CLO3D - Fashion Design Software

Corsi di specializzazione - Torino

Scarica la brochure

La moda è un settore sempre più complesso nel quale la connessione con le nuove tecnologie sta diventando sempre più stretta e imprescindibile.

In questo contesto nasce la necessità di utilizzare programmi sempre più specializzati. Il software CLO3D offre soluzioni che permettono ai designer, che operano nel settore moda e accessori, di innovare e ottimizzare i processi di sviluppo del prodotto. L’obiettivo del corso è quindi approfondire le conoscenze del software per rendere concreta la progettazione tridimensionale in ambito moda, sia per abbigliamento che per accessori, per un iter completo, dall’ideazione di una collezione fino alla sua sfilata dinamica virtuale.

A chi è rivolto: Il corso si rivolge a professionisti inseriti in aziende del settore moda, abbigliamento e accessori, consulenti o freelance, interessati a esplorare e acquisire nuove competenze tecnologiche legate al 3D, al fine di coniugare creatività e competenze tecniche, gestire nuovi processi per la creazione di collezioni moda innovative e contemporanee.

  • Partenza
    Gennaio 2021
  • Durata
    5 mesi
  • Frequenza
    Blended
  • Lingua
    Italiano
Il percorso formativo è strutturato su un asset di tre moduli: il primo modulo è di introduzione al software e approfondisce la realizzazione di un capo di abbigliamento, il secondo l'utilizzo e la realizzazione di un accessorio mentre l’ultimo è dedicato alla progettazione. Le ultime ore della fase progettuale vengono dedicate alla finalizzazione e alla presentazione finale del progetto.
 
Attraverso CLO 3D il designer è in grado di emulare con precisione tessuti sensibili al drappo come tessuti leggeri e maglie con varie proprietà del materiale. È possibile applicare e rimuovere le tecniche di finitura, come i rivestimenti, il nastro di giunzione e il vapore, secondo necessità, per adattare la vestibilità degli indumenti 3D.
 
Il designer in questo corso può esplorare infinite possibilità a costo zero con la possibilità di creare posizionamenti grafici illimitati, colorways e layout di stampa ingegnerizzati eliminando allo stesso tempo i costi di campionamento e spedizione fisici che diventano superflui grazie alla visione immediata di tutte le modifiche sui campioni 3D.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Alessandra Montanaro – Coordinatrice del corso

Alessandra Montanaro – Coordinatrice del corso
 Fashion Designer, incomincia la sua carriera come assistente di Gianfranco Ferrè sulla prima linea donna. Prosegue la sua carriera come Responsabile Stile di noti marchi italiani, specializzandosi nella moda donna e bambino. Nel corso degli anni, ha allargato i suoi orizzonti come consulente per importanti aziende internazionali, lavorando per nuovi mercati e differenti contesti culturali.

Lorenzo Giamello

Lorenzo Giamello
Nato in Brasile, cresciuto a Torino, si diploma in Fashion Design. Accresce le sue competenze professionali nella ricerca e nella progettazione, lavorando a diverse collezioni per i brand Kway, Kappa, Robe di Kappa e Briko. Attualmente si occupa di design e sviluppo prototipi virtuali e della formazione e inserimento di nuove risorse 3D all’interno del sistema Basic Net in qualità di BasicSamples3D Apparel Developer. 

Marta Faletti

Marta Faletti
Jewelry Designer, dopo alcune collaborazioni, nel 2015, entra entra nel team di sviluppo prodotti di Cartier. Si specializza nel disegno 3D per l’industrializzazione dei prodotti utilizzando le ultime tecnologie disponibili sul mercato come la prototipazione rapida.