News

Roma

febbraio 4, 2020

Open Your Mind: la campagna della Commissione Ue a IED Roma

Una mattinata di workshop e laboratori legati alle professioni della moda. Martedì 4 febbraio, durante i Creative Days, l'iniziativa per promuovere l'occupazione giovanile nei settori Tessile, Abbigliamento, Pelletteria e Calzature.

Martedì 4 febbraio, la campagna Open your mind, promossa dalla Commissione Europea ha fatto tappa in IED Roma, nella sede in via Giovanni Branca 122.

L’iniziativa, che vuole incentivare l’occupazione dei giovani di età compresa tra i 14 e i 30 anni nei settori TCLF (tessile, abbigliamento, calzaturiero e conciario), si rivolge ad alcuni comparti strategici per l’economia europea, tra i più innovativi, soprattutto nelle tecnologie digitali. Lanciata da EASME, Agenzie Europea per le piccole e medie imprese, e DG GROW, Direzione generale della Commissione Europea per il mercato interno, l’industria, imprenditoria e PMI, la campagna coinvolge Italia, Romania, Portogallo, Spagna, Germania e Polonia, ovvero i sei paesi europei con la maggiore rappresentanza di industrie TCLF.

I settori manifatturieri europei del TCLF sviluppano un fatturato di oltre 200 miliardi di euro, con circa 225.000 imprese attive nei settori e forniscono occupazione a oltre 2 milioni di lavoratori in Europa. L’obiettivo del progetto Open your Mind è quello di arrivare ai giovani attraverso un triplo canale, quello degli istituti didattici, quello degli eventi di maggior rilievo per l’industria e quello delle aziende, mostrando le opportunità legate ai settori TCLF.

La tappa romana presso l’Istituto Europeo di Design si è inserita nell’ambito dei Creative Days dedicati alle professioni della moda. «Per IED è un piacere collaborare a un’iniziativa così importante, che rivolgendosi ai più giovani consente di rimarcare il ruolo centrale dei settori TCLF in Europa e nell’ambito del nostro made in Italy», ha dichiarato il Direttore IED Roma Laura Negrini. Nel corso della giornata diversi gruppi di studenti delle ultime classi delle scuole secondarie di secondo grado della Capitale, guidati da professionisti del settore, hanno così partecipato presso la Scuola di Moda a workshop ed esercitazioni in laboratorio di Fashion Design, Design degli Accessori, Design del Gioiello e Fashion Stylist.

Per prendere parte al contest, i giovani avranno possibilità di inoltrare le loro proposte fino al 21 Febbraio. Tutte le info sono disponibili qui.