Video Design and Mapping

Corsi di specializzazione - Firenze

Scarica la brochure

Il Video designer opera nel settore della comunicazione audio-video, muovendosi in un mondo invaso da immagini in movimento che parlano attraverso linguaggi sempre più contaminati.
E' un professionista che racchiude da un lato le competenze proprie del designer dell’immagine in movimento e dall’altro la capacità di sviluppare progetti video nelle aree dell’intrattenimento e dell’informazione.

Profilo Professionale: realizzazione filmati istituzionali per enti pubblici e grandi aziende; sigle e spot per reti televisive; video per eventi e convention di aziende; format grafici di programmi televisivi; filmati di concept art; vj’ing, installazioni interattive, percorsi e allestimenti museali, video maker per la produzione di formati brevi, corti, medio metraggi, fino alla progettazione di un vero e proprio lungometraggio; video per lo spettacolo, per il teatro, per le sfilate di moda.

Il corso Video Design and Mapping si rivolge a tutti coloro che aspirano a possedere skill necessari per diventare video editor ed è pensato sia per chi ha già esperienza nel settore, sia per chi si vuole avvicinare al mondo del video design con passione e creatività.

Il Corso si svolge due sere a settimana in fascia serale dalle 18.30 alle 21.30

  • Partenza
    Aprile 2019
  • Durata
    8 mesi
  • Frequenza
    part-time
  • Lingua
    Italiano

Il corso Video Design and Mapping si propone di esaminare i fondamenti dell’immagine analogica e digitale, analizzando gli strumenti atti a crearla, visionarla, adeguarla e diffonderla con le tecnologie più recenti.

In questo corso si affrontano le basi tecniche e creative per l’elaborazione digitale delle immagini e delle tecnologie video, attraverso l’utilizzo dei software dedicati, fino ad arrivare al video mapping, la nuova frontiera dell’arte e della tecnologia, una tecnica che unisce immagini e video proiettandoli su edifici, strutture o qualsiasi tipo di superficie 3D.

Queste conoscenze sono basilari per comprendere ed adoperare tutti i programmi attuali e per un uso corretto delle attrezzature. L’insegnamento dei programmi grafici ha lo scopo di sviluppare un’autonomia nella metodologia delle lavorazioni fondamentali come acquisizione, correzione, selezione, elaborazione, gestione dei colori, prima di entrare nel merito della video grafica e del video editing.

L’attuale condizione dei media è governata da dispositivi digitali, che hanno permesso l’abitudine collettiva all’avanguardia tecnologica e alla fruizione di contenuti in tempo reale.

Il video è oggi uno degli elementi più strategici della comunicazione anche sul web, in termini di diffusione, produttività, condivisione e marketing.

Attestato di Specializzazione: alla fine del corso gli studenti che abbiano frequentato con successo almeno l’80% delle lezioni riceveranno un Attestato di Specializzazione IED.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Piero Fragola - Coordinatore del corso

Piero Fragola - Coordinatore del corso
Dal 2007 è visual resident del Tenax di Firenze. Ha realizzato un intervento di mapping 3D sulla facciata di Palazzo Pretorio a Pisa in occasione della Luminara 2012. Fra le sue collaborazioni più importanti: Rifle, World Bank, Fondazione Volume, Istituto Lorenzo de Medici, Urania Picture (per il film Arrivederci Amore Ciao di M. Soavi), R&C produzioni (per il film Cuore Sacro di F. Ozpeteck), MUV (Firenze), Streamfest (Lecce). Ha seguito il tour europeo 2007-08 di Vinicio Capossela, realizzandone le video-scenografie. Ha collaborato con il gruppo teatrale Santa Sangre realizzando ologrammi 3D per lo spettacolo “Concerto per voci e musiche sintetiche” prodotto da Romaeuropa Festival 2008.

Ingrid Lamminpää

Ingrid Lamminpää
Ingrid Lamminpää si è laureata in Architettura e ha conseguito un Master in Comunicazione Multimediale e Design negli anni successivi. Al momento insegna in altre istituzioni in città oltre che allo IED. Si interessa di etica nella comunicazione, visual e graphic design, social media. Grazie al suo background in comunicazione, sta portando avanti la sua ricerca nell’attivismo sociale e politico in studi di genere, diritti civili, no profit, sostenibilità.  Linkedin: https://www.linkedin.com/in/zeroquattro

Stefano Fomasi

Stefano Fomasi
Nato sul Lago di Como nel 1971, laureato in Scienze Politiche con tesi in Comunicazione, inizia la propria professione di regista e video designer nel momento stesso in cui le nuove tecnologie digitali stavano cambiandoradicalmente modi e linguaggi produttivi. Nel 2001 si unisce, con altri talentuosi video designers, al laboratorio di produzione e sperimentazione video The Fake Factory, ad oggi un punto di riferimento italiano e internazionale nella ricerca contemporanea sul video design. Ha partecipato alla realizzazione di diverse centinaia di progetti video, passando dalla produzione pubblicitaria televisiva alle videoinstallazioni, dalle scenografie video per teatro alle sfilate di moda, alla produzione di DVD multisensoriali. Le opere video di The Fake Factory sono state inserite nelle collezioni multimediali dei principali centri di ricerca e arte contemporanea del mondo, ma anche nelle lounge areas dei Luxury Hotel e in prestigiosi Art Gallery Restaurants & Night Club. Dal 2008 è professore di Video Language allo IED di Firenze

Nicola Melloni

Nicola Melloni
Titolare di RUMI Produzioni da lui creata nel 2011, lavora come autore, regista, operatore, montatore nell’ideazione e nella realizzazione di prodotti audiovisivi di vario genere (documentari, servizi istituzionali e promozionali, cortometraggi etc.) soprattutto in ambito sociale e multiculturale. E’ docente in corsi di formazione professionale ed universitaria e conduce laboratori di produzione audiovisiva in contesti scolastici e di assistenza psichiatrica. Attivo per lo più in ambito locale e regionale, ha tuttavia curato produzioni a carattere nazionale ed internazionale collaborando con ONG ed in progetti europei.