Branded Entertainment

Corso Formazione Avanzata - Milano

Scarica la brochure

|| BORSA di STUDIO QVC||
QVC, piattaforma di shopping multicanale attenta a intercettare i trend e le nuove forme di comunicazione, investe nella formazione di nuovi professionisti del Branded Entertainment mettendo a loro disposizione due Borse di studio a copertura parziale del 50% dell'importo della retta di frequenza del corso Partecipa alla selezione e scopri qui tutti i dettagli per registrarti entro e NON oltre il 3/12/2017.

Il corso di Formazione Avanzata in Branded Entertainment - realizzato in partnership con The Big Now, OBE e QVC - si articola infatti sulle tre componenti fondamentali di questa nuova disciplina: strategia e sviluppo creativo di contenuti nativi per i brand, strategia di distribuzione sui diversi canali e approccio alla produzione dei vari formati di contenuto (tv, radio, stampa, advertising classico, digital e social, installazioni ed eventi).
ll Branded Content è un vero e proprio contenuto editoriale creato ad hoc per raccontare e rappresentare i valori della marca attraverso le leve dell'emozione, dell'entertainment e dell'engagement, con il doppio obiettivo di costruire rilevanza per il Brand e permettere la segmentazione del proprio bacino di utenti in base ai loro interessi, al fine di ottimizzare sempre di più le proprie comunicazioni. 

Obiettivo del corso in Branded Entertainment è offrire ai partecipanti gli strumenti strategici e le capacità pratiche per definire, progettare e pianificare una corretta strategia per la marca e per coordinare efficacemente le sue declinazioni attraverso i diversi canali, mantenendo coerenza e consistenza, ma soprattutto raggiungendo gli obiettivi di business.


 

  • Partenza
    Febbraio 2018
  • Durata
    7 mesi
  • Frequenza
    weekend
  • Lingua
    Italiano

All’interno del percorso formativo vengono forniti tutti gli strumenti pratici e teorici per far sì che si sviluppi una sensibilità professionale rispetto al tema del Branded Entertainment (BCE) e per comprendere come questo strumento possa essere applicato all’interno di ogni strategia di Brand Communication.

Il corso in Branded Entertainment si rivolge a laureati in discipline creative, alumni IED e giovani professionisti nel settore della pubblicità, dell’intrattenimento e dell’editoria: broadcaster, editori on/off line, case di produzione, centri media, agenzie creative, concessionarie, piattaforme digitali. Si rivolge inoltre a professionisti provenienti da agenzie di comunicazione o da aziende (uffici marketing e comunicazione) che desiderano approfondire questa tematica.

Al termine del corso i partecipanti avranno consolidato le proprie competenze per sviluppare in autonomia progetti di Branded Entertainment. Potranno, inoltre, inserirsi in azienda o in agenzia come Branded Content Specialist, Content Manager, Creative Content Manager, Content Strategist, Social Media Strategist, Digital Strategist, Creative strategist.

La struttura Formativa:

Il percorso formativo alterna una parte teorica a una pratica e offre una visione completa del Branded Entertainment. Dopo aver compreso e analizzato gli elementi base del tema prenderà vita, attraverso esercitazioni e lavori di gruppo, un vero e proprio laboratorio con sessioni che permetteranno ai partecipanti di mettere in pratica le nozioni apprese utilizzando gli strumenti acquisiti.

Il corso propone agli studenti una visione organica dell’attuale scenario, trattando i vari temi in tre moduli con l’obiettivo di aiutare i partecipanti ad integrare, in maniera pragmatica, gli strumenti di marketing e comunicazione tradizionali con strategie innovative di Branded Entertainment. Un percorso concreto che illustra modalità operative, strumenti e risorse da coinvolgere.

I tre moduli di cui il corso si compone sono costruiti attorno a obiettivi concreti che accompagnano il partecipante nello sviluppo di questa competenza.

1°MODULO: LE BASI
L’obiettivo formativo di questo primo modulo introduttivo consiste nella conoscenza e nella capacità di applicazione delle regole che guidano la costruzione di un progetto di comunicazione complesso: come si inserisce il BCE nel contesto di una Brand Communication.

2° MODULO: LA CONTENT STRATEGY
In questo secondo modulo il partecipante acquisisce autonomia di giudizio e competenza progettuale sulla qualità di un prodotto di BCE: strumenti e piattaforme per creare, organizzare efficacemente e coordinare un ecosistema di comunicazione.

3° MODULO: IL LABORATORIO
Il terzo modulo, a carattere fortemente progettuale, sviluppa capacità gestionale e progettuale sui diversi “punti di contatto” tra azienda e cliente rispetto a un progetto di BCE: strumenti e modelli pratici da applicare sul campo (applicazione pratica).

 

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

Allo IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Samanta Giuliani - Coordinatrice del Corso

Samanta Giuliani - Coordinatrice del Corso
Head of Content & Social Strategy in MRM McCann. Si occupa di strategia di contenuto e Brand Entertainment, aiutando i Brand a costruire strategie olistiche in grado di raggiungere e ingaggiare le persone, prima ancora che i consumatori. Tra le sue precedenti esperienze, la sua permanenza in Zodiak Active e Magnolia, dove si è occupata di progetti crossmediali tra digital, social e televisione, lavorando per Marchi pionieri del Brand Entertainment come Nutella, Nestlé, Jack Daniels. In DLV BBDO ha avuto l’opportunità di lavorare in maniera realmente integrata tra canali ATL e digital, portando in vita progetti olistici e multicanale premiati presso NC Awards e CLIO Awards, e ricevendo una shortlist ai Cannes Lion.

Alessandro Mese

Alessandro Mese
È Senior Strategic Planner in DLV BBDO dove si occupa di definire strategie di marca rilevanti per i brand, ma soprattutto per le persone.  Lavora su alcuni dei clienti principali dell’agenzia quali CheBanca!, Bayer, Nastro Azzurro, Yamaha, Martini, Gatorade, Sisal e su progetti internazionali. In precedenza si è occupato di consulenza di branding, trendwatching e ricerche qualitative di mercato per clienti come Ferrero e Vodafone. 

Rossella Ferrara

Rossella Ferrara
Digital Strategy & Innovation Director in TheBigNow, 10 anni di esperienza in ambito digital, strategia, content e nuovi media, oltre che nel mondo della formazione. Dopo aver mosso i primi passi proprio in Now Available (oggi The Big Now), ha lavorato tra il mondo delle startup e quello media, a capo del team strategico della sigla digital H-ART (Wpp), per poi approdare in Inventa TRO di Omnicom Group con il compito di guidare la trasformazione digitale dell’agenzia.

Stefania Siani

Stefania Siani
Executive Creative Director in DLV BBDO, in precedenza ha lavorato in DDB, Ata De Martini, Red Cell e in 1861united come direttore creativo. Ha realizzato campagne per CheBanca!, Tempo, Mtv, Rolling Stone, Gazzetta Dello Sport, Cinzano, Sky, Rtl 102,5, Honda, Audi, Volkswagen, Alfa Romeo, Freddy, Fastweb, Vodafone. Ha vinto riconoscimenti nazionali e internazionali all’Art Director’s Club Italiano ed Europeo, al D&Ad, Epica e il New York Festivals.

Fabio Rodighiero

Fabio Rodighiero
Senior Strategist presso McCANN Worldwide, 6 anni di esperienza in ambito digital, strategia e CRM. Dopo aver mosso i primi passi in Wunderman (gruppo Y&R Brands), ha lavorato a cavallo tra il mondo dell’advertising tradizionale e quello digitale, proseguendo la sua carriera in altri due gruppi internazionali come BBDO e DDB.Oggi segue in prima persona lo sviluppo strategico delle piattaforme di comunicazione Italiane per il gruppo Coca-Cola, Corona e altri clienti del gruppo McCANN.

Luca Comino

Luca Comino
Creativo e strategist freelance con (quasi) 15 anni di esperienza. Dal 2011 al 2013 è stato Client Creative Director in Ogilvy & Mather Milano, dove ha progettato e seguito complesse campagne integrate per clienti come Nutella e Timberland. Tra i riconoscimenti ottenuti dal suo lavoro: Oro, Argento, Bronzo ADCI e Best Campaign of the Year - Categoria Branded Entertainment Interactive Key Award. Nel 2009 è stato giurato nella categoria Interactive all’Eurobest (Amsterdam). Ha già collaborato con IED Milano come docente per i corsi di Teoria e Pratica della Comunicazione Integrata (2016), Metodologia Progettuale della Comunicazione Visiva (2013-2014) e come tutor per le tesi di laurea (2011). Insegna inoltre Web Copywriting presso il CFP Bauer, sempre a Milano.

Jenny Nieri

Jenny Nieri
Account Director in TheBigNow, si occupa da più di 10 anni di business strategy, branded content, strategia e comunicazione 360 sui nuovi media. Tra le precedenti esperienze: Digital Magics dove ha maturato una forte esperienza riguardo la content strategy per le piattaforme media di clienti come Telecom e H3G; Zodiak Active/Magnolia dove ha ampliato il suo know how sui progetti crossmediali fra mondo digital e mondo televisivo e infine in H-ART, come client director seguendo clienti come Ferrero, Whirlpool Emea e progetti dalla forte matrice editoriale.

Francesca Cavecchia

Francesca Cavecchia
Francesca Cavecchia, 10 anni di esperienza su tematiche digital e social in agenzie internazionali prima creative poi media. Si occupa di strategia e di analisi con l’obiettivo di individuare insight utili alla definizione delle pianificazioni. Curiosa di comportamenti digitali, è orientata a creare percorsi che uniscano in un unico percorso esperienza digitale e offline. Appassionata di arte moderna e di vini, nel tempo libero studia per diventare Sommelier professionista.

Davide Gonzato

Davide Gonzato
Digital Client Group Director in MRM//MCCANN, sigla digital di McCann Worldgroup. Unisce una solida esperienza di account e strategia in ambito comunicazione ATL, maturata in firme come DLV BBDO e JWT, a competenze più connesse al mondo dei social network e della content strategy, costruite in We Are Social. Ha coordinato progetti di comunicazione per diversi clienti tra cui Lavazza, Campari, Sky Uno e Sky Sport, ING Direct e Adidas Group.

Laura Corbetta

Laura Corbetta
CEO e Founder di YAM112003, parte di Endemol Shine. Presidente dell’Osservatorio Branded Entertainment. La sua carriera inizia in televisione - prima Fininvest, poi Mediaset - dove lavora per 10 anni nel marketing editoriale di RTI occupandosi di analisi dati, prodotto, promozione, scenari, ricerca e strategia. È stata rappresentante RTI nel Comitato Tecnico di Auditel e ha lavorato intensamente all’interno del Comitato TV Minori. Successivamente si dedica alla consulenza strategica sviluppando ampie competenze nel settore digitale, web e mobile.

Anna Gavazzi

Anna Gavazzi
Direttore Generale dell’Osservatorio Branded Entertainment. Dopo la laurea entra in Mediaset, dove consegue il Master in Management Campus Multimedia. Entra in Sky Italia per occuparsi della costruzione dei palinsesti e della gestione della promozione on air. Approda in Telecom Italia, dove ricopre diversi incarichi, prima nel Marketing delle controllate Matrix e Telecom Italia Media, poi nelle divisioni Consumer Communication e Brand Strategy & Media di Telecom Italia. Dal 2014 al 2016 è Head of Content della testata giornalistica LIVEonTIM. 

  • New Column

    • 1° MODULO: LE BASI

      Le Basi
      La comunicazione di Brand oggi
      - Da Brand Storytelling a Brand Experience:
      La content strategy
      - Da User Journey a Consumer Journey
      - Engagement first: identificare i KPI
      - Strategia di Brand e Brand Point of View
      - Leggere i dati, trovare gli insight
      - L’efficacia del Brand Entertainment
      - Il Tone of Voice e gli archetipi
       

    • 2° MODULO: LA CONTENT STRATEGY

      La Content Strategy
      - Tv
      - Digital
      - Unconventional
      - Creators
      - Radio / Podcast
       

      La Touchpoint Strategy
      - Touchpoint strategy: cos’è
      - ATL, BTL e altre definizioni da dimenticare
      - Social as strategy
      - Editoria e piattaforme editoriali
      - Branded content / video strategy
      - Media & PR
      - UX ed experience design
      - Phygital & events
      - Comunicazione interna

    • 3° MODULO – IL LABORATORIO

      La Distribuzione
      - Media
      - Mobile
      - Social
      - Costi e tempi di produzione

      Progetto Finale
      Il project work conclusivo verrà svolto elaborando un brief proposto dall’azienda partner di OBE, QCV, retailer multicanale sempre attento a intercettare i trend e le nuove forme di comunicazione.

      QCV infatti, sarà inoltre presente in aula nel quadrimestre febbraio/giugno 2018 per coinvolgere i partecipanti in un progetto di ricerca che consentirà agli alunni di mettere immediatamente in pratica gli strumenti acquisiti durante le lezioni. Gli studenti lavoreranno sotto la supervisione di un gruppo di professionisti QVC che condividerà le conoscenze maturate nell’ecosistema della comunicazione dei brand e l’esperienza nell’evoluzione della relazione fra marchio e consumatori.

      Grazie alla presentazione di alcune case history di QVC e alle testimonianze di docenti ed esperti di settore, gli studenti matureranno un’esperienza articolata della professione, che si concluderà con una sessione di laboratorio e un programma di visiting negli uffici e negli studi televisivi di QVC a Brugherio (MB).