Advanced Graphic Design

Corsi Estivi - Firenze

Scarica la brochure

La figura professionale del Graphic Designer è molto cambiata grazie all’evoluzione delle tecnologie di comunicazione e al cambiamento delle strategie commerciali delle aziende.

Attraverso l’utilizzo sia dei mezzi tradizionali nonché i nuovi strumenti di comunicazione il Graphic Designer si occupa della progettazione e realizzazione di tutti gli strumenti della comunicazione: prodotti editoriali, segnaletica, manifesti promozionali, sistemi comunicativi interattivi e multimediali, prodotti digitali e siti web.

  • Partenza
    Luglio 2021
  • Durata
    3 settimane
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Inglese

Orario: Le lezioni si svolgono da lunedì a venerdì con sessioni sia al mattina che il pomeriggio per un totale di 75 ore.

Livello e requisiti: questo è un corso avanzato, rivolto a candidati che hanno una buona conoscenza nell’utilizzo dei software di grafica, come Photoshop e Illustrator.

I candidati devono dare prova di una forte motivazione e capacità di lavorare in team.

Struttura e metodologia: Attraverso questo corso acquisisci le competenze per creare disegni professionali sia a mano libera che in digitale, nonché apprendi le nozioni sulla creazione di loghi, creazione di immagini, design per il web, tipografia e branding.

Il percorso didattico integra la conoscenza di strumenti e tecnologie, approfondimenti teorici e culturali e metodologie di progetto, con particolare attenzione alla comunicazione visiva in tutte le sue espressioni, approfondendo i nuovi trend della comunicazione stessa.

Durante le 3 settimane di corso, insieme ai tuoi compagni, lavorerai ad un progetto che consiste nella creazione di un concept visivo per un "Nuovo Museo a Firenze. Il progetto consiste nella denominazione, la realizzazione di un logo, la creazione di un sistema di info-grafica e didascalie, e nella promozione di questo nuovo museo concettuale. Durante la presentazione finale, ogni progetto sarà discusso individualmente o in gruppo.

Il corso prevede una combinazione strategica di lezioni teoriche, case study e workshops con professionisti del settore, nonché visite in loco a studi di progettazione e mostre.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Marco Innocenti - Coordinatore del corso

Marco Innocenti - Coordinatore del corso
Titolare e Fondatore di Kidstudio. Designer, Illustratore, Art Director e Fotografo con esperienze di copy, tipografia e redazione testi. Esperto di magazine e impaginazione per l’editoria, si occupa di promozione culturale e turistica.

Stefano Casati

Stefano Casati
Laureato in Visual Communication, specializzazione in Grafica per l’editoria presso IED Firenze. Ha lavorato a Frankenstein - Progetti di Vita Digitale dove ha lavorato come grafico, web designer ed Art Director. Fotografo e il videomaker come libero professionista (si occupa principalmente di eventi, corporate, fashion, still life e wedding). Lavora principalmente a Firenze, Roma e Milano, e collabora con molte agenzie e studi come Kidstudio, Rovai Weber, Silverback Studio e Frankenstein.

Giulia Pellegrini

Giulia Pellegrini
Dopo la laurea si è subito concentrata sulla comunicazione visiva, soprattutto nel campo dell'editoria: le riviste di architettura sono una delle sue prime passioni. Ha fondato Variabile, lo Studio che le ha permesso di concentrarsi sul design grafico, alla costante ricerca di nuove ispirazioni.

Giorgio Franceschini

Giorgio Franceschini
Dopo la laurea si specializza in Graphic Design presso IED Firenze. Dal 2011 lavora presso Kidstudio dove si occupa di principalmente di branding, editoria e frontend developing. Ponderatezza ed essenzialità sono le sue caratteristiche principali, sia nella costruzione visiva che nelle scelte cromatiche.

Stefano Rovai

Stefano Rovai
Socio fondatore dello studio Graphiti, Stefano Rovai comincia la sua carriera nel 1977. Fino alla metà degli anni Ottanta il suo lavoro ha avuto un carattere spiccatamente sociale. Si è poi indirizzato sempre più verso l’immagine coordinata, la grafica editoriale, la progettazione di allestimenti e di campagne di comunicazione. Attualmente dirige insieme a Susanna Weber il proprio studio di Firenze.

Luciano Quaranta

Luciano Quaranta
La tipografia e la calligrafia sono al centro del suo lavoro. Ha studiato Graphic Design, Design della Comunicazione e Type Design. Il suo approccio combina le tecniche tradizionali con la tecnologia per far nascere nuove idee nel ambito del branding. È partner di Studio Variabile.

  • Piano di Studi

    • Museum visits

      Visita presso un importante museo fiorentino, da utilizzare come archetipo per la formulazione del progetto finale.
      Il progetto finale consisterà nel rebranding del secondo museo che verrà visitato, attualmente a scarso contenuto visivo. Durante le visite, sarete accompagnati da un fotografo professionista che vi fornirà informazioni e strategie tecniche e di inquadramento per lo sviluppo del progetto finale.

       

    • Identity and Coordinate Image

      Lo studio di tutti gli elementi che creano l' identità visiva di un museo o di una galleria d' arte (nome, logo e tutti gli elementi visivi). L' immagine aziendale è progettata per essere attraente al pubblico, chiara e funzionale, in modo che il risultato finale possa suscitare l' interesse dei consumatori. Il progetto di identità visiva sviluppato durante il corso rappresenta il progetto finale.

      Introduction to Corporate Design: elementi dell' identità aziendale e del ruolo del designer nello sviluppo della stessa.
      Analysis of Communication Problems: utilizzo dei brand, tipografia e codici colore, progettazione ed esecuzione.
      Logo Development and Application: immagine coordinata e relative applicazioni.

    • Museum System and Public Utility Graphic Design Public Utility Graphic Design in Italy

      Analisi della grafica di pubblica utilità applicata al sistema museale.
      Signage: come creare un’identità visiva di un museo e come trasmettere informazioni.
      Infographics: come creare delle rappresentazioni grafiche efficaci.

    • Typography and Font Creation

      Durante questo corso avrai modo di comprendere come sono costruiti i caratteri tipografici, come lavorano e interagiscono. Il risultato finale sarà un carattere tipografico (sia uno nuovo che la reinterpretazione di uno esistente) e un insieme di elementi per l'infografica museale.
      Letter: anatomia, dimensioni, scalatura, classificazione, famiglie e super famiglie, maiuscoletto e maiuscolo, numeri e punteggiatura.

      Text: crenatura, tracciamento, interlinea, allineamento, testo verticale, marcatura dei paragrafi, gerarchia. Come cambia il testo in intestazioni, sottotitoli, testi di libri e didascalie

      Modifying Characters: design del logo tramite lettermorfing

      Creating Symbols: creazione di un insieme di elementi infografici per la segnaletica interna ed esterna del museo.

      Assembling the Glyphs: costruzione di un carattere tipografico con l’aiuto di un software professionale

    • Advertising and Elements of Presentation

      The Final Presentation: come combinare i vari elementi per realizzare una presentazione visiva accattivante.
      Animation & Eye-candy: creare elementi attraenti sia per la presentazione che per l'interazione con i social network.
      The Ad Campaign: come promuovere il museo sia online che off-line

Progetti