Interior Styling and Trends

Corso Formazione Avanzata - Milano

Scarica la brochure

L’Interior Stylist è oggi una figura professionale fondamentale per il racconto dell’identità visiva di un brand. Attraverso l’allestimento di spazi e la realizzazione di set fotografici progetta l’atmosfera e lo stile in modo da rappresentare e interpretare i valori del marchio.

L’obiettivo del corso di Interior Styling and Trends è quello di trasmettere le competenze e le tecniche che permettano di padroneggiare gli strumenti necessari per elaborare un progetto coordinato, creare atmosfere emozionali e soluzioni visive originali di uno spazio. In un settore in continua evoluzione l’Interior Stylist è chiamato ad una sensibilità estetica radicata in una solida conoscenza del colore, dei materiali e dell’uso della luce e degli oggetti di scena.

  • Partenza
    Febbraio 2019
  • Durata
    6 mesi
  • Frequenza
    part-time
  • Lingua
    Italiano

A chi è rivolto - Il corso si rivolge a diplomati e laureati in design, architettura e arredamento d’Interni. Sono richieste una buona conoscenza dei programmi di photo editing e una conoscenza di base dei processi fondamentali di un set fotografico.

Metodologia e struttura - Lezioni teoriche sono affiancate a workshop e ad attività laboratoriali in studi fotografici e showroom di settore. Al termine del percorso vi sarà una simulazione di incarico professionale con un brief reale che prevedrà la realizzazione di un progetto di interior styling completo di shooting fotografico da poter inserire a portfolio.

Opportunità professionali - Al termine del corso, i partecipanti saranno in grado di seguire progetti di interior styling, collaborare con aziende e riviste di settore o lavorare in studi professionali che si occupano di set design e styling.

Agevolazioni e Borse di studio - Al fine di sostenere i partecipanti nella copertura della quota di partecipazione, IED ha attivato un sistema articolato di agevolazioni economiche per coloro che scelgono di frequentare i Corsi di Formazione Avanzata organizzati nella sede milanese. Diverse sono le possibilità per i partecipanti che si iscriveranno all’edizione 2018/2019. Clicca qui per conoscere tutti i dettagli.

  • Piano di studi

    • Brand Analysis

      Approfondimento sui concetti di brand value, brand positioning, brand identity e brand image nel settore del design.

    • PRINCIPI DI STYLING & SET/INTERIOR PHOTOGRAPHY

      Tecniche di base per scattare still life e immagini di Interior Design, per gestire l’organizzazione fisica del set, lo studio della prospettiva, le tecniche di composizione e di proporzione all’interno della scena e i photoediting tricks.

    • COLORI, MATERIALI, FINITURE

      Studio e scelta del colore, abbinamenti e contrasti, teoria della percezione e psicologia della forma, analisi di pattern, texture e abbinamenti con diversi materiali, realizzazione di moodboard con codici colore e campioni materiali.

    • INTERIOR TRENDS & STYLES

      Analisi delle principali tendenze del mondo del design tramite presentazione di trend report e case studies, realizzazione di trend board con ricerca di immagini e campioni materiali.

    • PROPS STYLING

      Gestione della parte organizzativa legata agli shooting e agli allestimenti dello spazio: scelta dei props, organizzazione preliminare, contatto con le figure legate al set, presentazione di bozze al cliente e gestione di budget, scadenze e tempistiche.

    • INTERIOR STYLING - PROGETTAZIONE

      Il workshop finale consisterà nella realizzazione di uno shooting partendo dall’ideazione del concept alla realizzazione degli scatti legati al brand assegnato.

È lodato quel maestro che fa egli stesso ciò che insegna agli altri (proverbio italiano)

In IED insegnano professionisti che quotidianamente si confrontano con il mercato. Qui puoi approfondire i loro profili professionali.

Simona Marzoli - Coordinatrice del corso

Simona Marzoli - Coordinatrice del corso
Diplomata in Architettura, si occupa di architettura, design e grafica con progetti per abitazioni private, alberghi, negozi, stand fieristici, ristoranti e bar, fondendo sensibilità artistica e tecnologia, esplorando e applicando tradizione, artigianato ed innovazione. Da diversi anni sviluppa progetti in Italia e all’estero per clienti privati e aziende, tra cui Zanotta, TDK Europe, Triennale di Milano, Camera Nazionale della Moda Italiana, Fiat, Illy, Wall&Decò e McDonald’s.

Omar Sartor

Omar Sartor
Fotografo e Regista. Dopo il diploma in fotografia e montaggio all’Accademia Nazionale Arti Cinematografiche di Bologna si trasferisce a Milano dove apre il suo studio. Alla dimensione creativa e di ricerca, che spesso lo porta ad esporre in gallerie internazionali, affianca una dimensione professionale che si muove tra fashion e design, da Valentino a Poliform passando per Jil Sander. Pubblica regolarmente su testate quali Living, l’Officiel Hommes, Sirene Journal, Travel.

Olga Salvoni

Olga Salvoni
Designer esperta nella progettazione del colore, dei materiali e delle finiture. A Milano collabora per anni con lo studio di Francesca Valan, affrontando progetti nazionali ed internazionali. Nel 2012 è Co-fondatrice di IOOI’, studio creativo di Milano che offre un servizio di progettazione multidisciplinare, dall’industrial design alla progettazione del colore, dal branding all’editoria. Parallelamente sviluppa laboratori del colore per bambini.

Gaia Rancati

Gaia Rancati
È Business Development Manager per Multisearch AG, la più grande azienda al mondo specializzata in Mystery Shopping per la Moda e per il mercato del lusso, lavora per marchi come Louis Vuitton, Ermenegildo Zegna, Bruno Cucinelli, Pinko, Marella, Diesel, Sephora, Fashion District. In passato, ha anche lavorato come Store Manager per Block Buster e la Rinascente di Milano. È poi diventata Sales Director per Louis Vuitton, RTW e Shoes Area.

Federica Biasi

Federica Biasi
Designer. Attualmente Art Director del brand italiano Mingardo, collabora come Consulente Creativo con aziende come Fratelli Guzzini, puntando sulla ricerca e la previsione dei trend internazionali. Nel 2017 viene scelta da Andrea Branzi tra i 6 migliori Designer emergenti italiani, per il Rising Talent Award 2018.