui materiali che sulle spinte emotive del consumatore.

Programma di studi

primo anno

Durante il primo anno entrerai in possesso degli strumenti tecnici, culturali, metodologici e progettuali di base per comprendere e gestire il processo creativo, cominciando a dare forme alla tua identità progettuale. 

STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA
STORIA DEL DESIGN 1
METODOLOGIA DELLA PROGETTAZIONE
TIPOLOGIA DEI MATERIALI 1
DISEGNO TECNICO E PROGETTUALE
MODELLISTICA 1
PROGETTAZIONE GRAFICA
DESIGN 1
TEORIA DELLA PERCEZIONE E PSICOLOGIA DELLA FORMA
FONDAMENTI DI MARKETING CULTURALE



secondo anno

Il secondo anno si configura come periodo di approfondimento su ampia scala di progettazione e collaborazione con i professionisti del settore, in cui il metodo, gli strumenti e le conoscenze teoriche  vengono messi alla prova in progetti collaborativi guidati. Questo è il momento in cui teoria e tecnica si incontrano per lo sviluppo di un processo progettuale. 

TIPOLOGIA DEI MATERIALI 2
TECNICHE E TECNOLOGIE DEL DISEGNO
MODELLISTICA 2
STORIA DELL’ARCHITETTURA CONTEMPORANEA
DESIGN 2
PRODUCT DESIGN
TECNICHE DI MODELLAZIONE DIGITALE - RENDERING 3D
SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI
STORIA DEL DESIGN 2
DESIGN MANAGMENT



terzo anno

Il terzo anno affronteremo temi di maggiore complessità per acquisire gli strumenti più avanzati per l’elaborazione e la visualizzazione dello spazio e la comunicazione di un progetto completo. Sarà anche l’occasione giusta per imparare a gestire tutte le fasi di sviluppo di un’idea - dal concept all’output - realizzando il progetto di tesi in modo professionale.

DESIGN 3
ARCHITETTURA VIRTUALE
FENOMENOLOGIA DELLE ARTI CONTEMPORANEE
ANTROPOLOGIA CULTURALE
LAYOUT E TECNICHE DI VISUALIZZAZIONE
DESIGN 4

Faculty

Lavinia Modesti

Coordinatore del Corso

Giovanni Iozzi

Alberto Morselli

Andrea Lanzini

Andrea Sicuro

Francesca Sorgato

Francesco Toselli

Veronica Caciolli

Cosimo Balestri

Filippo Garofalo

Manfredi Mannucci

Francesco Scanu

Michela Tonelli

Elvira Muntoni

Erica De Candido

Alfredo Cisternino

Alessandra Castellani

News