Legislazione e diritto dell'arte antica e contemporanea

Corsi di specializzazione - Venezia

Scarica la brochure

Il corso risponde a una domanda crescente di professionisti del mercato dell’arte aggiornati sulle problematiche legali del settore. Si tratta dell’occasione giusta per approfondire la legislazione che regola alcune tematiche fondamentali per chi lavora in questo settore, come ad esempio la contrattualistica di compravendita delle opere, la circolazione dei beni artistici e culturali, il diritto di seguito, i requisiti di tutela, il recupero dei beni trafugati, la tutela penale del patrimonio culturale, il diritto d’autore, il copyright. I temi trattati nei singoli incontri, infatti, riguardano gli ambiti di maggiore rilevanza nel diritto dell’arte.

Pensato prevalentemente per avvocati e giuristi, il corso è aperto anche a professionisti con un background legale o contrattualistico o con studi pregressi legati alla tutela dei beni culturali.

  • Partenza
    Marzo 2020
  • Durata
    1 mese
  • Frequenza
    weekend
  • Lingua
    Italiano

Il corso si articola in 3 incontri tematici indipendenti, ciascuno da 10 ore, dedicati a un argomento specifico: diritto d’autore, qualificazione e definizione delle opere d’arte e della loro circolazione, vendita e prestito e tutela penale dei beni artistici. A sua volta, ogni modulo è diviso in tre sessioni: una prima parte di lezione frontale teorica volta ad analizzare la normativa vigente e le relative interpretazioni, una seconda parte dedicata all’analisi dei casi di studio e una terza in cui i partecipanti sono coinvolti in un workshop interattivo consistente nell’argomentazione di un caso specifico loro assegnato e finalizzato alla verifica della comprensione di quanto esposto.

Il 1° incontro verte sul diritto d’autore, con cenni storici, inquadramento delle fonti normative nazionali e internazionali. Sono approfonditi anche temi quali il diritto d’autore, i diritto morali, l’arte concettuale e la sua tutela giuridica, la tutela delle opere fotografiche e di design.
Il 2° incontro riguarda la contrattualistica legata alle opere d’arte: viene definita l’opera d’arte come oggetto di tutela giuridica e se approfondiscono le dinamiche di compravendita, prestito e circolazione tra enti diversi.
Il 3° incontro, dedicato alla tutela delle opere d’arte, approfondisce il tema del diritto penale dell’arte. Particolare attenzione è riservata agli istituti della contraffazione e alla ricettazione come previste dal codice penale italiano, ma si estende anche la panoramica a livello internazionale e transnazionale, includendo anche la questione del rimpatrio delle opere.

È possibile anche frequentare i moduli singolarmente.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Eleonora Chielli - Coordinatrice del corso

Eleonora Chielli - Coordinatrice del corso
Avvocato cassazionista, ha conseguito il suo Diploma in “Intellectual Property and Collections” presso l’Institute of Art Law di Londra, acquisendo una professionalità specifica nell’abito della legislazione per l’arte ed i beni culturali.