News

IED Network

maggio 12, 2022

Il Primo Manifesto di Sostenibilità IED

IED da sempre, attraverso progetti didattici e azioni istituzionali, mette a disposizione il proprio know-how per sensibilizzare la propria community sulla sostenibilità non solo ambientale ma anche sociale ed economica, in linea con il suo impegno nella terza Missione che conferisce un ruolo alle istituzioni, oltre che formativo e di ricerca scientifica, anche di diffusore della cultura, di promotore della crescita sociale e di indirizzo culturale del territorio.

Un impegno che passa attraverso molteplici azioni tra cui il lancio del contest GREEN YOUR FUTURE AWARD che ha premiato 25 giovani studenti provenienti dalle scuole superiori che hanno dimostrato di possedere una particolare sensibilità verso i tre pilastri della sostenibilità, sensibilità tale da riuscire ad ingaggiare altri studenti con azioni e spunti per accompagnarli in un graduale cambiamento delle abitudini verso un sistema più sostenibile.

In questi mesi il team ha realizzato il primo Manifesto di Sostenibilità IED pensato dagli studenti per gli studenti, un documento di sintesi che illustra 10 princìpi, valori da seguire e obiettivi da raggiungere nel loro percorso di formazione e nel futuro cammino professionale.

Il primo importante passo per comunicare alla community IED l’importanza del tema per le giovani generazioni di designer.

Gli Ambassador con questo documento dichiarano: “Vogliamo smuovere la coscienza di ogni Designer e suonare un campanello di allarme proponendo a ciascuno di noi una riflessione. Il Manifesto invita ad assumere comportamenti sostenibili sia dal punto di vista ambientale che sociale. Essere “Green” infatti significa non solo salvaguardare l’ambiente ma anche essere rispettosi nei confronti degli altri.

Un’importante milestone nella creazione di consapevolezza e nel coinvolgimento di tutta la community nata sui banchi di scuola dei futuri designer, che ci fanno guardare al domani con maggiore speranza.