News

Milano

settembre 24, 2021

Future Starts Slow – IED a Milano Moda Graduate

Quattro i neo designer IED protagonisti della kermesse di Camera Nazionale della Moda dedicata ai talenti appena usciti dalle migliori fashion school

Future promesse della moda, selezionate per l’edizione 2021 di Milano Moda Graduate; quattro neo designer protagonisti dell’evento promosso da Camera Nazionale della Moda Italiana con progetti creativi che guardano sempre all’umano come perno e comune denominatore, e che fondono la tecnologia con la natura.

C’è chi parte dagli studi di anatomia per esaltare l’imperfezione del corpo; chi punta al ruolo attivo della biologia nel decorare i tessuti; chi lavora per la faccia nascosta della società (gli homeless) e strizza l’occhio al riuso, con capi-patchwork termoregolanti, richiudibili su se stessi e trasportabili; chi guarda nello specifico al mondo del lavoro (operaio) puntando sul funzionalismo.

Per la categoria Fashion Design al Palazzo della Permanente sfilano Giorgia Gervasoni e Valeria Nicoletti con cinque outfit dalle loro collezioni di tesi, mentre per la sezione speciale YKK Italia (main partner di Milano Moda Graduate) i finalisti sono Luca Bianco e Andrea Annarita Mazza, che presentano un outfit (sempre ispirato ai rispettivi progetti di tesi) interamente dedicato agli accessori di chiusura.

*Nella foto, outfit di Andrea Mazza,