INTERACTION DESIGNER

Grafica, digital art, suoni, animazione, interattività. Il Designer multimediale si occupa di tutto questo e di molto altro ancora. È una delle professioni più eclettiche del nuovo scenario della comunicazione, per metà artista e per metà esperto di tecnologie e interfacce. Lavora a supporto di aziende o come libero professionista, programmando per il Web e il Mobile e supportando prodotti, servizi, eventi.  Molto più di un creativo che ha talento nell’informatica, egli possiede competenze avanzate che gli permettono di vivere appieno nella realtà aumentata dei mezzi digitali.

InteractionDesign_IED

YOROI : LA WEB SERIES IN COLLABORAZIONE CON REDBULL

Yoroi, l’armatura che trasforma il samurai in eroe, è il nome della web series originale realizzata come progetto di tesi da un gruppo di studenti IED Roma di Video DesignSound Design e Interaction Design in collaborazione con Red Bull.

10 Filmmaker, 9 Sound Designer e 3 Media Designer raccontano 4 grandi atleti Red Bull. Il video mostra il backstage dell’avventura, 4 missioni che hanno attraversato l’Italia da Nord a Sud ripercorse in un intenso on the road, con protagoniste le star Red Bull: Roland Fishnaller, Airton Cozzolino, Luca Bertossio e Giacomo Redondi.

As SOON As Possible or As SAFE As Possible. Progetto di Tesi di IED Milano: un manubrio smart che interagisce con un’app di navigazione intelligente volta ad ottimizzare i tempi di percorrenza e a migliorare la sicurezza in strada. Sul manubrio è installata una matrice led che fornisce indicazioni chiare ed immediate al guidatore, assieme a delle luci direzionali per comunicare le svolte. Un algoritmo consente di evitare strade pericolose e accidentate.

2Night

Ideazione e realizzazione di un progetto di comunicazione per il film 2Night di Ivan Silvestrini, prodotto da Controra Film con RAI Cinema. Sono stati realizzati i titoli di testa del film, il teaser promozionale e il videoclip in motion graphics per la colonna sonora dei Drink to me. Sono stati infine elaborati il sito ufficiale, una game app e un car mapping per il party celebrativo di lancio del film.

Incontro con Mauro Gatti

Incontro con Mauro Gatti

IED Milano ospita Mauro Gatti, illustratore e designer italiano che vive a Los Angeles.  Nel corso degli anni ha lavorato in diversi ambiti: illustrazione, branding, games, apps, video, mobile stickers e installazioni. Insieme a Rubens Cantuni,  ha recentemente vinto un Emmy Award con il  lavoro Ask the StoryBots, con menzione Outstanding Interactive – Enhancement to a Daytime Program or Series. Scopri di più.

INTERACTION DESIGNER

L'Interaction/Media Designer è il professionista specializzato nella creazione e nello sviluppo di progetti transmediali innovativi (experience designer, web designer, app designer, interface designer, game) e nella creazione di contenuti cross-mediali per internet e social network, cinema e videogames, smartphones e installazioni artistiche e performative.

THE AMAZING SPIDERMAN

In occasione del lancio di "The Amazing Spider-man" e a fronte della collaborazione di IED Arti Visive con Warner Bros. Pictures Italia, è stato proiettato il video mapping promozionale del film in uno dei luoghi più popolati delle notti estive romane. Il video mapping è frutto del lavoro di tesi degli studenti del corso di Interaction Design.

CREARE EMOZIONI

Installazione realizzata come progetto di Tesi del corso di Interaction Design e Sound Design. Un'esperienza sensoriale soggettiva in cui l'utente è costantemente monitorato all'interno di un box dove può scegliere uno stato emotivo al quale desidera arrivare tramite un'esperienza sensoriale basata su principi di musico- e cromo terapia.
Progetto di Francesco Di Biaso, Stefano Zanichelli, Andrea Zucca, Alessandra Garavaldi, Luca Orru'.

TIPI DA IED - Interaction Design

Dal 10 luglio sulle emittenti di MTV e sul sito MTV on demand il nuovo spot del corso in Interaction Design.

lisa - a speechless tale

Dagli studenti di Interaction Design e Sound Design IED Roma, ideazione e realizzazione di un videogame in soggettiva di genere horror psicologico per la View Conference 2016: evento internazionale dedicato alla grafica 3D e ai Visual Effects. Art direction, programmazione, game design, colonna sonora e sound design interamente a cura di: Cecilia Pasquali, Giampaolo Capobianco, Marco Zucchero.

Un progetto che si pone l’obiettivo di semplificare i processi quotidiani e la routine della singola persona per risparmiare e ottimizzare la gestione del tempo; si sviluppa in un’applicazione in stile “assistente personale” che sfrutta algoritmi di intelligenza artificiale per aiutare l’utente nel raggiungere l’obiettivo finale. Le due funzioni principali sviluppate riguardano la sfera alimentare/nutrizionale e la gestione delle emergenze/bisogni.

Spiamo una lezione di Interaction Design

Gli studenti del corso triennale di Interaction Design dello IED di Milano al terzo incontro con i fondatori di MakeitApp, il primo publisher di app al mondo con modalità collaborativa.

Il tema trattato è stato: "Tecniche e pratiche per lavorare in team in modo efficace, produttivo e divertente."
Relatore: Giulio Roggero, CTO.

Re-immaginare il quotidiano La Repubblica? "RZero

Il progetto di Tesi trasversale tra i corsi di Fashion Marketing e Fashion Communication, Fashion Stylist , Interaction Design, Fotografia, Design della Comunicazione e Grafica "RZero" è stato pensato in collaborazione con il Gruppo Editoriale L’Espresso, con un brief elaborato e sottoposto agli studenti da Giorgio Martelli (vice-direttore del Gruppo).
Agli studenti è stato chiesto di re-interpretare e re-immaginare il quotidiano La Repubblica, così come lo conosciamo oggi come mezzo di divulgazione e informazione, nella sua versione cartacea quanto in quella online. L'obiettivo è quello di renderlo accattivante per un target più giovane (fascia 19-25 anni) che recentemente ha iniziato ad allontanarsi dalla carta stampata.
Il lavoro commissionato dall'azienda è stato infine presentato dai ragazzi allo stesso Giorgio Martelli.
Studenti Edoardo Accatino, Katia Grisenti, Letizia Redaelli, Andrea Alton, Maria Chiara Messori, Alessandro Curcu, Paolo Scassa, Gianluca Gianelli, Gabriele Stragliati, Lorenzo Costa, Davide Turetti. Relatore Mario Pellizzari. Tutor Davide Gennarini.

VAN GOGH ALIVE – THE EXPERIENCE

Video Mapping : Dal 6 dicembre la Cattedrale della Fabbrica del Vapore ospita Van Gogh Alive – the Experience, la mostra multimediale dedicata al genio della pittura olandese, realizzata in co-produzione con il Comune di Milano. Un’esperienza multimediale per tutta la famiglia, un nuovo modo di vivere e conoscere l’arte, affascinante ed educativo. I capolavori di Van Gogh prendono vita, in una vibrante sinfonia di luci, colori e suoni.
Lo scorso 5 dicembre alcuni studenti del II anno dei corsi Triennali di Video Design, Interaction Design e Sound Design hanno lavorato a un progetto di video mapping audio live, durante la serata di inaugurazione, partendo dalla partitura delle Quattro Stagioni di Vivaldi, colonna sonora della mostra. Video, suoni, animazioni, disegni, colori ed emozioni ispirati all’opera del grande Maestro, per dodici “quadri/performances”, tre per ognuna delle quattro stagioni.

La formazione accompagna la carriera professionale

Ogni giorno, sia che si prosegua dopo gli studi nella libera professione o che si lavori in uno studio o in azienda, è richiesta una preparazione molto elevata e soprattutto trasversale. Per questo motivo IED consiglia anche ai suoi studenti di tenersi informati e aggiornarsi spesso, magari con corsi complementari a quelli seguiti nel triennio, facendo esperienze anche all’estero.

L’offerta dei corsi Master IED in primis, infatti, si sviluppa in 11 città, 3 nazioni, 2 continenti.
Consulta l’elenco aggiornato dei corsi Master, erogati in lingua italiana e in inglese: corsi in Italia | corsi in Spagna

Un aggiornamento quotidiano nella propria città è invece possibile grazie ai corsi di Formazione Continua. Fanno parte di questi corsi i Corsi di Specializzazione e i corsi di Formazione Avanzata, consultabili nelle specifiche offerte delle diverse sedi.

PER DIVENTARE INTERACTION DESIGNER

Interaction Design

Milano | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 10-10-2018

Richiedi Informazioni

Interaction Design

Roma | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 10-10-2018

Richiedi Informazioni

Arti Visive e Multimedia

Cagliari | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 10-10-2018

Richiedi Informazioni

Web Design - Professional Training Program

Firenze | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 23-01-2018

Richiedi Informazioni

Media Design

Venezia | Corsi Triennali e Post Diploma
Partenza: 10-10-2018

Richiedi Informazioni

I COORDINATORI DEI CORSI

IED MILANO: Noemi Simonetti e Alessandra Ronco

IED ROMA: Max Giovagnoli

IED CAGLIARI: Angela Cotza

IED FIRENZE: Daiana Salucci

IED VENEZIA: Chiara Masera Sgrinzatto

LE PROFESSIONI PIù RICERCATE NELL'AMBITO DELLA CREATIVITA'

Come scegliere il percorso formativo che permette di sviluppare passioni e talenti ma che, al tempo stesso, procura concrete possibilità lavorative? Lo spiega Max Giovagnoli, Coordinatore Area Cinema e New Media di IED, intervistato da Skuola.net

Guarda l’intervista

5 LEZIONI PER AVERE SUCCESSO NEL LAVORO - ANNALISA MONFREDA

Annalisa Monfreda, direttrice Donna Moderna, ospite al TEDxIED si racconta in 5 lezioni per avere successo nel lavoro

Il mio curriculum sono le idee.

LA PROFESSIONE DEL MOMENTO | INTERACTION DESIGNER

PROSPETTIVE PROFESSIONALI: Professionisti specializzati nella creazione e nello sviluppo di progetti transmediali
innovativi (experience designer, web designer, app designer, interface designer) e nella creazione di contenuti cross-mediali per internet e social network, cinema, videogame e smartphone per l’interaction design e installazioni artistiche e performative.