News

Roma

gennaio 29, 2020

Poetica della Luce a Palazzo Barberini

Nella storica cornice di Palazzo Barberini, venerdì 7 febbraio, si terrà una lezione aperta curata da Adriano Caputo, coordinatore del corso di formazione avanzata IED Roma in Lighting Design. Un incontro volto a raccontare che cosa significa progettare l'illuminazione.

Venerdì 7 febbraio una lezione aperta attraverso le gallerie di Palazzo Barberini, raccontando l’illuminazione nei suoi vari aspetti e approcci. A tenerla l’architetto Adriano Caputo, fondatore di Studioillumina e già autore del restyling dell’illuminazione dello storico Palazzo.

Caputo, coordinatore del corso di Formazione Avanzata in Lighting Design di IED Roma, spiegherà ai partecipanti cosa significa progettare la luce attraverso la sua esperienza lavorativa, che nel caso di Palazzo Barberini ha condotto a una rinnovata progettazione dell’illuminazione della Sala di Pietro da Cortona, della Sala Ovale, della Sala dei Marmi, della Sala delle Colonne e a un’integrazione di quella presente nelle nuove sale espositive o già esistenti.

La lezione, che inizierà alle ore 17.30, si terrà nell’ambito del corso in Lighting Design, volto a formare professionisti in grado di concepire e ideare la luce all’interno di qualsiasi progetto architettonico, oltre a gestire la regia illuminotecnica di spazi interni ed esterni, abitativi, del terziario, museali, espositivi, commerciali, pubblici o infrastrutturali.

Per partecipare all’evento clicca qui.

 

POETICA DELLA LUCE

7 febbraio | ore 17.30   

Palazzo Barberini (via delle Quattro Fontane 13, Roma)

 

ph. Adriano Caputo, Sala Cortona a Palazzo Barberini