Interior Design

Corsi Triennali e Post Diploma - Milano

Scarica la brochure

Diverse sono le aree di intervento e gli obiettivi della progettazione dell’Interior Designer di oggi: si può occupare di ristrutturazione di spazi interni già esistenti o di nuovi spazi; può gestire la progettazione di spazi complessi come un hotel, un aeroporto o uno yacht, quest’ultimo ambito di eccellenza italiana, tenendo ben presente i valori del brand della committenza per cui lavora e realizzando spazi che possano restituire percezioni emozionali forti alle persone che li utilizzano. L’Interior Designer sa infatti creare un luogo che sappia emozionare le persone e che sia in grado di trasmettere la percezione di comfort ambientale e di benessere psicofisico, attraverso il controllo di aria, temperatura, ergonomia, materiali sostenibili e luce. 

Titolo rilasciato - Il Diploma Accademico di Primo Livello è riconosciuto dal MIUR ed è equiparato ai titoli di Laurea di I Livello rilasciati dalle Università.

 

  • Crediti
    180
  • Partenza
    Ottobre 2020
  • Durata
    3 anni
  • Frequenza
    full-time
  • Lingua
    Inglese

Scopri le pagine delle professioni creative: Interior Designer

Contesto - Il mercato globale richiede oggi un Interior Designer eclettico, che abbia competenze sia nella composizione architettonica dello spazio, sia nella progettazione dei servizi che organizzano e fluidificano le relazioni tra lo spazio e le persone. 

Metodologia e struttura – Durante il triennio, lo studente ha l’opportunità di imparare ad interagire con Italian Design System, il complesso e unico sistema di relazioni tra i Designer di tutto il mondo, le Scuole, le imprese committenti e le imprese italiane che producono mobili, lampade e materiali. 

Per raggiungere gli obiettivi formativi e avviarsi alla professione, lo studente acquisisce un’ampia gamma di competenze: culturali, strumentali e progettuali

Approfondisce gli elementi culturali inerenti il design, l’architettura e l’arte, ma anche la sociologia e l’antropologia. Viene introdotto alla conoscenza del marketing, strumento fondamentale per analizzare i valori di brand e il posizionamento sul mercato delle imprese con cui si collabora, oltre che per leggere e anticipare i bisogni e le tendenze del consumo. Sviluppa una solida metodologia progettuale, che partendo da valori etici, sociali e sostenibili, permette di avere un pensiero progettuale strategico.  

Una volta generato il pensiero progettuale, si passa alla definizione puntuale degli spazi attraverso una progettazione sostenibile che esalti l’aspetto del benessere psicofisico attraverso un uso attento dei materiali, dei colori, delle finiture superficiali e con una sapiente regia della luce naturale ed artificiale. A tal fine, il Designer deve possedere gli strumenti espressivi che gli consentono di sviluppare, verificare e raccontare il progetto: la matita, i software per la modellazione 3D e la renderizzazione e il modello.

Opportunità professionali - Interior Designer, Exhibit Designer, Retail Designer, Service Designer.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Federica Bosoni - Coordinatrice del corso

Federica Bosoni - Coordinatrice del corso
Diplomata in Architettura d’Interni presso IED Milano, ha lavorato come Grafica ed Interior Designer. Dal 2006 collabora con IED ed è Assistente alla Didattica dei corsi di Product Design ed Interior Design in lingua inglese. É Docente di Metodologia Progettuale nel corso di Interior Design in lingua inglese.

Valentina Anzoise

Valentina Anzoise
Laureata in Sociologia, ha conseguito il Dottorato di ricerca in una Società dell'Informazione presso l'Università di Milano-Bicocca. Attualmente è assegnista di ricerca presso lo European Centre for Living Technology (Università Ca' Foscari di Venezia). Interessi di ricerca: Metodologie qualitative, Studi visuali e culturali, Società della conoscenza, Innovazione e sostenibilità.  Linkedin: http://it.linkedin.com/pub/valentina-anzoise/10/39b/258  

Anna Costella

Anna Costella
Anna Costella si è laureate in Architettura presso il Politecnico di Milano e in seguito ha frequentato un Master in Design and Management. Al momento lavora come consulente ed Interior Designer.

Marta Dal Vecchio

Marta Dal Vecchio
Diplomata in Architettura d’Interni all’Istituto Europeo di Design di Milano nel 1997 e nel 98 in Computer Grafica. Nel 2001 consegue il Master in E-design al Politecnico di Milano. Ha collaborato con studi di architettura per la realizzazione di maquette di interni e con Futurarium – Scuola di Arte, Architettura e Design all’organizzazione di corsi. Dal 97 collabora con IED come docente e coordinatrice di corsi estivi e progetti speciali. Inoltre traduce articoli di design dall’italiano all’inglese e collabora in qualità di net-comunication designer, ricerca e copy-writer per agenzie di grafica e web. http://www.linkedin.com/pub/marta-dal-vecchio/37/626/1b0

Marina Del Monaco

Marina Del Monaco
Laureata in architettura presso il Politecnico di Milano, consegue due Master in Interior e Product Design presso la Scuola Politecnica di Design di Milano. Ha collaborato con lo studio MPassociates Londra e con lo Studio Matteo Thun & Partners dove si occupa di interior design. Affianca all’attività  di progettazione la docenza allo IED di Milano. Nel 2006 con Simone Fumagalli e Michael Bader fonda lo studio quarch, studio di interior, lighting, strategic design e comunicazione. Clienti: Bata , Beiersdorf, Citroàªn, Gabesco, Logotel, Pirelli, Twin Set. http://it.linkedin.com/pub/marina-del-monaco/10/a4b/55b www.qu-arch.com

Stefano Moscatelli

Stefano Moscatelli
Architetto con Master di II livello in Territorio e Architettura Sostenibili, ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti per i suoi progetti. Attualmente insegna presso IED e collabora con lo Spring Semester dell' University of Southern California. Ha scritto articoli per riviste come AREA (è l'autore dell'itinerario contemporaneo della città di Bilbao) e Ananke e ha collaborato alle monografie On the road: Milano, 2015, Archibook Expo 2015. E' parte della delegazione della Lombardia del FAI (Fondo Ambiente Italiano) per la quale coordina le attività dei gruppi giovani provinciali.

Ruggero Prandi

Ruggero Prandi
Laureato in Design System Product Service, Ruggero Prandi ha sempre collegato la passione per il design industriale, con l'interesse per il marketing. Esperto nella gestione di progetti sia nel settore media e comunicazione su scala internazionale, al giorno d'oggi ha il coordinamento di progetti di marketing integrato per i migliori giocatori del settore assicurativo italiano.

Beatrice Spirandelli

Beatrice Spirandelli
Architetto con specializzazione post-laurea a livello internazionale in “Energy efficiency improvement of building façades” e una lunga esperienza professionale nell’impiego di materiali naturali in architettura e interior design. Insegna in numerosi corsi di formazione nel settore della sostenibilità in edilizia , scrive per differenti riviste a tiratura nazionale e ha scritto con Marco Moro il libro “LA CASA ECOLOGICA. Esempi di sostenibilità nel mondo”.

Beatrice Vezzosi

Beatrice Vezzosi
Architetto laureato al Politecnico di Milano, diploma allo IED in Interior Design. Negli anni sviluppa diverse competenze tecniche e artistiche diventando CTU del Tribunale di Milano e Certificatore Energetico. Collabora con studi di modellistica e di architettura nell’ambito di progetti di interior e arredamento sviluppando cosଠanche le proprie capacità  manuali. http://it.linkedin.com/pub/beatrice-vezzosi/59/292/a4b

Marco Vicinanza

Marco Vicinanza
Laureato nel 1983 al Politecnico di Milano, ha collaborato con studi di architettura su vari progetti in materia di spazi pubblici, negozi e progetti residenziali. Nel 1993 ha aperto il suo studio a Milano, lavorando principalmente per clienti privati. Si è occupato di concorsi, presentazioni di moda, design di eventi, fiere ed esposizioni oltre che di stime immobiliari. Dal 2003 insegna nel corso Tecnologia dei materiali presso lo IED di Milano.

Tiziana Fabbri

Tiziana Fabbri
Architetto e co-fondatore dello studio Onice Architetti. Inizia la sua carriera professionale presso F&F Design Studio, un importante studio torinese, ricoprendo presto il ruolo di Project Manager e occupandosi principalmente di residenze, ristoranti e locali commerciali. Nel 2011 diventa docente di IED Torino e dal 2018 insegna anche presso IED Milano. Dal 2014 è consulente per gli interni presso Azimut Yatchs.

Giulia Bombardieri

Giulia Bombardieri
Si diploma nel 2009 in Interior Design presso IED Milano. Vince una borsa di studio dal comune di Milano per un Master in Product Design organizzato da “Mind- Milano Network for Design”. Dal 2011 collabora con lo studio LPWK di Bergamo come Product e Interior Designer. Vince il concorso Europeo “Start in Style” presentando una nuova collezione di borse in carta. Nel 2013 inizia a lavorare per l’azienda To Be Packing, specializzata in packaging di lusso. Dal 2014 collabora con IED prima come Assistente del corso in Interior Design e successivamente come Coordinatrice dei corsi di Specializzazione post diploma, Assistente Tesi e Docente.

Vincenzo Donadio

Vincenzo Donadio
Architetto. Ha collaborato come consulente progettista in diversi studi di architettura, seguendo progetti di interni e non, in Italia, Arabia saudita, UAE e Inghilterra. Dal 2004 al 2009 è stato membro di un network europeo di studenti di Architettura a livello organizzativo (European Architecture Students Assembly).

Matteo Moscatelli

Matteo Moscatelli
Con il suo studio si occupa di progettazione architettonica e disegno urbano e ha ricevuto premi e riconoscimenti per progetti di riqualificazione degli spazi pubblici. Collabora alle attività didattiche della University of Southern California. È autore di Archibook Expo 2015, On the road: Milano, Senso e forma dell’architettura contemporanea e Zurigo. La ricerca dell’essenziale. Ha curato diversi itinerari di architettura contemporanea per la rivista Area e redatto recensioni di libri ed eventi culturali per la rivista AL.

Chiara Caberlon

Chiara Caberlon
Chiara Caberlon si è laureata in architettura al Politecnico di Milano. Dal 1997 al 2001 ha collaborato come interior designer per diverse compagnie di moda e banche d’affari internazionali. Nel 2004 è nato lo studio associato CaberlonCaroppi Hotel&Design con l’obiettivo di unire e condividere le diverse esperienze maturate per elaborare nuovi concept di ospitalità.  Lo studio svolge attività di consulenza per società di gestione alberghiera, società di servizi per lo sviluppo turistico immobiliare e clienti privati. Inoltre si occupa della progettazione per prestigiosi marchi internazionali Nel 2010 insieme con Teamwork e Hospitality Project hanno inaugurato un workshop itinerante per gli albergatori nelle principali località italiane con il marchio Hotel Innovation Lab. Nel 2010 e nel 2012 lo studio è stato invitato come “ambasciatore del Design Italiano” ad Equip’hotel di Parigi, prima con il progetto Room 2.0 e poi Room under the moon – Naturally Resort.  Dal 2007 gli architetti acquisiscono la docenza del corso di Hotel Interior Design presso il Poliarte di Ancona e tengono diverse lezioni e corsi presso Domus Academy, Politecnico di Milano, IED e  Tsinghua University di Pechino. Sempre di più si sono specializzati nella progettazione di Spa e palestre.  Lo studio celebra nel 2015 il traguardo dei 100 progetti in 10 anni.

Carla Sedini

Carla Sedini
Sociologa e PhD. Dal 2011, Assegnista di Ricerca. Il suo lavoro si concentra principalmente sulle dinamiche che influenzano l'attrattiva e lo sviluppo dei luoghi, con particolare attenzione alle industrie culturali e creative e all'innovazione sociale. Ha collaborato con vari centri di ricerca universitari e clienti privati.

Gabriel Weirich

Gabriel Weirich
Laureato in Fashion Design (HAW Hamburg, Germania), ha conseguito un Master alla Domus Academy. Il suo studio è specializzato in product design, trend research, innovation management and design strategy. Riconoscimenti: DAAD, Marlborough Design Award, Red Dot Design Award “Best of the Best”. Linkedin

Corrado Arrigoni

Corrado Arrigoni
Psicologo del lavoro e delle organizzazioni, si occupa di valutazione delle competenze manageriali e del potenziale orientato allo sviluppo. Progetta e conduce interventi di formazione manageriale e svolge attività di consulenza per individui e gruppi all’interno di contesti organizzativi  privati e pubblici, Nazionali e Internazionali.

Marta Petri

Marta Petri
Diplomata in Industrial Design presso lED Milano, vince il premio “Compasso d’oro giovani”. Durante la lunga collaborazione con Lego, prende parte a molteplici progetti di ricerca e sviluppo per i diversi marchi aziendali tra cui: Lego Technic, LEGO Girls, LEGO System. Collabora con lo Studio prm design consultants. E' Responsabile dell'area design per Doxa Digital dove si occupa dell'organizzazione dei contenuti e della strategia formativa per canali digitali. Autrice del manuale di disegno per la progettazione Free Hand Design edito da Hoepli.

Davide Angeli

Davide Angeli
Diplomato presso IED Milano, ha iniziato la sua carriera nel 2004 al fianco di Michele De Lucchi, con cui ha sviluppato progetti nel campo dell’immagine coordinata, del product design, ma anche dell'architettura e degli accessori. Collabora, tra gli altri, con Ferrari, Intesa Sanpaolo, La Triennale di Milano, Kartell, Guzzini, 1920 Riva. Parallelamente collabora, in ambito comunicazione, con Oliviero Toscani Studio Trivium e Quadrivium.

Andrea Guccini

Andrea Guccini
Dopo essersi diplomato a Bologna si trasferisce a Milano per studiare allo IED. In questo periodo collabora con la Mondadori per realizzare un'edizione speciale degli Oscar. Dopo la laurea si trasferisce a Londra dove lavora per la casa editrice Unit Editions. Finita questa esperienza torna in Italia, questa volta a Bolzano dove fino alla fine del 2016 lavora da Studio Mut. L’anno seguente si sposta a Trieste per unirsi al team dello studio grafico Tassinari/Vetta. Nel 2018 torna a Bologna per avviare la sua attività.

Umberto Di Tria

Umberto Di Tria
Diplomato presso IED Milano con il centro ricerche dell'università, decide di intraprendere un viaggio a Londra dove lavorerà come grafico per i Giochi Olimpici del 2012. Tornato a Milano decide di aprire il proprio Bitto Design Studio. Le prime collaborazioni come Food Designer per negozi e ristornati lasciano presto spazio al ruolo di Designer e responsabile produzione presso Italian Fit Out che gli permette di disegnare per grandi brand come B&B Italia, Cassina, Giulio Marelli, Bentley, Midea, La Perla, Moorer e tanti altri.  

Urte Berukstyte

Urte Berukstyte
Interior designer, laureata allo IED Milano, fondatrice dello studio di interior design "Pinkodelia", si occupa di progettazione di spazi pubblici e residenziali. Collabora con aziende internazionali per creare un'esperienza significativa, cambiare l'immagine delle aziende realizzando strategie di spazi.   

Labs

Progetti