News

Torino

Marzo 8, 2019

UNA STORIA MANGA AL SALONE DI GINEVRA

L’Istituto Europeo di Design è al Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra per presentare Tomo, la concept car elettrica realizzata in collaborazione con Honda Design. Tomo è il risultato del progetto di tesi sviluppato dai tredici studenti del Master biennale in Transportation Design IED Torino ed è il 15° modello di stile in scala reale realizzato dalla sede.

L’idea di Tomo si ispira a una manga story creata dagli studenti del Master in Transportation Design a.a. 2017/18.

Anno 2025. Coner, talentuoso studente di Design allo IED, è alle prese con un ambizioso progetto segreto. Coner è un ragazzo geniale, molto determinato, estroverso e sognatore, spesso distratto dalle tante ore di studio notturno. Non ha tempo per le ragazze ma coltiva diverse passioni come la musica e lo sport. Molto sensibile ai temi ambientali, si divide tra la città, lo studio e la campagna dove si è costruito un piccolo orto in cui coltiva frutta e verdura, secondo la filosofia del perfetto urban farmer. La storia racconta la sua vita quotidiana: studente in una grande metropoli alle prese con lo sviluppo di un progetto che dovrebbe rispondere alle esigenze della sua doppia vita, urbana e agreste. Per riuscire nella sua ambiziosa missione costruisce Tomo, una sua “estensione”, una sorta di Deus ex Machina che lo aiuterà. Così Coner trova la sua strada e disegna una vettura in linea con i suoi bisogni, scoprendo che l’auto può essere “amica” (da qui il nome del modello: Tomo, amico in giapponese) e può assolvere a molteplici funzioni. Tomo è city car, ma è anche pensata per trasportare gli ortaggi, per consentire a Coner di continuare a vivere anche la sua vita da urban farmer, in linea con i valori di ecologia e rispetto per l’ambiente che fanno parte del suo dna. Nel racconto della vita di Coner c’è lo sviluppo del suo progetto, che da idea diventa modello: Tomo, che Coner presenta in anteprima mondiale al Salone dell’Automobile di Ginevra.

La campagna di comunicazione della manga story è stata elaborata da Matteo Milaneschi, Coordinatore del Corso di Design della Comunicazione, ed Eleonora Antonioli, docente IED, insieme a Mara Artiglia, ex-studentessa del Corso di Illustrazione, Nicolò Allisiardi e Simone Imberti, ex-studenti del Corso di Comunicazione pubblicitaria.

 

 

Honda ha selezionato come main concept idea exterior la proposta di Ricardo Alejandro Campos Ortega (Messico) e come main concept idea interior quella di Rudraksh Banerjie (India), sviluppate poi in modo sinergico insieme agli altri studenti del Master in Transportation Design a.a. 2017/18: Tanmay Madhukar Chavan (India), Michele Corneliani (Italia), Shobhanjit Das (India), Alexander Marcel Fröse (Germania), Xiaole Ge (Cina), Ramón Emmanuel Hernández Cortés (Messico), Tianchen Huang (Cina), Sameer Aminullah Khan (India), Saketh Nalla (India), Jay Shrikant Nibandhe (India), Yu-Jie Wang (Taiwan).

Il Master in Transportation Design IED Torino è coordinato da Alessandro Cipolli con la collaborazione di Davide Tealdi, docente IED, e sotto la supervisione di Luca Borgogno, Design Director Automobili Pininfarina, Coordinatore IED Transportation.

Tomo è stata realizzata da EDAG Italia

Sponsor tecnici: AM Costruzione ModelliClinic Car ItaliaFreeland.car SrlOZ Racing, Pirelli

 

 

Clicca qui per maggiori informazioni su Honda Tomo e per scoprire tutti i corsi IED Transportation Design