Product Design

Corsi Triennali e Post Diploma - Milano

Scarica la brochure

L’obiettivo del corso in Product Design è formare una figura professionale che abbia competenze metodologiche per essere in grado di progettare oggetti, strategie e servizi in funzione di ricerche e analisi di mercato utili sia alle aziende, sia all’autoproduzione o alla produzione artigianale in piccola serie.  

La tradizionale relazione tra Designer e impresa sta infatti evolvendo, spingendo il Designer ad ampliare le proprie competenze per intervenire solo sul prodotto, parte tangibile del progetto, ma anche sul servizio collegato, parte intangibile legata alla relazione tra il prodotto, la persona che lo utilizza e il sistema che lo circonda.  

L’approccio è user-centered e teso al rispetto della natura e dell’uomo; il lavoro è caratterizzato dall’empatia tra le persone e dalla sostenibilità dei progetti. 
  
Titolo rilasciato - Il corso è riconosciuto dal MIUR come Diploma Accademico di I Livello.

  • Crediti
    180
  • Partenza
    Ottobre 2019
  • Durata
    3 anni
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Italiano

Scopri le pagine delle professioni creative: Product Designer

Contesto - La figura professionale del Product Designer sta vivendo un momento di grande mutamento: oltre a progettare come freelance o all’interno di uno studio professionale, è infatti oggi chiamato a entrare direttamente sul mercato, diventando imprenditore di se stesso e allo stesso tempo produttore delle proprie idee. 

Metodologia e struttura – Nel corso del triennio, lo studente approfondisce la cultura italiana del progetto, conosciuta e apprezzata a livello mondiale, che trae origini dal genio leonardesco e che riesce a esprimere progetti caratterizzati da alto valore estetico, funzionale ed emozionale. Si impara a interagire con l’Italian Design System, quel complesso e unico sistema di relazioni tra i designer provenienti da tutto il mondo, le imprese italiane e gli artigiani.   

Il percorso formativo è strutturato quindi per fornire un’ampia gamma di competenze: culturali, strumentali e progettuali.  

Vengono approfonditi gli elementi culturali per comprendere e interpretare i fenomeni evolutivi dei comportamenti delle persone; sono apprese le principali tecniche di marketing, strumento fondamentale per analizzare i valori di brand e il posizionamento sul mercato delle imprese con cui si collabora, oltre che per leggere ed anticipare i bisogni e le tendenze del consumo.  

Si acquisisce una solida metodologia progettuale, che partendo da valori etici, sociali e di sostenibilità, consentono di avere un pensiero progettuale strategico. 

A completamento del percorso progettuale, lo studente conosce e utilizza strumenti per sviluppare, verificare e raccontare il progetto: la matita, i software per la modellazione 3D e la renderizzazione. È prevista la sperimentazione in laboratorio in cui avviene la costruzione di modelli e prototipi prodotti con l’utilizzo di stampanti 3D. Attraverso l’utilizzo della piattaforma di prototipazione elettronica Arduino, lo studente sperimenta la nuova frontiera dell’interazione tra le funzioni dell’oggetto e le azioni delle persone. 

Prospettive professionali - Product Designer, Service Designer, Concept Designer.  

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Giacomo Bertolazzi - Coordinatore del corso

Giacomo Bertolazzi - Coordinatore del corso
Diplomato in Architettura d’Interni allo IED nel 1994, ha collaborato al progetto Futurarium organizzando workshop internazionali tenuti tra gli altri da Gaetano Pesce, Ron Arad, Ettore Sottsass. Dal 1995 collabora con IED Design Milano come Docente e Coordinatore del corso triennale di Product Design. Svolge parallelamente progetti come freelance.  

Generoso Annunziata

Generoso Annunziata
Svolge la libera professione nel settore della progettazione e della computer grafica. Attualmente conduce attività di consulenza nel campo della progettazione di giocattoli. Dal 2008 realizza filmati in computer grafica 3D ed immagini digitali per la televisione e l’editoria. Laureato in Design & Engineering.

Enrico Azzimonti

Enrico Azzimonti
Si occupa di progettazione architettonica e di Industrial Design. Affianca l'attività didattica alla collaborazione con aziende quali: TVS, Lavazza, Fratelli Guzzini, Coop, Jvc, Diamantini&Domeniconi, Bilumen, Risolì, Bosa, Pavoni Italia. Laureato in Architettura.

Giovanni Baffetti

Giovanni Baffetti
Product Designer di formazione IED, si diploma nel 2007 discutendo la Tesi su sistemi e prodotti per BM Group. Dal 2007 è Assistente alla didattica del corso triennale di Product Design dello IED a Milano e segue il coordinamento delle attività speciali. Insegna Tipologia dei Materiali. Collabora come Progettista e Grafico freelance per studi di architettura e design.

Raffaele Bocchetti

Raffaele Bocchetti
Consulente marketing strategico e operativo con esperienza decennale in molteplici settori, dal no profit al banking, dal food&beverage alla formazione, dal credito al consumo al settore pubblico. Sviluppa progetti di marketing per startup di cui cura business plan e lancio commerciale mediante strategie multicanale che coinvolgono web ed advertising.

Luciano Catena

Luciano Catena
Responsabile del Laboratorio di Modellistica. Nel 2002 inizia la collaborazione con LEGO Danimarca per la progettazione di nuovi elementi. Nel 2004 diventa socio di FragolaCreativeLab, laboratorio per la generazione di concept e l’ingegnerizzazione del prodotto. Laureato in Disegno Industriale con Master in Transportation Design & Management.

Davide Dell'Orto

Davide Dell'Orto
Diplomato in Industrial Design nel giugno del 2003 all’Istituto Europeo di Design di Milano, vi frequenta poi il Master in industrial design e diventa docente per i corsi di modellistica. La collaborazione prosegue nel 2005 anche nel ruolo di assistente di tesi. Contemporaneamente collabora con lo studio e laboratorio di Milano come modellista e creativo.

Matteo Moscatelli

Matteo Moscatelli
Architetto e PhD. Nell’ambito del progetto residenziale e dello spazio pubblico, su cui si concentra la sua attività professionale e di ricerca, ha ricevuto diversi premi e riconoscimenti, e pubblicato monografie e saggi su alcune riviste di settore (Area, Arketipo, L’industria delle costruzioni). Svolge attività didattica anche presso lo Spring Semester della University of Southern California.

Loredana Parmesani

Loredana Parmesani
Critica e Storica dell’arte, è Autrice di pubblicazioni sull’arte contemporanea, tra cui I colori della notte, Arte & Co, L’arte del XX secolo, oltre che di numerosi saggi su libri e riviste. Ha organizzato e collaborato alla realizzazione di numerose mostre in Italia e all’estero tra cui: Take Over, Milano - Los Angeles, Business Art-Art Business, Groningen, XLV Biennale Venezia.  

Annamaria Petrara

Annamaria Petrara
Laureata in Architettura, dal 1997 al 2005 è capo progetto presso Castelli Design Milano, studio specializzato in Concept Design Identity, CMF per prodotti industriali, Interactive design e domotica. Dal 2006 è capo progetto presso lo studio Vudafieri Saverino Partners per progetti di interior design - residenze private, uffici, ristoranti, hotel, showroom e marchi del lusso - dal progetto creative all’esecuzione e al project management. Dal 1999 insegna presso IED.

Mario Redaelli

Mario Redaelli
Laureato in Architettura, dopo diversi anni di lavoro fonda lo studio R2+, con sedi in Italia e Spagna, occupandosi di progettazione architettonica e interior design. E’ stato Cultore della Materia nei corsi di Composizione Architettonica presso il Politecnico di Milano e collabora con lo IED nei corsi di Storia del Design. 

Filippo Tazzari

Filippo Tazzari
Diplomato in Arte, dal 1997 si occupa nel proprio studio di progettazione e realizzazioni legate a mosaico, design e elaborazioni virtuali. Oltre a numerose collaborazioni con studi d'architettura, atelier artistici ed importanti designer, partecipa a varie mostre a Milano, Parigi, Strasburgo e Miami. Dal 2001 è Docente presso vari centri di formazione ed istituti privati in Lombardia.

Gabriel Weirich

Gabriel Weirich
Laureato in Fashion Design presso HAW, in Germania. Il suo studio è specializzato in product design, trend research, innovation management and design strategy. Riconoscimenti: DAAD, Marlborough Design Award, Red Dot Design Award “Best of the Best”.

Elisa Saporiti

Elisa Saporiti
Product Strategic Designer, si diploma nel 2003 in Industrial Design presso IED. Nel 2005 entra a far parte del design team del Toy Department della Chicco Artsana. Si occupa di ricerca, brainstorming, ideazione e sviluppo concept, fino ad arrivare alla definizione estetica del prodotto. Nel 2008 diventa Collaboratrice di Attivo Creative Resource.

Luca Schieppati

Luca Schieppati
Designer di fama internazionale, nel 2011 vince il premio come migliore oggetto di design al FIBO ad Essen e riceve le nomination ai Wallpaper design awads, al JEC (Composites design awards), al Qualitech (Yacht interior design Award) ed al WTAward (Innovation Award). Dal 2006 con il suo studio si dedica all'attività di Designer offrendo una nuova figura professionale in grado di dare una moderna interpretazione estetica a cavallo fra arte, design e moda.

Mattia Parlangeli

Mattia Parlangeli
Dopo il Diploma in Disegno Industriale e un Master in Graphic Design Management presso l’Istituto Europeo di Design di Milano, ha intrapreso uno stage presso lo Studio Sottsass Associati di Milano è diventato fondatore di Bureaucracy.ws. Ora lavora in svariati campi della comunicazione visiva tra cui corporate identity, typography e web design per IED, Federazione Motociclisti Italiani, Fédération Internationale de Motocyclisme, Fandango, Flash Art, San Carlo, Red Bull.  

Pietro Riolo

Pietro Riolo
Diplomato in Industrial Design presso IED Milano, ha collaborato con Clino Trini Castelli per Hitachi, M.M.C. e Forniture Australia, Studio McKimm e Albemarle associati per Nec, Medical Elettronics, Yokomori stairs. E' stato Consulente per Sector, er.Rovera, Mandarina Duck e ha partecipato ad un progetto di ricerca per Lego al M.I.T. di Boston. Fonda "prm design consultants" dove attualmente svolge attivià di concept, product design, engineering e prototipazione nei settori dei giocattoli, elettronica e veicoli industriali.

Giorgio Ferrari

Giorgio Ferrari
Dopo una laurea in Ingegneria Gestionale, si occupa di business planning ed accounting in primarie società di consulenza. Dal 2011 diventa Referente startup all'interno della più importante piattaforma di investimento in Italia. Dal 2012 è Mentor e Fondatore di startup in ambito internazionale. Nel 2015, anche grazie al conseguimento di certificazioni internazionali, fonda una società di business design, con un particolare focus nell'innovazione di modelli di business.

Matteo Vilardo

Matteo Vilardo
Diplomato all'Istituto Europeo di Design di Milano, la sua formazione professionale comincia collaborando con il Centro Ricerche IED progettando per aziende come Mulino Bianco, Samsonite, Luxottica, Persol, Hugo Boss, La Rinascente, Globo. Nel 2011 fonda il suo studio TheSignStudio realizzando prodotti per aziende internazionali come BM group e Ellepi. Ha pubblicato il libro The Sharmrock Models.

Luke Hornung Danton

Luke Hornung Danton
Nato a Londra, diplomato presso IED Design nel 2010, attualmente lavora per ESA elettronica SpA per la progettazione di dispositivi di controllo e l'automazione industriale. Apre uno studio con Matteo Vilardo con il quale ha sviluppato numerosi progetti, molti dei quali in ambito tecnico/industriale e riceve numerosi premi. 

Veress Attila

Veress Attila
Nato in Transilvania nel 1990, cresciuto negli Emirati Arabi Uniti, è laureato in Industrial Design allo IED di Milano. La sua Tesi è stata inserita nel ADI Index Targa Giovani. Vincitore del Bmw Creative Lab nel 2013, ha avuto il piacere di collaborare con aziende come 3M, BMW, Fratelli Guzzini, Caimi Brevetti, San Pellegrino e TVS. Grazie a queste esperienze ha avuto l’opportunità di lavorare in un’ampia varietà di industrie con l’obiettivo di creare una sinergia di valore tra il brand e l’esperienza del prodotto.

Anna Chiara Ferrero

Anna Chiara Ferrero
Dopo il Master in Management Artistico, ha organizzato mostre in collaborazione con istituzioni italiane (Triennale di Milano, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Fondazione Mazzotta, Spazio Oberdan, Fondazione Magnani Rocca) ed estere (PS1 Contemporary Art Center, New York, Museo de Bellas Artes, Santiago de Chile, Centro Cultural Borges, Buenos Aires, Comunidad de Madrid). Attualmente si occupa dello sviluppo di progetti culturali nell’ambito del design e delle arti visive. 

Camilla Masala

Camilla Masala
Si laurea in Service Design al Politecnico di Milano e matura anni di esperienza all’interno della società di consulenza Experientia in qualità di Service Designer e User Researcher. Nel 2012 fonda Pupulito, un servizio di noleggio e lavaggio pannolini lavabili, per cui ha ricevuto il Premio Impresa Ambiente e il Premio Nazionale per l’Innovazione nei Servizi. Attualmente svolge attività di docenza presso IED Milano e Fondazione ITS di Torino.

Antigone Acconci

Antigone Acconci
Laureata in Architettura, ha conseguito un Master in IED Milano, dove ora si occupa di coordinamento didattico e docenza, in parallelo alla libera professione. Si occupa di interior e disegna per brand italiani ed internazionali. Nel 2011 è stata nominata con Riccardo Bastiani, Young Design Talent per Elle Decor Italia. 

Monica Albini

Monica Albini
Product Designer diplomata presso IED Milano con un progetto di tesi svolto in collaborazione con TVS Spa, azienda con la quale collabora successivamente. Frequenta il Master in Advanced Studies in Luxury Design & Craftsmanship presso ECAL(CH) dove sviluppa progetti con aziende del settore lusso quali Baccarat, Hermès, Rémy Martin, Golf Club de Lavaux. Entra a far parte del team di Product Design di Patricia Urquiola, seguendo differenti progetti per clienti di fama internazionale, spaziando dal product design al textile, surface e graphic design.

Federica Biasi

Federica Biasi
Designer. Attualmente Art Director del brand italiano Mingardo, collabora come Consulente Creativo con aziende come Fratelli Guzzini, puntando sulla ricerca e la previsione dei trend internazionali. Nel 2017 viene scelta da Andrea Branzi tra i 6 migliori Designer emergenti italiani, per il Rising Talent Award 2018.

Simone Bonanni

Simone Bonanni
Si diploma nel 2011 in Industrial Design presso IED Milano con il progetto Atmo, premiato con la Menzione d’Onore alla 23esima edizione di ADI Compasso d’Oro (Targa Giovani). Inizia la propria carriera professionale presso lo studio Valerio Sommella. Nel 2012 lavora presso lo studio BPM come Product Designer ed entra a far parte del team di Marcel Wanders ad Amsterdam. Rientrato a Milano, ha aperto il proprio studio e attualmente progetta per brand italiani e internazionali, affiancando alla progettazione l’attività di docente presso IED.   

Giorgia Cavarretta

Giorgia Cavarretta
Laureata in Design and Engineering, inizia a lavorare come stagista nei dipartimenti di sviluppo prodotto prima di Ferrero e poi di Gucci. Ricopre per alcuni anni il ruolo di Industrial Designer e Material Researcher presso uno studio di design milanese, specializzandosi in R&D, CMF e ingegnerizzazione di prodotto. Attualmente, oltre ad occuparsi a livello accademico di materiali e tecnologie per il design, lavora come progettista e consulente in materia di DfM e CMF, collaborando con aziende, enti e studi di design.

Alessandro Chiarato

Alessandro Chiarato
Laureato in Architettura presso l'Università la Sapienza di Roma nel 1985, Inizia la sua attività professionale presso il Centro Stile Olivetti, dove collabora con Mario Bellini e Michele De Lucchi. Nel 1995, diventa responsabile ricerca sviluppo per Cappellini International. Dal 1998 è Direttore di IED Design Milano e freelance designer per la strumentazione medicale.

Pier Nicola Currà

Pier Nicola Currà
Laureato in Architettura, ha studiato in Italia e a Londra approfondendo i temi della tecnologia della costruzione e della composizione. Dopo una formazione specifica nell’ambito della progettazione efficiente, apre lo studio PierCurrà Architettura e si concentra sul punto di contatto tra l'esperienza artistica ed il progetto di architettura. Lo studio riceve oggi incarichi a diverse scale, dal product design all’edificio, e collabora da tempo con diversi brand per i quali cura progetti retail ed exhibition.

Ulderico Daniele

Ulderico Daniele
Ricercatore e docente di antropologia culturale. Le sue ricerche etnografiche hanno riguardato i gruppi rom e altre collettività di migranti presso cui ha analizzato il rapporto fra “identità” e politiche e le modalità in cui il potere e l’autorità si sono riconfigurate. Ha svolto attività didattica in campo accademico e con professionisti del settore pubblico e privato; ha inoltre lavorato come valutatore, consulente ed esperto per istituzioni nazionale e locali e per NGO. Ha pubblicato due monografie e numerosi articoli su riviste italiane e straniere.

Viola De Marzi

Viola De Marzi
Dopo aver ottenuto la doppia laurea magistrale in Product Service System Design e Design Innovation (Tongji University Shanghai), Viola ha lavorato per alcuni anni a Shanghai (Cina) come Strategy and Innovation Consultant per clienti come Robam, Esteé Lauder Group e Lenovo. In Italia, ha lavorato come Service Designer per clienti di rilievo come Enel, ABB e ISP, aiutandolo ad innovare la loro customer experience attraverso diversi canali.

Lorenzo Domaneschi

Lorenzo Domaneschi
Assegnista di ricerca. Ha insegnato Sociologia dei Processi Culturali e Sociologia dei Consumi in altre università italiane e inglesi (Nottingham Trent University) e ha pubblicato diversi saggi su questi temi in riviste scientifiche nazionali e internazionali. È Autore di Fare cucina - La cultura della qualità alimentare tra arte e artigianato, Carocci, 2018.

Ginevra Franchi

Ginevra Franchi
Dopo un corso di Graphic Design alla School of Visual Arts di New York, si diploma in Design del Prodotto Industriale presso IED Milano, dove segue anche il Master in Design Innovation Strategy Product. Nel 2016 apre Cono Studio, studio di progettazione e design strategico. Il design è per lei uno strumento per creare innovazione su più livelli: economico, ambientale, sociale e culturale. Nel corso degli anni vince diversi riconoscimenti e premi tra cui National Runner Up ai James Dyson Award 2017.

Filippo Garofalo

Filippo Garofalo
Da più di 15 anni lavora nel campo del 3D Modeling Rendering e dell'industrial e interior design. ART (Authorized Rhinoceros Trainer) dal 2008, è specializzato nella progettazione di prodotti industriali, architettonici e di gioielleria. Autodesk Certified Professional per 3ds Max dal 2013, ha lavorato in diversi Autodesk Training Center in Toscana e Lombardia. Esperto di stampa 3D e fresatura; da quest'anno è Vray Certified Instructor.

Davide Gramatica

Davide Gramatica
Si diploma in Industrial Design presso IED Milano e inizia subito a fare esperienza presso studi che si occupano di prodotto. Ha avuto occasione di poter lavorare con diversi brand tra cui Jil Sander, Domus, Louis Vuitton Objets Nomades, Vitra, Diesel, Vodafone. Nel 2016 co-fonda lo studio CARADAVIDE che si occupa di progettazione, ricerca, ideazione e organizzazione di eventi dedicati al design.

Andrea Guccini

Andrea Guccini
Dopo essersi diplomato a Bologna si trasferisce a Milano per studiare allo IED. In questo periodo collabora con la Mondadori per realizzare un'edizione speciale degli Oscar. Dopo la laurea si trasferisce a Londra dove lavora per la casa editrice Unit Editions. Finita questa esperienza torna in Italia, questa volta a Bolzano dove fino alla fine del 2016 lavora da Studio Mut. L’anno seguente si sposta a Trieste per unirsi al team dello studio grafico Tassinari/Vetta. Nel 2018 torna a Bologna per avviare la sua attività.

Cara Judd

Cara Judd
Designer sud africana con base a Milano. Dopo la Laurea in Interior Design in Sudafrica e un'esperienza lavorativa a Londra presso lo studio Conran and Partners, si diploma in Industrial Design presso IED. Co-fondatrice dello studio CARA DAVIDE, si occupa di progettazione e cura eventi e mostre internazionali nel settore del design.

Massimo Lafronza

Massimo Lafronza
Graphic Designer. Nel 2009 fonda insieme a Elisa Richelmi lo studio XxY. Lo studio si occupa di progettazione e identità visuale. Negli ultimi anni si è specializzato nell’ambito editoriale lavorando a tutte le copertine della nuova saggistica Utet e al total rebranding della casa editrice Iperborea. Tra i clienti dello studio anche Comieco e Moleskine. “A volte facciamo qualcosa di totalmente nuovo, a volte va bene usare di nuovo l’Helvetica”.

Gabriele Lello

Gabriele Lello
Diplomato in Industrial Design, subito dopo il diploma lavora come Designer presso lo Studio Urquiola dove rimane per 2 anni e in seguito decide di dedicarsi alla sua passione per lo yacht design. Lavora da allora come Interior Designer e Project Manager per i più importanti cantieri navali quali Perini Navi, dove rimane per oltre 8 anni, Admiral Tecnomar e Sanlorenzo yacht. Collabora con IED e con numerosi studi di progettazione.

Paolo Lovati

Paolo Lovati
Specializzato in Design & Engineering, lavora da oltre 8 anni nel campo dell’industrial design, affrontando progetti in tutte le loro fasi: dal concept all’industrializzazione, con un’approfondita conoscenza di vincoli e modalità produttive, ma senza trascurare gli aspetti comunicativi del prodotto. All'inizio del 2016 fonda Dots Studio. Attualmente Senior Designer presso e-Novia, fabbrica di imprese che sviluppa start-up tecnologiche nell’ambito dell’intelligenza artificiale.

Isabella Lovero

Isabella Lovero
Laureata in Disegno Industriale, ha lavorato come designer presso Aziende come Swarovski e Morellato e nel 2007 fonda lo studio en&is con Enrico Bosa. Da sempre attenta al rapporto tra l’individuo e il prodotto, alle sensazioni che questo evoca, dal 2013 lavora autonomamente, nel gioco di traslazione dal mondo dell’accessorio al prodotto elettronico, in un costante cambio di scala che le permette di creare oggetti empatici. 

Simona Marzoli

Simona Marzoli
Diplomata in Architettura d’interni presso IED, si occupa di architettura, design e grafica con progetti per abitazioni private, alberghi, negozi, stand fieristici, ristoranti e bar. Da diversi anni collabora con la scuola di Design di IED. Ha sviluppato un gran numero di progetti per Triennale di Milano, IED, Wall&Decò, Zanotta, Fiat. I suoi progetti sono basati su un approccio sperimentale che combina una forte curiosità nei confronti della cultura visiva contemporanea e storica abbinata ad una conoscenza approfondita dei materiali.

Stefano Moscatelli

Stefano Moscatelli
Architetto con Master di II livello in Territorio e Architettura Sostenibili, ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti per i suoi progetti. Attualmente insegna presso IED e collabora con lo Spring Semester dell' University of Southern California. Ha scritto articoli per riviste come AREA (è l'autore dell'itinerario contemporaneo della città di Bilbao) e Ananke e ha collaborato alle monografie On the road: Milano, 2015, Archibook Expo 2015. E' parte della delegazione della Lombardia del FAI (Fondo Ambiente Italiano) per la quale coordina le attività dei gruppi giovani provinciali.

Beatrice Novara

Beatrice Novara
Si diploma nel 2012 in Interior Design presso IED Milano e dal 2017 si occupa di coordinamento tesi. Da sempre alla ricerca di nuove sfide, in Italia e all’estero, esprime la sua creatività in progetti di interior e product design spaziando fino agli eventi. Nel 2017 partecipa al Salone Satellite.

Cristiano Oliva

Cristiano Oliva
Design Manager presso la società Ugolini Global Design. Nel 1998 fonda lo studio di product design Attivo Creative Resource realizzando progetti per clienti come Scubapro, Gardena, Head, Lange, Cantiere del Pardo, Bosch ed altri. Nel 2012 crea KRY-O, un nuovo brand per l’ideazione, produzione e commercializzazione di nuovi accessori per moto BMW. Ha collaborato con Design Group Italia, design Continuum e MM Design. 

Marta Petri

Marta Petri
Diplomata in Industrial Design presso lED Milano, vince il premio “Compasso d’oro giovani”. Durante la lunga collaborazione con Lego, prende parte a molteplici progetti di ricerca e sviluppo per i diversi marchi aziendali tra cui: Lego Technic, LEGO Girls, LEGO System. Collabora con lo Studio prm design consultants. E' Responsabile dell'area design per Doxa Digital dove si occupa dell'organizzazione dei contenuti e della strategia formativa per canali digitali. Autrice del manuale di disegno per la progettazione Free Hand Design edito da Hoepli.

Davide Piersanti

Davide Piersanti
Si diploma in Design del Prodotto e segue un Master in Design Innovation Strategy & Product presso IED. Nel 2016 apre Cono Studio; studio di progettazione che lavora attraverso un approccio olistico di design strategico, individuando nuove opportunità di business. Il design è per lui uno strumento per creare innovazione su più livelli: economico, ambientale, sociale e culturale.

Luca Prandoni

Luca Prandoni
Collabora con importanti gallerie d'arte con cui realizza complementi d'arredo unici. Partecipa alla direzione creativa di una linea di prodotti per Fornasetti e svolge consulenze come progettista presso diverse aziende del territorio milanese. Decide poi di specializzarsi nell'ambito della modellistica e lavora per circa due anni con uno dei maggiori produttori a livello europeo di modelli architetturali e prototipi per il design. Collabora attualmente con diverse realtà come consulente per la progettazione e modellista.

Silvia Roth

Silvia Roth
Diplomata in Industrial Design presso IED Milano nel ‘99. Nel 1999-2000 ha collaborato con l’Advance Design presso l’Alfa Romeo di Arese. Ha collaborato con diversi studi di architettura e design. Dal 2000 collabora con IED Design Milano in cui ha ricoperto diversi ruoli come coordinamento dei corsi CSP, delle tesi dei corsi triennali, come docente di Comunicazione del progetto e come Correlatore del Progetto di Tesi.  

Libero Rutilo

Libero Rutilo
Dopo essersi laureato in industrial design presso l’università di Montreal, si trasferisce a Milano per lavorare con Alessandro Mendini. Nel 2012 fonda Designlibero, studio di progettazione multidisciplinare che si occupa trasversalmente di interni, prodotto, grafica e art direction per importanti brand. I lavori dello studio si impongono per originalità e creatività ricevendo molteplici premi in concorsi internazionali di design oltre ad essere stati selezionati da diversi musei come: la Triennale, il Base e Fondazione Telefonica.

Leandro Sgro

Leandro Sgro
Collabora con diversi studi di progettazione fornendo consulenza creativa e strategica orientata all’innovazione. Dopo gli studi in Product-Service System Design e Management Engineering, ha lavorato nel 2014 a Dublino come Graphic Designer presso l’e-commerce giftdirect.com e nel 2016 presso il dipartimento di UX della NetDragon WebSoft. Inc di Fuzhou in Cina. Ha partecipato nel 2017 alla Design Biennale di Guangzhou, in Corea del Sud e ha fatto ricerca presso l’Osservatorio di Design Thinking for Business del MIP di Milano.

Riccardo Trabattoni

Riccardo Trabattoni
Dopo essersi diplomato in Industrial Design presso IED Milano, lavora in Narai per 4 anni. In questo lasso di tempo ha avuto la possibilità di sviluppare progetti per brand nazionali ed internazionali come Ikea, Sky, Midea e Diesel. Attualmente si occupa del concepting e dello sviluppo di soluzioni innovative tra mondo fisico e digitale presso H-Farm.

Labs

Progetti